[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Maschile

Lo scorso anno a Ravenna

Superlega. Top Volley Latina, preso il centrale Alberto Elia

il nuovo centrale della Top Volley Latina Alberto Elia
il nuovo centrale della Top Volley Latina Alberto Elia

Non si ferma il lavoro della Top Volley Latina che sta continuando ad allestire la squadra per il prossimo campionato di Superlega. La squadra pontina si è assicurata il centrale Alberto Elia, classe 1985, 205 cm di altezza, laziale doc visto che è di Tarquinia (Viterbo). Elia arriva a Latina dalla Consar Ravenna, dopo aver girato l’Italia partendo dal settore giovanile della Sisley Treviso, formazione con cui ha toccato per la prima volta il campo della massima serie. “Voglio dimostrare di essere un giocatore che può giocare a questi livelli, con i nuovi compagni dobbiamo far innamorare il pubblico che verrà a vederci al palazzetto. Obiettivi? Prima ancora della salvezza o dei play-off, poi sarà la società a fare questo tipo di dichiarazioni, io vorrei che il pubblico possa avvicinarsi sempre di più a noi e sostenerci in tutta la stagione”. Il centrale viterbese poi analizza le sue motivazioni che lo hanno spinto ad accettare la proposta del direttore sportivo Candido Grande. “Devo ammettere che per me è un onore arrivare alla Top Volley Latina che è una società storica della mia regione e che è ormai una vita che gioca in serie A1, inoltre nel Club pontino sono passati alcuni dei centrali più forti tra cui Gustavo, Geric e Fortunato e per me indossare la stessa maglia è un grande onore, voglio farlo con il massimo dell’impegno, del sudore e del sacrificio ed è mia intenzione dare il 100% in ogni allenamento e in ogni partita, voglio dare il mio contributo alla squadra e all’allenatore – aggiunge Elia – voglio confermarmi nella massima serie dopo la buona stagione passata, dove siamo arrivati comunque al decimo posto con Ravenna dopo che a inizio campionato in molti ci davano per spacciati già ad agosto”. Il nuovo centrale della Top Volley è molto motivato e scalpita all’idea di iniziare questa nuova avventura. “Ho parlato con il coach Tubertini e mi ha fatto una grandissima impressione, mi ha spiegato che io sono il frutto di una scelta ben precisa e questo mi ha dato moltissima responsabilità, non vorrei mai tradire la fiducia della società e del coach, mi trovo d’accordo con Tubertini perché ha le idee chiare e a cui piace lavorare, proprio come piace a me, voglio continuare a lavorare e crescere per un obiettivo comune: ci sono tutti gli ingredienti per fare bene, la squadra che stiamo allestendo mi piace molto, conosco bene il secondo allenatore Andrea Pozzi con cui mi sono incrociato in passato al Cus Roma – conclude Alberto Elia – Daniele Sottile e Andrea Rossi sono due bandiere, il palleggiatore è il capitano e il punto di riferimento, ha fatto la Nazionale e ci sono anche molti giovani che possono incidere molto. Personalmente voglio dare sempre il massimo e creare un bel rapporto con i compagni”. Soddisfatto il direttore sportivo Candido Grande che sta continuano a completare l’organico. “Conosciamo molto bene Alberto, lo abbiamo seguito, è un atleta che dà ampie garanzie sia tecniche sia di esperienza e fa al caso nostro – ha spiegato il direttore del sodalizio pontino – siamo felici che abbia accettato con grande piacere, ho parlato con lui e l’ho sentito molto determinato e contento, in questo caso devo dire che le sue parole sono veramente il miglior modo per iniziare un rapporto che ci vedrà impegnati nel prossimo campionato di Superlega che, come tutti sanno, è sempre più difficile”.

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:31 1596472260 «Manzù non andrà via da Ardea: il Comune confermerà la sua decisione»
18:25 1596471900 Crisi kiwi in provincia di Latina, l'on.Procaccini chiede intervento dell'Europa
18:20 1596471600 Tentato furto ad Anzio a Lido delle Sirene, i carabinieri fermano due 25enni
18:19 1596471540 Rissa tra stranieri a Paradiso sul mare ad Anzio: un ferito soccorso in ospedale
17:58 1596470280 Due nuovi positivi in provincia di Latina: "Bisogna far rispettare le regole"
17:30 1596468600 Lavoratori San Raffaele in protesta: senza stipendi, cassa integrazione e lavoro
17:20 1596468000 Il candidato M5S di Ariccia si ritira: il mio potere decisionale non è libero
16:24 1596464640 Strepitoso esordio del pilota laziale Rinicella nel Campionato europeo CIK FIA
15:19 1596460740 Serie B. United Pomezia, "il segreto del nostro successo? lavoro e divertimento"
13:57 1596455820 Serie A2. Mirafin, Moira Mirra è il nuovo Direttore Generale
13:51 1596455460 Atto vandalico alla sede del Partito democratico di Terracina
13:49 1596455340 Arriva a Latina lo yacht da 10 mln di euro sequestrato a un faccendiere romano
11:10 1596445800 Sorpreso a scaricare rifiuti alle Salzare, sequestrato il furgone
10:59 1596445140 Rubano un'auto e speronano un'auto della Polizia. Un arresto, caccia al complice
10:43 1596444180 Legambiente monitora 8 laghi laziali: ecco i promossi e i bocciati
10:29 1596443340 Il Comune di Lanuvio vara il piano di abbattimento barriere architettoniche
09:25 1596439500 Ardea arruola gli steward per il controllo delle spiagge libere
09:13 1596438780 Ritrovato il corpo del 51enne disperso nel mare di Anzio travolto da un gommone
02/08 1596399060 Aggressione e bomba carta sul litorale ad Anzio, in tre fermati dai Carabinieri
02/08 1596383400 Dopo la sanificazione riapre lo Scacco Matto di Latina: revoca dell'ordinanza
02/08 1596383100 Tre nuovi positivi al Covid nelle ultime 24 ore nella Asl Roma 6
02/08 1596382380 Tre nuovi positivi al Covid nelle ultime 24 ore in provincia di Latina
02/08 1596379260 Migranti scappati, il Sindaco: i controlli non spettavano al Comune
02/08 1596374760 Uomo ancora disperso in mare ad Anzio i Vigili del fuoco a lavoro tutta la notte
02/08 1596374640 In quattro rubano un’auto in centro a Nettuno, la polizia arresta un ventenne

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli