[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Maschile

Lo scorso anno a Ravenna

Superlega. Top Volley Latina, preso il centrale Alberto Elia

il nuovo centrale della Top Volley Latina Alberto Elia
il nuovo centrale della Top Volley Latina Alberto Elia

Non si ferma il lavoro della Top Volley Latina che sta continuando ad allestire la squadra per il prossimo campionato di Superlega. La squadra pontina si è assicurata il centrale Alberto Elia, classe 1985, 205 cm di altezza, laziale doc visto che è di Tarquinia (Viterbo). Elia arriva a Latina dalla Consar Ravenna, dopo aver girato l’Italia partendo dal settore giovanile della Sisley Treviso, formazione con cui ha toccato per la prima volta il campo della massima serie. “Voglio dimostrare di essere un giocatore che può giocare a questi livelli, con i nuovi compagni dobbiamo far innamorare il pubblico che verrà a vederci al palazzetto. Obiettivi? Prima ancora della salvezza o dei play-off, poi sarà la società a fare questo tipo di dichiarazioni, io vorrei che il pubblico possa avvicinarsi sempre di più a noi e sostenerci in tutta la stagione”. Il centrale viterbese poi analizza le sue motivazioni che lo hanno spinto ad accettare la proposta del direttore sportivo Candido Grande. “Devo ammettere che per me è un onore arrivare alla Top Volley Latina che è una società storica della mia regione e che è ormai una vita che gioca in serie A1, inoltre nel Club pontino sono passati alcuni dei centrali più forti tra cui Gustavo, Geric e Fortunato e per me indossare la stessa maglia è un grande onore, voglio farlo con il massimo dell’impegno, del sudore e del sacrificio ed è mia intenzione dare il 100% in ogni allenamento e in ogni partita, voglio dare il mio contributo alla squadra e all’allenatore – aggiunge Elia – voglio confermarmi nella massima serie dopo la buona stagione passata, dove siamo arrivati comunque al decimo posto con Ravenna dopo che a inizio campionato in molti ci davano per spacciati già ad agosto”. Il nuovo centrale della Top Volley è molto motivato e scalpita all’idea di iniziare questa nuova avventura. “Ho parlato con il coach Tubertini e mi ha fatto una grandissima impressione, mi ha spiegato che io sono il frutto di una scelta ben precisa e questo mi ha dato moltissima responsabilità, non vorrei mai tradire la fiducia della società e del coach, mi trovo d’accordo con Tubertini perché ha le idee chiare e a cui piace lavorare, proprio come piace a me, voglio continuare a lavorare e crescere per un obiettivo comune: ci sono tutti gli ingredienti per fare bene, la squadra che stiamo allestendo mi piace molto, conosco bene il secondo allenatore Andrea Pozzi con cui mi sono incrociato in passato al Cus Roma – conclude Alberto Elia – Daniele Sottile e Andrea Rossi sono due bandiere, il palleggiatore è il capitano e il punto di riferimento, ha fatto la Nazionale e ci sono anche molti giovani che possono incidere molto. Personalmente voglio dare sempre il massimo e creare un bel rapporto con i compagni”. Soddisfatto il direttore sportivo Candido Grande che sta continuano a completare l’organico. “Conosciamo molto bene Alberto, lo abbiamo seguito, è un atleta che dà ampie garanzie sia tecniche sia di esperienza e fa al caso nostro – ha spiegato il direttore del sodalizio pontino – siamo felici che abbia accettato con grande piacere, ho parlato con lui e l’ho sentito molto determinato e contento, in questo caso devo dire che le sue parole sono veramente il miglior modo per iniziare un rapporto che ci vedrà impegnati nel prossimo campionato di Superlega che, come tutti sanno, è sempre più difficile”.

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
08:34 1563518040 Arriva Caesar: il super autovelox tra Pontina, Eur e Ostia
08:10 1563516600 Il Sindaco De Angelis:Vigilanza e accesso vietato la notte alle Grotte di Nerone
08:08 1563516480 La differenza sul ticket a Nettuno si paga di nuovo in centro al punto Pit
08:08 1563516480 Autisti troppe volte assenti, la Csc avvia controlli con i medici
08:05 1563516300 Un incendio distrugge 12 auto parcheggiate in un'autorimessa a Santa Palomba
08:05 1563516300 Action Day ad Anzio e Ardea: sequestrati oltre 10.000 articoli agli abusivi
07:59 1563515940 Rai Uno ad Aprilia per festeggiare i 60 anni insieme di Pasqualino e Lina Nuti
07:36 1563514560 Carlo, 27enne di Cisterna scomparso. Avvistato l'ultima volta a Latina
07:30 1563514200 Durante un controllo ad una discarica abusiva trovata una macchina rubata
07:23 1563513780 Ha smarrito il pin e non riesce a prelevare: far west alle Poste
18/07 1563475920 Lite e accoltellamento in un bar a Tre Cancelli a Nettuno, feriti due uomini
18/07 1563462240 Ariccia, rogo "doloso" nel terreno comunale. Gli operai stavano tagliando l'erba
18/07 1563459420 1,3 milioni per progetti ambientali: anche a Pomezia, Ardea, Nettuno e Ciampino
18/07 1563458280 Abbandono di rifiuti in strada: a Pomezia da gennaio circa 300 incivili multati
18/07 1563454380 Altre due zone 30 km/h a Pomezia: al via i lavori in centro città e a Roma 2
18/07 1563453480 Quattro vetture si scontrano sulla Pontina: traffico in tilt verso sud
18/07 1563450120 Città Metropolitana: «Sala giunta intitolata al sindaco-eroe di Rocca di Papa»
18/07 1563448440 Cori, 24enne beccato con la cocaina già divisa in dosi: arrestato
18/07 1563448080 Picchia 37enne del Bangladesh: arrestato con l'aggravante dell'odio razziale
18/07 1563446760 Spettacoli e movida: multe fino a 500 euro per chi non rispetta gli orari
18/07 1563444600 300 bottiglie di vino rosso "Roma Doc" immerse nel lago di Nemi
18/07 1563441060 Cisterna, pubblicata la graduatoria per l’iscrizione all’Asilo Nido comunale
18/07 1563436380 Chiudono il parcheggio pubblico e minacciano chi prova a entrare
18/07 1563436200 Raccolta differenziata porta a porta: dal 24 luglio nella zona 6 di Marino
18/07 1563435780 Recup, cambio appalto. La Regione: garantiti i livelli occupazionali

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli