[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Tenterà la scalata alla B

Serie C1.Esclusiva, clamoroso al Città di Anzio: torna mister Gerardo Iannaccone

Gerardo Iannaccone (a sinistra) e Guido Alessandrini
Gerardo Iannaccone (a sinistra) e Guido Alessandrini

Si infiamma il futsal mercato di C1 con una vera e propria bomba che proviene da Anzio sponda City: mister Gerardo Iannaccone, in uscita da Aprilia, ha accettato l’offerta del Direttore Generale Fabio Locatelli e siederà sulla panchina del Città di Anzio per la prossima stagione sportiva. L’obiettivo? Senza ombra di dubbio la scalata alla serie B, con un progetto a brevissimo termine nato con l’ambizione di riportare il nome di Anzio su quei palcoscenici nazionali che (almeno nel futsal) mancano da ormai troppo tempo. Il suo nome era circolato prepotentemente nelle ultime ore,  proprio lui che al Città di Anzio aveva lasciato un ottimo ricordo dopo il biennio che dalla Serie D si concluse con un prestigioso quarto posto in C2. E adesso il mister (reduce da due stagioni a dir poco esaltanti con l’Eagles Aprilia e cercato anche da una società di Pomezia) ritroverà un City più maturo, più pronto e assolutamente più strutturato a livello societario, in grado di poter fare insieme a lui quel grande salto che meriterebbe tutto l’ambiente per gli sforzi profusi e la programmazione seria e mirata messa in campo. Un City che Stefano Pisano ha saputo guidare in modo ineccepibile negli ultimi due anni e che (proprio per questo) non lascerà nella maniera più assoluta: la seconda notizia infatti è che sarà proprio Pisano ad affiancare Gerardo Iannaccone in questa sua nuova “vecchia” avventura, tant’è che i due hanno già iniziato a confrontarsi sulla rosa attualmente a disposizione e su ulteriori rinforzi da chiedere eventualmente  alla società. Rinforzi che potrebbero passare anche da Aprilia, visto che a quanto risulta alla nostra redazione almeno 3 forti elementi potrebbero seguire il mister: su tutti quel Cristian Vecinu (anche per lui si tratterebbe di un ritorno) che quest’anno si è laureato Re dei Bomber con 56 reti e che insieme a Razza formerebbe una coppia a dir poco esplosiva. “Voglio innanzitutto ringraziare l’Eagles ed il presidente Silvio Carosi per questi due splendidi anni – ha dichiarato Iannaccone in esclusiva al Caffè – avrei lasciato Aprilia soltanto per un progetto davvero ambizioso e quando è arrivata la telefonata da Anzio non ho potuto dire di no”. “Le ambizioni del Città di Anzio – ha sottolineato – collimano perfettamente con le mie, vogliamo far bene e raggiungere traguardi importanti. Non mi sono mai nascosto e non lo farò nemmeno in questa circostanza, l’obiettivo minimo dovrà essere quello dei Play Off”.  Come detto, Stefano Pisano sarà il suo secondo: “Per raggiungere grandi risultati – ha aggiunto – non si può prescindere da un grande staff e la scelta di Pisano come secondo è stata fatta proprio in quest’ ottica. Stefano ha dimostrato di essere un allenatore giovane dalle grandissime potenzialità e sono convinto che questo potrà essere un anno di crescita per tutti, insieme a lui farà parte del mio staff anche Massimo De Saverio che ho fortemente voluto”. “Non vedo l’ora di iniziare – ha chiosato Gerardo Iannaccone – ho l’emozione del primo giorno e la sensazione che stia nascendo qualcosa di davvero importante”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:02 1568563320 Grande successo ad Ariccia per il Festival dell'Organo di Galloro
17:53 1568562780 Ariccia, cambio di sacerdozio nelle due chiese centrali della città
17:47 1568562420 Strisce pedonali invisibili: preoccupazione per la riapertura delle scuole
17:29 1568561340 Albano, grande folla al Bajocco Festival: centro storico preso d'assalto
14:56 1568552160 Aprilia: in centro con pistola carica, 60 proiettili, droga e mazza da baseball
14:40 1568551200 Turismo d'élite a Terracina: arriva il mega-yacht lungo 100 m di Lawrence Stroll
14:32 1568550720 Carabinieri sedano maxi rissa a Frascati: arrestati 5 giovani, 7 sono fuggiti
11:19 1568539140 Biogas e fogne, assemblea cittadina il 19 settembre a Cavallo Morto ad Anzio
11:16 1568538960 Platano caduto a Nettuno, il Comune avvia il monitoraggio degli alberi
10:45 1568537100 Lariano, furto al chiosco gestito dai ragazzi disabili alla fonte Ontanese
10:09 1568534940 20enne cerca di fermare il padre mentre picchia la madre e lo accoltella
09:47 1568533620 Violento impatto tra due auto: madre e due figlie di 8 e 11 anni in codice rosso
09:44 1568533440 La Polizia locale abbatte una costruzione abusiva in zona Le Salzare ad Ardea
14/09 1568478360 Morto per presunto errore medico, annullata la condanna di un dottore di Albano
14/09 1568471040 Aprilia celebra la protezione civile Alfa nei primi trent'anni di attività
14/09 1568469840 50mila euro per il progetto del Comune di Latina contro lo spaccio a scuola
14/09 1568469540 Si presenta a casa del padre e colpisce i mobili con l'accetta: arrestato
14/09 1568469300 Abuso di alcol tra minorenni e scarsa sicurezza, il Questore chiude discoteca
14/09 1568469000 A Rocca di Papa un week di musica, spettacolo e intrattenimento
14/09 1568468700 Si ribalta un'autocisterna sulla Pontina: strada chiusa verso Latina
14/09 1568461740 Parcheggi rosa a Nettuno, la richiesta protocollata negli uffici del Comune
14/09 1568461680 Evade dai domiciliari il ladro di Anzio scassinatore di auto: in manette
14/09 1568455980 A Frascati, con l'inizio delle scuole, riparte il progetto "Scuole Sicure"
14/09 1568450340 Rinviato a giudizio un 41enne: è ritenuto l'autore di tre omicidi
14/09 1568450220 Si prostituiva sulla Nettunense: uccisa dai parenti. Chiesti 60 anni di carcere

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli