[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Tenterà la scalata alla B

Serie C1.Esclusiva, clamoroso al Città di Anzio: torna mister Gerardo Iannaccone

Gerardo Iannaccone (a sinistra) e Guido Alessandrini
Gerardo Iannaccone (a sinistra) e Guido Alessandrini

Si infiamma il futsal mercato di C1 con una vera e propria bomba che proviene da Anzio sponda City: mister Gerardo Iannaccone, in uscita da Aprilia, ha accettato l’offerta del Direttore Generale Fabio Locatelli e siederà sulla panchina del Città di Anzio per la prossima stagione sportiva. L’obiettivo? Senza ombra di dubbio la scalata alla serie B, con un progetto a brevissimo termine nato con l’ambizione di riportare il nome di Anzio su quei palcoscenici nazionali che (almeno nel futsal) mancano da ormai troppo tempo. Il suo nome era circolato prepotentemente nelle ultime ore,  proprio lui che al Città di Anzio aveva lasciato un ottimo ricordo dopo il biennio che dalla Serie D si concluse con un prestigioso quarto posto in C2. E adesso il mister (reduce da due stagioni a dir poco esaltanti con l’Eagles Aprilia e cercato anche da una società di Pomezia) ritroverà un City più maturo, più pronto e assolutamente più strutturato a livello societario, in grado di poter fare insieme a lui quel grande salto che meriterebbe tutto l’ambiente per gli sforzi profusi e la programmazione seria e mirata messa in campo. Un City che Stefano Pisano ha saputo guidare in modo ineccepibile negli ultimi due anni e che (proprio per questo) non lascerà nella maniera più assoluta: la seconda notizia infatti è che sarà proprio Pisano ad affiancare Gerardo Iannaccone in questa sua nuova “vecchia” avventura, tant’è che i due hanno già iniziato a confrontarsi sulla rosa attualmente a disposizione e su ulteriori rinforzi da chiedere eventualmente  alla società. Rinforzi che potrebbero passare anche da Aprilia, visto che a quanto risulta alla nostra redazione almeno 3 forti elementi potrebbero seguire il mister: su tutti quel Cristian Vecinu (anche per lui si tratterebbe di un ritorno) che quest’anno si è laureato Re dei Bomber con 56 reti e che insieme a Razza formerebbe una coppia a dir poco esplosiva. “Voglio innanzitutto ringraziare l’Eagles ed il presidente Silvio Carosi per questi due splendidi anni – ha dichiarato Iannaccone in esclusiva al Caffè – avrei lasciato Aprilia soltanto per un progetto davvero ambizioso e quando è arrivata la telefonata da Anzio non ho potuto dire di no”. “Le ambizioni del Città di Anzio – ha sottolineato – collimano perfettamente con le mie, vogliamo far bene e raggiungere traguardi importanti. Non mi sono mai nascosto e non lo farò nemmeno in questa circostanza, l’obiettivo minimo dovrà essere quello dei Play Off”.  Come detto, Stefano Pisano sarà il suo secondo: “Per raggiungere grandi risultati – ha aggiunto – non si può prescindere da un grande staff e la scelta di Pisano come secondo è stata fatta proprio in quest’ ottica. Stefano ha dimostrato di essere un allenatore giovane dalle grandissime potenzialità e sono convinto che questo potrà essere un anno di crescita per tutti, insieme a lui farà parte del mio staff anche Massimo De Saverio che ho fortemente voluto”. “Non vedo l’ora di iniziare – ha chiosato Gerardo Iannaccone – ho l’emozione del primo giorno e la sensazione che stia nascendo qualcosa di davvero importante”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12/11 1573583580 L’Udc di Anzio batte cassa al Sindaco, chiesta una rappresentanza in giunta
12/11 1573583460 Medaglia per un salvataggio in mare ad Anzio Saverio Spina, 100 anni di storia
12/11 1573583400 Tragedia sull'Appia, perde la vita una donna dopo un drammatico incidente
12/11 1573581600 Al via il processo ai vertici Acea Ambiente per le 'puzze' all'ex Kyklos
12/11 1573580760 Vendevano pc e smartphone sul web ma non li consegnavano: centinaia di truffati
12/11 1573573620 Fortitudo Futsal Pomezia, addio shock: il DS Pierpaolo Aiello ai saluti
12/11 1573569000 Perdita di gas in una villa di Rocca di Papa: intervengono i pompieri
12/11 1573568340 Rocca di Papa: perdita di gas da un piano cottura alla materna, scuola evacuata
12/11 1573563960 Colosseo: ad un anno dallo sgombero ci sono ancora occupanti in uffici e case
12/11 1573563660 Maltempo: il Comune a lavoro per ripristinare le criticità nelle scuole
12/11 1573562700 Aprilia, decine di armi e munizioni illegali in casa: arrestato 50enne
12/11 1573559760 La Banca di Credito Cooperativo promuovere risparmio e ecosostenibilità
12/11 1573554360 Proclamato sciopero Cotral Lunedì 18 Novembre
12/11 1573553400 Disabilità, a Pomezia nasce una "cellula" dell'associazione Luca Coscioni
12/11 1573552500 A Pomezia una panchina rossa per ricordare le vittime di femminicidio
12/11 1573550280 Allagamenti, Pompieri, polizia locale e protezione civile in strada fino a notte
12/11 1573550040 Mara Carfagna al Cimitero Americano di Nettuno per il Veterans Day
12/11 1573548360 Centimetri di terra sulla strada: chiusa. Lavori in corso
12/11 1573546620 Via Norbana: dalla Regione i fondi per i lavori di messa in sicurezza
12/11 1573546440 Bomba d'acqua ai Castelli e litorale romano: frana in una villa sulla Nettunense
12/11 1573546140 Coppia trovata in possesso di armi e droga a Pomezia: denunciati
12/11 1573545240 Scuola primaria di via Legnano allagata: chiusa. Lavori in corso
12/11 1573543560 Bufalara: sabbia sul manto stradale pericolosa per gli automobilisti
12/11 1573543200 Incidente sulla Pontina, auto si schianta contro un pino e finisce fuori strada
12/11 1573542660 Ciak si gira a Marino: riprese del seguito di 'Non ci resta che il crimine'

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli