[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Voleva entrare nel settore dei funerali

Tentò di uccidere un impresario funebre, arriva la condanna 22 anni dopo

A distanza di ben 22 anni dai fatti è arrivata la condanna definitiva per Francesco Annoni, che il 9 ottobre 1997 cercò di uccidere un impresario funebre della “Ifal” di Latina, con l’obiettivo di entrare nel settore delle onoranze funebri e farla da padrone.  Si presentò davanti alla camera mortuaria dell’ospedale “Santa Maria Goretti” e sparò due colpi di pistola contro il rivale. Nel 2007, dunque trascorsi dieci anni da quell’episodio, Annoni venne condannato dal Tribunale di Latina a sette anni di reclusione per tentato omicidio. Pena ridotta l’8 marzo 2018 dalla Corte d’Appello di Roma a quattro anni di reclusione e ora definitiva. Un giudizio che per essere definito è stato necessario quasi un quarto di secolo. Secondo i giudici, “non può non rilevarsi che le dichiarazioni della persona offesa Paolo Ghirotto, anche alla luce della loro sovrapponibilità con la deposizione” di un altro testimone e “pur dovendo essere valutate con le opportune cautele processuali, dovute al suo interesse all’esito del procedimento e alla situazione di tensione che caratterizzava i suoi rapporti con il ricorrente”, rappresentano “un elemento probatorio idoneo e sufficiente a consentire di formulare un giudizio di responsabilità nei confronti di Francesco Annoni”. Evidenziata poi “la gravità delle lesioni personali patite dalla vittima a seguito dei colpi di arma da fuoco esplosi al suo indirizzo, che lo attingevano all'area toracica, mettendola in pericolo di vita”. Condanna definitiva dunque per Annoni, che nel corso della guerra criminale tra rom e non rom nel 2010 ha anche subito una gambizzazione, e condanna anche a pagare le spese processuali e a versare tremila euro cassa delle ammende.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
14:54 1568984040 Accetto miracoli: nuovo singolo di Tiziano Ferro scritto insieme a Giordana Angi
13:37 1568979420 Rubano nelle auto parcheggiate in stazione: arrestata anche la complice minore
13:31 1568979060 Latina: soliti ignoti fanno esplodere il bancomat, ma il colpo va a vuoto
12:53 1568976780 Sciopero trasporto pubblico locale, adesione molto alta. Disagi agli utenti
11:10 1568970600 Aurigemma: “Zingaretti dia garanzie sul futuro dell’Ospedale di Anzio”
11:07 1568970420 Oggi è la Festa del Volontariato ad Anzio con “Noi Ci Siamo, Tutti Insieme”
10:43 1568968980 Terminato lo splendido murale di Mauro Pallotta dedicato a Papa Francesco
10:42 1568968920 Campagna contro lo spreco alimentare, presentato ieri il progetto a Genzano
10:39 1568968740 I servizi sociali di Nettuno assumono un geometra, Mancini e Sanetti: Sconvolti
10:04 1568966640 Stradina in mattonato sulle dune, dovrà ripristinare lo stato dei luoghi
09:59 1568966340 Il mercato a "km0" di Coldiretti arriva in piazza del Popolo a Latina il sabato
09:41 1568965260 La prima zona 30 di Latina davanti alla scuola Giuliano prende forma
09:38 1568965080 2° Festival della Birra a Grottaferrata: concerti e buon cibo dal 25 settembre
09:07 1568963220 Confiscato patrimonio da 3,5 milioni a un 66enne di Ciampino
09:00 1568962800 Sequestrato un autolavaggio abusivo ad Anzio: è il sesto scoperto dai vigili
08:57 1568962620 Minacce col mestolo tra tre mamme: una investita con l'auto
08:50 1568962200 Aprilia, arriva una nuova fermata autobus a Casello 45
08:36 1568961360 Temporale in provincia di Latina: alberi caduti in strada e ore di black out
08:30 1568961000 Velletri-Lanuvio, bomba d'acqua e temporale: casa bruciata da un fulmine
19/09 1568923860 Incontri protetti al comune di Nettuno, ecco la nuova sala per i minori
19/09 1568923800 Incidente tra tre auto su via dell’Armellino ad Anzio, strada chiusa un ferito
19/09 1568923680 Il Comune di Nettuno ottiene i fondi per realizzare 28 alloggi popolari
19/09 1568923620 I Sindaci di Anzio e Nettuno in Regione per difendere l’Ospedale Riuniti
19/09 1568907360 Bomba d'acqua ai Castelli. Strade completamente allagate e auto sommerse
19/09 1568903220 Trovati e messi in salvo cuccioli di ghiri nei boschi dei Pratoni del Vivaro

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli