[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Dati allarmanti in provincia

Gioco d’azzardo e ludopatia: è emergenza. A Latina si spendono 2mila € a persona

<
>
la situazione in provincia - I casi più critici nei Comuni di Latina e Formia in rosso; seguono in arancione scuro Terracina, Sezze e Fondi. Sempre sopra la media anche Minturno, Sperlonga, Pontinia e Prossedi (arancione chiaro).
la situazione in provincia - I casi più critici nei Comuni di Latina e Formia in rosso; seguono in arancione scuro Terracina, Sezze e Fondi. Sempre sopra la media anche Minturno, Sperlonga, Pontinia e Prossedi (arancione chiaro).

Un fenomeno in costante crescita tanto da potersi considerare una vera e propria piaga sociale. Il gioco d’azzardo e la relativa dipendenza, costituiscono temi di assoluta attualità unendo migliaia di persone che, colpite dalla ludopatia, entrano in circoli drammatici spesso correlati ad attività illecite. Sull’argomento, lo Spi CGIL Lega Latina Aprilia ha organizzato un convegno lo scorso 10 maggio a Latina, presso l’istituto tecnico Vittorio Veneto – Salvemini dal titolo “Gioco d’azzardo, prevenzione delle nuove dipendenze”.

Un quadro generale preoccupante
Sulla vastità del fenomeno del gioco d’azzardo sono i numeri a parlare. L’Italia è il primo paese al mondo per la vendita di “gratta e vinci” mentre gli sperperi per il gioco d’azzardo sono quasi pari alla spesa alimentare. Solo nel 2017 gli Italiani hanno giocato 101,8 miliardi di euro facendo registrare una crescita di 5 miliardi rispetto al 2016. In media, ogni italiano (neonati compresi) ha giocato 1400 euro per tentare la fortuna. Dal gioco da azzardo alla dipendenza il confine è labile e spesso i casi restano nell’ombra: la stima delle persone colpite da ludopatia in Italia si aggira sui 900 mila ma in cura ne risulterebbero solo 7000. I cittadini della provincia di Latina vantano tradizionalmente il triste primato nel Lazio (seconda regione in cui si spende di più in Italia dietro solo alla Lombardia) per le cifre spese nel gioco d’azzardo. Dall’ultima indagine pubblicata dal Sole 24 ore a febbraio scorso, Latina è risultata la 9^ provincia in Italia per le spese procapite nel gioco d’azzardo con una spesa media di 422,6 euro.

Nel comune di Latina spesi oltre 2.000 euro procapite
In provincia, è il capoluogo a farla da padrone come risulta dalla relazione illustrata dal segretario generale Lega Spi Latina-Aprilia. “Nel 2017 ogni cittadino nel comune di Latina ha speso circa 2,074 euro, 16° comune per le giocate procapite tra i 130 comuni italiani con una popolazione compresa tra i 150 e 200 mila residenti”. Per ciò che riguarda le persone colpite da ludopatia, i dati forniti dalle autorità sanitarie parlano di circa 400 casi noti nel 2018, di cui però solamente 251 in cura (199 uomini e 52 donne) a testimonianza di come la situazione sia altamente complessa ed estremamente volubile. “Purtroppo l’andamento risulta essere in continua crescita; peraltro esiste un problema legato alla consapevolezza e alla conseguente volontà di chiedere aiuto – spiega D’Ettorre -. Al riguardo va sottolineata la bontà del regolamento comunale approvato il 18 maggio 2018 a Latina in quanto vuole attuare misure di regolamentazione del gioco d’azzardo sviluppandone così una prima forma di controllo”.

Ad Aprilia presto uno sportello d’ascolto
La consapevolezza della portata del fenomeno ha convinto anche l’amministrazione comunale del sindaco Terra a predisporre misure di contrasto e prevenzione nei confronti della ludopatia. “Recentemente ho avuto contezza dell’avvio dei lavori per un regolamento sul gioco d’azzardo anche nel territorio del comune d’Aprilia.
Inoltre è in fase di allestimento un punto di ascolto che sarà messo alla disposizione dei servizi sociali. Questo può costituire un esempio di ciò che un sindaco può fare per contrastare i danni sociali che possono derivare dal gioco. Una forma di salvaguardia sociale con azioni dedicate, per esempio, al monitoraggio e nel caso all’impedimento di pubblicità ingannevole di sicure vincite, vere e proprie trappole per chi magari risulta già colpito da situazioni di disagio o difficoltà economiche”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
26/05 1590503940 Genzano, erbacce invadono via dell'Aspro e danneggiano le auto di passaggio
26/05 1590503100 Bonus affitto: a Pomezia 943 domande di contributo inoltrate alla Regione
26/05 1590499560 Cisterna, via alla riqualificazione e valorizzazione del borgo storico
26/05 1590499380 Blitz nel campo nomadi di Castel Romano: tre denunce e due auto sequestrate
26/05 1590498960 Due nuovi positivi in provincia di Latina. Deceduto paziente di Aprilia
26/05 1590498840 Riaprono gli uffici della Curia diocesana di Albano "Telefonate prima di venire"
26/05 1590498780 Riaprono al pubblico gli uffici della curia diocesana di Albano
26/05 1590498600 Coronavirus: due nuovi contagi nella Asl Roma 6. Decedute due donne 70enni
26/05 1590497400 Omizzolo: «Senza controlli a Latina i braccianti saranno ancora sfruttati»
26/05 1590491460 L'87esima edizione della Sagra delle fragoline di Nemi si farà... ma su internet
26/05 1590491220 L'ultima pediatra di Pavona va in pensione: "la frazione ha diritto al servizio"
26/05 1590488880 Ciampino: si dimette l’assessore Cappello, crisi nella maggioranza Ballico
26/05 1590487620 All'IC Menotti Garibaldi gli insegnanti diventano cantanti per i loro studenti
26/05 1590486240 Giustizia sospesa: gli avvocati di Latina scenderanno in piazza con un flash mob
26/05 1590485160 Barillari espulso dal M5S fonda R2020: «Una "rete delle reti" senza leader»
26/05 1590484680 Riaprono fraschette e osterie ad Ariccia: "buona la prima", anche se in sordina
26/05 1590484020 Arrivano 4000 euro dalla Regione: ad Ardea può nascere il Consiglio dei Giovani
26/05 1590483840 Cimitero, nuovi orari e regole: 100 euro di multa per i trasgressori
26/05 1590483660 Genzano: riparte il mercato del martedì, tutte le indicazioni per gli utenti
26/05 1590480360 Prova a rapinare tre coetanei sul treno regionale, poi scappa: preso un 15enne
26/05 1590478860 A Pomezia giardinetti ad hoc per il gioco sicuro dei bimbi da 0 a 3 anni
26/05 1590478800 Acqua di fogna invade l'Appia antica quando piove. Reportage di un lettore
26/05 1590478080 A Pomezia ripartono i cantieri: piste ciclabili, marciapiedi e nuovo asfalto
26/05 1590478080 Riapertura ambulatori pubblici del Lazio. Cisl Medici: «Ora risorse e chiarezza»
26/05 1590476580 Memorial Day senza pubblico a Nettuno, cerimonia per ricordare chi ha combattuto

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli