[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Il Comune: presto il secondo sfalcio

Erba alta nelle scuole e quartieri di Latina: i cittadini la tagliano da soli FOTO

<
>
Borgo Isonzo: cittadini a lavoro per tagliare l'erba nel quartiere
Borgo Isonzo: cittadini a lavoro per tagliare l'erba nel quartiere
Borgo Isonzo: il presidente del comitato civico Cinzia D?Andrea
Borgo Isonzo: il presidente del comitato civico Cinzia D?Andrea
Borgo Isonzo: il presidente del centro sociale?Tonino Beltrani insieme al parroco
Borgo Isonzo: il presidente del centro sociale?Tonino Beltrani insieme al parroco
Borgo Isonzo: il parroco ha collaborato a tagliare l'erba
Borgo Isonzo: il parroco ha collaborato a tagliare l'erba
Borgo Bainsizza: genitori e studenti a lavoro per tagliare l'erba nella scuola
Borgo Bainsizza: genitori e studenti a lavoro per tagliare l'erba nella scuola

I cittadini di Latina tagliano l'erba dei quartieri a loro spese. È accaduto in due zone diverse: a Borgo Isonzo ed a Borgo Bainsizza. Nel primo caso il parroco della chiesa San Pio X ha creato una giornata della solidarietà con l’aiuto del presidente del centro sociale Tonino Beltrani ed il presidente del comitato civico Cinzia D’Andrea. È stato ripulito tutto il borgo, dalla chiesa alla scuola, dal momento che il Comune ancora non interviene ed i residenti erano invasi da erba alta. Le spese degli interventi e del costo della benzina sono stati a carico dei residenti. Stessa cosa è accaduta presso la scuola primaria di Borgo Bainsizza dove i genitori e gli studenti si sono rimboccati le maniche ed hanno provveduto a tagliare l'erba nella scuola.

NON SOLO I BORGHI - Segnalazioni di erba alta arrivano al Caffè anche da altre scuole e quartieri della città. In alcuni plessi i cittadini hanno preferito evitare interventi in autonomia per i rischi che si potrebbero verificare senza le autorizzazioni del Comune, ma hanno postato foto sui social per descrivere la situazione in cui si trovano gli studenti. Alcuni cittadini segnalano anche problemi con i propri cani a contatto con l'erba alta, che amplifica i rischi di venire a contatto con forasacchi che possono causare seri problemi. Uno dei luoghi dove è avvenuto un episodio simile è il quartiere Nuova Latina.

QUELLA PROMESSA NON MANTENUTA - Ma, come mai si presenta di nuovo una situazione simile quando qualche mese fa in una nota stampa il capogruppo Lbc Dario Bellini aveva garantito che non sarebbe successo mai più? «In passato – diceva a metà aprile – era necessario segnalare mille volte prima che venisse sanato, o nei casi peggiori a cui spesso dovevano sopperire genitori e nonni volenterosi, a proprie spese, nel tempo libero. Questo non succedeva solo nei plessi di campagna, ma spesso anche in città. A Latina questi sono e resteranno ricordi». Eppure, è successo di nuovo che cittadini sono dovuti intervenire a proprie spese e nel proprio tempo libero per non essere invasi dall'erba alta.

LA SPIEGAZIONE DEL COMUNE - Dal Comune, interpellato dal Caffè, rassicurano e chiedono ai cittadini pazienza. Da quanto spiegano da piazza del Popolo numero uno, c'è una programmazione e 5-6 squadre che intervengono giornalmente. A lavoro ci sono le ditte esterne ed i giardinieri del Comune che sono divisi in tre lotti: centro urbano, borghi e scuole e scuole del centro. Nelle scuole dei borghi è stato già fatto un primo passaggio ma, dal momento che gli interventi di sfalcio dell'erba sono iniziati a marzo e sono andati avanti fino ad aprile, a causa del meteo “ballerino” l'erba è cresciuta nuovamente e spesso – fanno sapere – diventa una corsa contro il tempo. Solo nelle scuole del centro ancora deve essere effettuato il primo passaggio per lo sfalcio, ma assicurano che avverrà a breve e che non ci sono ritardi ma il Comune si sta impegnando al massimo per gestire ben 120 ettari di verde. Fanno sapere, inoltre, di non essere a conoscenza degli interventi fai-da-te effettuati dai cittadini a Borgo Isonzo e a Borgo Bainsizza e che non sono stati autorizzati dal Comune. Qualunque cittadino può, in ogni caso, segnalare le situazioni particolari al Comune. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
09:36 1558510560 Fissata l'udienza del processo per diffamazione contro l'ex sindaco di Pomezia
07:55 1558504500 Licenziamento ingiustificato, il tribunale condanna l'azienda al reintegro
07:45 1558503900 Donare è: gara di solidarietà tra 400 studenti di Cisterna
07:44 1558503840 Anche la scuola Leda di Aprilia tra i vincitori dell'iniziativa "Eureka"
07:40 1558503600 Appiccano il fuoco all'autolavaggio, uno dei malviventi investito dalle fiamme
07:35 1558503300 7.103 domande per il reddito di cittadinanza in provincia di Latina
07:27 1558502820 Terrore a Terracina: la strada sprofonda 3 metri per una perdita d'acqua
21/05 1558473900 Pronti i lavori della passerella al Forte Sangallo e il progetto per il teatro
21/05 1558473780 Risolto il mistero dell’uomo ferito alla testa a Lavinio: dissequestro al locale
21/05 1558473600 Code e poco personale in Ospedale, il Sindaco di Anzio scrive a Zingaretti
21/05 1558451940 Auto improvvisamente in fiamme su via del Lavoro a Genzano: donna sotto shock
21/05 1558450020 Clima, a Cisterna i sindaci pontini per affrontare la tutela degli agricoltori
21/05 1558447680 Ubriaca al volante finisce contro un banco di ortofrutta: multa di 1000 euro
21/05 1558440660 Deceduto per un malore Leopoldo Varesi, 65enne della nota famiglia dei Menelik
21/05 1558433820 Tra le miss Mamma elette a Pomezia, anche Daniela Tiraboschi di Grottaferrata
21/05 1558433760 Le guardie ambientali hanno un nuovo direttivo: controlli e nuovi corsi
21/05 1558433640 La violenta grandinata nel weekend ha messo in ginocchio la campagna di Velletri
21/05 1558433640 Taglia la rete di un campo sportivo per entrare a rubare: denunciato 33enne
21/05 1558433580 Inaugurato questa mattina il nuovo campo sportivo polivalente a Lanuvio
21/05 1558431540 Camion esce di strada sulla Pontina: strada chiusa, uscita a Borgo Montello
21/05 1558429800 Serie C1.Esclusiva, clamoroso al Città di Anzio: torna mister Gerardo Iannaccone
21/05 1558423860 Il sindacato Sippe sul carcere di Latina: serve investire su strutture vecchie
21/05 1558421220 Raccoglie tutta la spazzatura fuori dai secchioni: filmato dalle telecamere
21/05 1558420860 Api avvelenate dai pesticidi: gli apicoltori pontini protestano in piazza
21/05 1558420380 Grotta Guattari: 80 anni dalla scoperta. Accesso aperto al pubblico

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli