[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Il Comune: presto il secondo sfalcio

Erba alta nelle scuole e quartieri di Latina: i cittadini la tagliano da soli FOTO

<
>
Borgo Isonzo: cittadini a lavoro per tagliare l'erba nel quartiere
Borgo Isonzo: cittadini a lavoro per tagliare l'erba nel quartiere
Borgo Isonzo: il presidente del comitato civico Cinzia D?Andrea
Borgo Isonzo: il presidente del comitato civico Cinzia D?Andrea
Borgo Isonzo: il presidente del centro sociale?Tonino Beltrani insieme al parroco
Borgo Isonzo: il presidente del centro sociale?Tonino Beltrani insieme al parroco
Borgo Isonzo: il parroco ha collaborato a tagliare l'erba
Borgo Isonzo: il parroco ha collaborato a tagliare l'erba
Borgo Bainsizza: genitori e studenti a lavoro per tagliare l'erba nella scuola
Borgo Bainsizza: genitori e studenti a lavoro per tagliare l'erba nella scuola

I cittadini di Latina tagliano l'erba dei quartieri a loro spese. È accaduto in due zone diverse: a Borgo Isonzo ed a Borgo Bainsizza. Nel primo caso il parroco della chiesa San Pio X ha creato una giornata della solidarietà con l’aiuto del presidente del centro sociale Tonino Beltrani ed il presidente del comitato civico Cinzia D’Andrea. È stato ripulito tutto il borgo, dalla chiesa alla scuola, dal momento che il Comune ancora non interviene ed i residenti erano invasi da erba alta. Le spese degli interventi e del costo della benzina sono stati a carico dei residenti. Stessa cosa è accaduta presso la scuola primaria di Borgo Bainsizza dove i genitori e gli studenti si sono rimboccati le maniche ed hanno provveduto a tagliare l'erba nella scuola.

NON SOLO I BORGHI - Segnalazioni di erba alta arrivano al Caffè anche da altre scuole e quartieri della città. In alcuni plessi i cittadini hanno preferito evitare interventi in autonomia per i rischi che si potrebbero verificare senza le autorizzazioni del Comune, ma hanno postato foto sui social per descrivere la situazione in cui si trovano gli studenti. Alcuni cittadini segnalano anche problemi con i propri cani a contatto con l'erba alta, che amplifica i rischi di venire a contatto con forasacchi che possono causare seri problemi. Uno dei luoghi dove è avvenuto un episodio simile è il quartiere Nuova Latina.

QUELLA PROMESSA NON MANTENUTA - Ma, come mai si presenta di nuovo una situazione simile quando qualche mese fa in una nota stampa il capogruppo Lbc Dario Bellini aveva garantito che non sarebbe successo mai più? «In passato – diceva a metà aprile – era necessario segnalare mille volte prima che venisse sanato, o nei casi peggiori a cui spesso dovevano sopperire genitori e nonni volenterosi, a proprie spese, nel tempo libero. Questo non succedeva solo nei plessi di campagna, ma spesso anche in città. A Latina questi sono e resteranno ricordi». Eppure, è successo di nuovo che cittadini sono dovuti intervenire a proprie spese e nel proprio tempo libero per non essere invasi dall'erba alta.

LA SPIEGAZIONE DEL COMUNE - Dal Comune, interpellato dal Caffè, rassicurano e chiedono ai cittadini pazienza. Da quanto spiegano da piazza del Popolo numero uno, c'è una programmazione e 5-6 squadre che intervengono giornalmente. A lavoro ci sono le ditte esterne ed i giardinieri del Comune che sono divisi in tre lotti: centro urbano, borghi e scuole e scuole del centro. Nelle scuole dei borghi è stato già fatto un primo passaggio ma, dal momento che gli interventi di sfalcio dell'erba sono iniziati a marzo e sono andati avanti fino ad aprile, a causa del meteo “ballerino” l'erba è cresciuta nuovamente e spesso – fanno sapere – diventa una corsa contro il tempo. Solo nelle scuole del centro ancora deve essere effettuato il primo passaggio per lo sfalcio, ma assicurano che avverrà a breve e che non ci sono ritardi ma il Comune si sta impegnando al massimo per gestire ben 120 ettari di verde. Fanno sapere, inoltre, di non essere a conoscenza degli interventi fai-da-te effettuati dai cittadini a Borgo Isonzo e a Borgo Bainsizza e che non sono stati autorizzati dal Comune. Qualunque cittadino può, in ogni caso, segnalare le situazioni particolari al Comune. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
14:30 1566649800 Romano Prodi ad Anzio, colazione e visita guidata con Walter Di Carlo
13:02 1566644520 Accordo tra Sts Basket Sezze e Virtus Basket Pontinia
11:30 1566639000 Pronta a partire la stagione 2019/2020 del Real Rocca di Papa
11:11 1566637860 Genzano torna al voto, l'ex consigliere Lommi chiede l'unità del centrosinistra
10:54 1566636840 Denunciato truffatore 34enne di Pomezia per la truffa dello specchietto
10:50 1566636600 Pomezia, protezione civile di Ariccia in transito avvista incendio e interviene
10:46 1566636360 Vasto incendio distrugge una carrozzeria: si indaga sulle cause
10:40 1566636000 Investe due persone a Nettuno, il motorino senza bollo e assicurazione
10:10 1566634200 Questo weekend Lanuvio ospita la rassegna enogastronomica itinerante Best Wine
23/08 1566590580 Nettuno Tribute Band & Beer: si chiude lunedì con un concerto per Daniele
23/08 1566590460 Mario Sesti intervista Verdone ad Anzio, i biglietti dell’evento tutti esauriti
23/08 1566588180 Turisti cafoni alle Grotte di Nerone, i residenti chiamano la Polizia locale
23/08 1566579480 Ancora un incidente sull'Appia a Cisterna. Il sindaco chiede (ancora) sicurezza
23/08 1566579300 Trovato un cadavere nel fiume che costeggia l'Appia all'ingresso di Terracina
23/08 1566556440 Atleta e tecnico del Pkt Kick Boxing verso i Campionati Europei in Ungheria
23/08 1566554700 Sequestrati alla stazione di Campo di Carne 20 kg di oppio, tre arresti
23/08 1566554700 Sicurezza e vulnerabilità sismica, verifiche nelle scuole di Latina
23/08 1566554280 Stalker armato in manette: perseguitava una donna di Sabaudia
23/08 1566552300 Bagnino vittima di incidente ad Anzio, nessun passante si ferma a soccorrerlo
23/08 1566543060 Ciampino: ore di lavoro per spegnere le fiamme in via Fontana dei Monaci
23/08 1566541260 Monte Tuscolo: maxi incendio, distrutto il promontorio più bello dei Castelli
23/08 1566541020 Notte brava e bagno nella fontana della piazza: beccati dalle telecamere
23/08 1566540600 Spendeva banconote false da 100 euro a San Felice Circeo: arrestato
22/08 1566501720 11enne sparito mentre faceva il bagno col padre: ritrovato dopo ore di ricerche
22/08 1566495420 Ricorso al Tar della Tekneko, il comune di Nettuno sospende l’assegnazione

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli