[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Buona la risposta di Terracina

Il Giro d'Italia arriva a Cisterna, Latina, Sezze e Terracina sotto la pioggia FOTO

<
>
Latina
Latina
Terracina
Terracina
Terracina
Terracina
Latina
Latina
Terracina
Terracina
Latina
Latina
Terracina
Terracina
Latina
Latina
Terracina
Terracina
Sezze
Sezze
Terracina
Terracina
Terracina
Terracina
Terracina
Terracina
Terracina
Terracina
Terracina
Terracina
Terracina
Terracina

Piumini, giacche a vento e ombrelli (tanti quelli rosa) hanno accolto a Terracina i campioni del ciclismo. La quinta tappa del Giro d’Italia, l’evento che ha monopolizzato l’attenzione in provincia di Latina nelle ultime settimane ha saputo mantenere fede alle aspettative di tanti sportivi, tifosi e appassionati che anche davanti a condizioni metereologiche tutt’altro che favorevoli, non hanno voluto mancare all’appuntamento.

All’ombra del tempio di Giove, l’atmosfera e la magia della manifestazione rosa era palpabile già in mattinata con le forze dell’ordine impegnate a dirimere le ultime operazioni del piano mobilità mentre nel quartier generale di tappa attrezzato nello stabile del liceo Leonardo Di Vinci andava in scena la diretta televisiva con gli speciali e con la corsa. Le ore precedenti lo start delle 14 hanno visto i terracinesi vivere la magia dell’evento con il naso all’insù, tra spergiuri e maledizioni (soprattutto quelli dei commercianti della ristorazione che contavano di fare il pienone). Ma la pioggia non ha mai dato tregua. Il villaggio in Piazza Mazzini, strategicamente azzeccato in quanto posizionato a metà di Viale delle Vittoria perpendicolare al tracciato in due punti (Via Roma e lungomare Circe) è stato il rendez vous dei presenti che hanno aspettato gli ultimi 30 chilometri per riversarsi nella zona del traguardo a ridosso delle transenne di via Roma. Il tutto in un clima contagioso al ritmo di musica dance e coni i dinamici aggiornamenti dei vocalist di turno.

La cittadinanza e gli operatori economici hanno fatto la loro parte allestendo i negozi e le finestre con decorazioni, striscioni e messaggi di benvenuto per i ciclisti. “È un evento importante ben organizzato che fa bene a Terracina”, commentano in tanti per il quale l’evento in sé supera di gran lunga l’aspetto sportivo. “Onestamente non so chi indossa la maglia rosa o chi siano i ciclisti a guidare la classifica ma il Giro d’Italia è storico, lo aspettavamo e ora siamo pronti a viverlo appieno”, nonostante il tempo. C’è poi chi non senza commozione ricorda il tragico evento di 50 anni fa quando, proprio in occasione dell’arrivo della tappa del Giro, crollò la tribuna e perse la vita Giancarlo Manzi: “Ero su quegli spalti in quell’occasione, poco più che adolescente. Ancora oggi ricordo quel frastuono e la successiva consapevolezza della tragedia. Il pensiero di noi un po’ più anzianotti, va a quel ragazzo e alla sua famiglia”. Tra le iniziative condizionate dal brutto tempo anche il workout organizzato dalla pagina Facebook Sei di Terracina se. che insieme al personal trainer Antonio Vallone aveva previsto la partecipazione di una coreografia molto particolare con la scritta di Terracina sulla spiaggia. Alla fine, considerate anche le diverse defezioni causate dalla pioggia, tra tuoni e fulmini è stato disegnato un cuore rosa grazie alle magliette del Giro.

È senza dubbio la volata il momento più emozionante e la tappa ha tenuto la suspense con il gruppo compatto al rettilineo finale. In quel momento l’onda del tifo ha fatto dimenticare pioggia e vento per un clima da palpitazioni. Per la cronaca sportiva la tappa se l’è aggiudicata Ackermann Pascal Bora che ha concluso il circuito in 3 ore, 27 minuti e 5 secondi.

Nelle parole di Massimo Saurini, presidente del comitato provinciale federazione ciclista italiana la soddisfazione per la riuscita dell’evento: “Bisogna esprimere le più sentite congratulazioni al Prefetto di Latina, al Questore, a tutte le forze dell’ordine preposte per l’arrivo di questa tappa e soprattutto un caloroso ringraziamento a Tiziano Testa e all’amministrazione comunale di Terracina. L’evento è stato organizzato in maniera perfetta. Vorrei fare un appello alle altre città della provincia di Latina affinché nei prossimi anni ci siano anche delle partenze e arrivi di tappa sul nostro territorio come è avvenuto quest’anno con la Frascati-Terracina”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:42 1563727320 Sosta selvaggia e abusivi, multe della Polizia locale ad Anzio e Ardea
18:41 1563727260 Brucia una cucina in casa sull’Ardeatina, i Vigili del fuoco salvano una donna
18:39 1563727140 Frigorifero ‘abbandonato’ in spiaggia a Tor Caldara, vergogna infinita
18:15 1563725700 A fuoco sterpaglie e rifiuti ad Ardea: fiamme in un'area di mezzo ettaro
14:30 1563712200 Castel Gandolfo, controlli su attività e ristoranti del lago: elevate sanzioni
12:32 1563705120 Discarica in strada a due passi dal mare: la segnalazione da Tor San Lorenzo
11:49 1563702540 Si tamponano sulla Nettunense: uno senza patente, l'altro rifiuta l'etilometro
09:43 1563694980 Nasce l’Associazione dei commercianti Il Tridente, l’adesione è gratuita
09:40 1563694800 Rifiuti lasciati in piazza a Nettuno, la Polizia locale fotografa e multa tutti
09:06 1563692760 Rocca di Papa, serata evento per ricostruire il Comune: oltre 1000 presenti
20/07 1563658260 Achille Lauro: spegnete i cellulari, il concerto ve lo ricorderete domani
20/07 1563639180 A Tor Caldara liberati rapaci e tartarughe recuperati sul territorio
20/07 1563637740 A Velletri inaugurata la mostra artistica "Arte nell'Orto" di Claudio Marini
20/07 1563637620 Promozione della canoa al centro federale di Castel Gandolfo
20/07 1563635460 Scontro tra tre auto sull'Appia, quattro feriti: uno è grave
20/07 1563634680 Turista tedesca salvata da un dirupo torna a ringraziare pompieri e carabinieri
20/07 1563628440 “Brigantesse”, il disco-libro di Andrea Del Monte sbarca ad Anzio
20/07 1563627900 Tragedia a Torre Astura, sub 19enne muore mentre è a pesca
20/07 1563617520 “Latina sotto le stelle” all'Arena Corso, il 23 luglio "Fuga per la libertà"
20/07 1563616500 Sequestrato il depuratore di Cave di Peperino di Marino
20/07 1563616320 Al via la bonifica del parco archeologico del parco dell'Appia antica a Marino
20/07 1563616020 "A Roma e Marino vigili del fuoco senza autopompe, soccorsi a rischio"
20/07 1563615840 Sermoneta partecipa al più grande concorso fotografico del mondo
20/07 1563615420 Ariccia, la nota della consigliera La Leggia sull'ultimo consiglio comunale
20/07 1563615000 Trenta incidenti sulle strade di Ciampino a luglio. In 3 casi conducenti drogati

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli