[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

Morelli: "dimostreremo chi siamo"

L’Unipomezia guarda già al prossimo anno

Emanuele Morelli (Foto Del Gobbo)
Emanuele Morelli (Foto Del Gobbo)

Un'altra stagione è giunta ai titoli di coda e in casa Unipomezia è arrivato il tempo di voltare pagina. Il campionato 2018/19 non ha regalato gli esiti sperati ai nastri di partenza e il finale di stagione ne è stata una conseguenza. Terminati gli appuntamenti ufficiali si pensa già al futuro. Ripartire più forti di prima è l'imperativo tra le mura rossoblù, facendo ammenda degli errori commessi per tornare grandi protagonisti. A ripercorrere l'annata dell'Unipomezia è uno dei giocatori simbolo della squadra e dello spogliatoio, un Emanuele Morelli che sin dall'inizio si è messo a disposizione del gruppo e del club con immensa professionalità, ritagliandosi spesso anche un ruolo da attore protagonista. Parola al bomber. “Siamo consapevoli che l'ultima è stata la stagione sicuramente più deludente da parte nostra. Negli anni scorsi abbiamo comunque vinto la Coppa, ma il nostro obiettivo era quello di vincere anche il campionato. Questa società non c'entra nulla con queste categorie e deve arrivare al più presto nel calcio dei “grandi”, lo merita questa gente e soprattutto il Presidente per gli enormi sacrifici che compie ogni anno in maniera unica. Purtroppo non tutto è andato secondo le previsioni e proprio dagli errori commessi dobbiamo trarne beneficio per cercare di non ripeterli e dare finalmente una svolta decisiva. Stiamo già pensando alla stagione che verrà e abbiamo tantissima voglia di rivalsa. Quest'anno attorno all'Unipomezia sono girate tantissime voci e siamo stati sulla bocca di tutti venendo spesso criticati. Rispondo che è vero che siamo un club unico per programmazione e organizzazione, facciamo i complimenti a chi ha vinto ma adesso è finito il tempo dei regali. Presto arriverà il nostro momento e dimostreremo cosa vuol dire essere l'Unipomezia. Ci dispiace per come è andata l'ultima stagione e sopratutto per il nostro Presidente che merita ben altri palcoscenici. Un ringraziamento va anche alla Giovane Schiera che nel bene o nel male ci è sempre stata accanto, anche criticandoci come è giusto che sia, ma sostenendoci sempre sia in casa che fuori”. Come detto, quest'anno il “Moro” si è messo a disposizione di mister e compagni mostrando ancora tantissima passione per questo sport e soprattutto per i colori rossoblù, con il bomber che di appendere gli scarpini al chiodo proprio non ne vuol sapere. “Terminerò la mia carriera dopo aver vinto con questa maglia. In carriera qualcosa l'ho già vinta e nel mio piccolo sono arrivate diverse soddisfazioni. Ma la gioia più grande la voglio conquistare qui, con questa maglia e con questa società. Perciò dovranno ancora sopportarmi”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10/12 1576002780 L'aggressione di settembre al 24enne nigeriano ad Anzio non fu a sfondo razziale
10/12 1576002600 Omicidio di Luca Palli ad Aprilia, condanne confermate anche in appello
10/12 1576002060 Anzio, sono iniziati i lavori di riqualificazione della via Via Ardeatina
10/12 1576002000 Giuramento degli Ispettori, grande festa alla Scuola di polizia di Nettuno
10/12 1576001880 Tenta furto di auto di grossa cilindrata, in manette 36enne di Nettuno
10/12 1575997980 Formalba, salgono a 5 milioni i debiti col Fisco. L'ira del PC dei Castelli
10/12 1575991200 Apre la delegazione comunale di Torvaianica: giovedì l'inaugurazione
10/12 1575985140 Furto nell'ottica di Latina Scalo: un arresto. Il complice del ladro è fuggito
10/12 1575979020 Palpeggia una donna e aggredisce la polizia, arrestato 43 enne di Anzio
10/12 1575972660 Formalba, niente stipendi da 12 mesi: sciopero. Chiesta Commissione d'indagine
10/12 1575965940 Un murale per omaggiare Alba Rosa a Pomezia: la proposta delle associazioni
10/12 1575962100 Lanterne in cielo per ricordare i cari che non ci sono più: nuovo evento
10/12 1575961500 Guardia giurata a processo per la morte del marocchino scambiato per ladro
10/12 1575961320 False visite mediche per ottenere pensione e porto d'armi: decine di arresti
09/12 1575921840 Il Sindaco di Anzio: “Buon lavoro al Comandante della Polizia locale Arancio”
09/12 1575919920 Luminarie a Nettuno, l’opposizione: “Impietoso il confronto con Anzio”
09/12 1575919800 Emozione a Lavinia e a Piazza Pia per l’accensione delle luminarie di Natale
09/12 1575919680 Riapre piazza Pia ad Anzio: “Decisione folle, si deve far rivivere il centro”
09/12 1575908460 Ad Aprilia arriva il corso di ballo swing, boogie woogie, rock ‘n’ roll
09/12 1575906180 A Latina il 15 dicembre "In alto i nostri cuori" per ricordare chi non c’è più
09/12 1575906000 Advanced Advisory, successo per la prima milanese del libro di Leonardo Valle
09/12 1575905640 Girone G. Aprilia Racing, punto di carattere in Sardegna
09/12 1575904200 Pallanuoto, Serie A2 Girone Sud. L’Anzio Waterpolis chiude il 2019 al comando
09/12 1575903360 Serie A2, Girone B. Mirafin, pareggio rocambolesco a Castelfidardo
09/12 1575902580 L'Unipomezia saluta Sandro Grossi: c'è Dario Bolzan

Ancora lui il mister della 1^squadra

L’Unipomezia riparte da Alessandro Grossi

Ancora lui il mister della 1^squadra

L'Unipomezia ha ufficializzato la riconferma di mister Alessandro Grossi. Il Presidente Valter Valle e il Direttore Sportivo Christian...

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli