[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Play Off, passa l'Active Network (3-0)

Serie B. La Fortitudo Futsal Pomezia dice addio al sogno A2

La rete di vantaggio acquisita in gara-1, tra le mura amiche del “Pala Lavinium”, non basta alla Fortitudo Pomezia per proseguire l’avventura nei play-off. La formazione del patron Bizzaglia si inchina nel return-match di fronte a una quadrata Active Network Viterbo (3-0) e si vede infrangere i sogni promozione. A pesare come un macigno ai fini del passaggio del turno è stata l’evitabile espulsione di Lucas Maina, il quale ha rimediato il secondo cartellino giallo in apertura di ripresa e ha costretto la sua squadra a giocare, nel momento topico del match, senza il principale punto di riferimento in fase offensiva. Ma andiamo con ordine. La prima azione degna di nota della gara è di marca pometina: Paschoal, sugli sviluppi di una rapida ripartenza, colpisce il palo alla destra della porta custodita da Settimi. Scampato il pericolo, la compagine guidata da Ceppi si fa apprezzare per un’ottima organizzazione di gioco. Mentasti e soci, in ogni modo, si confermano all’altezza della situazione, chiudono al meglio tutti gli spazi agli avversari, ma pagano a caro prezzo l’unica sbavatura commessa nell’arco dei primi venti minuti. L’Active Network Viterbo, in chiusura di tempo, spezza l’equilibrio con una gran giocata individuale di Elia, il quale calcia al volo dall’interno dell’area, trafigge Favale e riporta la contesa sui binari di perfetto equilibrio. L’episodio chiave della gara si registra al quinto minuto della ripresa: Maina si vede estrarre in faccia il secondo cartellino giallo dall’arbitro e costringe i suoi compagni a giocare in inferiorità numerica. La compagine viterbese, con grande cinismo, sfrutta al meglio l’uomo in più e, dopo una prolungata azione corale, trova la giocata giusta per raddoppiare con Rosa Garcia, il quale incastra la sfera sotto l’incrocio dei pali con una staffilata di rara potenza e precisione dal limite dell’area. La Fortitudo Pomezia, a quel punto, prova generosamente a rientrare in partita, ma non riesce a scardinare il solido bunker difensivo rivale. Il quintetto di Ceppi, sorretto da una smagliante condizione atletica, gestisce al meglio la situazione favorevole e allunga nel punteggio grazie Lepadatu, il quale cala il tris sugli sviluppi di un rapido ribaltamento di fronte. Mister Esposito, costretto a inseguire il risultato, impiega Lorenzoni come portiere di movimento. La Fortitudo Pomezia va più volte alla conclusione, ma trova sulla propria strada un reattivo Settimi, il quale abbassa sistematicamente la saracinesca della propria porta a Petrucci e compagni e blinda il passaggio del turno della sua squadra. La formazione pometina, di conseguenza, esce mestamente di scena dai play-off e si deve accontentare del lungo e caloroso applauso dei numerosi sostenitori rossoblu presenti in tribuna al Pala Cus di Viterbo per aver disputato una stagione nel complesso positiva.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15:29 1563888540 Vasto incendio in un campo incolto a Marino: vigili del fuoco al lavoro per ore
14:58 1563886680 Castel Gandolfo senz'acqua, il Comune annuncia: presto soluzione all'impianto
13:07 1563880020 Litiga col padre e scappa con l’auto, la polizia cerca un 14enne di Nettuno
10:28 1563870480 Trovato con 10 dosi di cocaina in auto a Nettuno, 37enne in manette
10:14 1563869640 Tragedia in centro: uomo precipita dall'ottavo piano. Ipotesi suicidio
09:59 1563868740 Fiaccolata per Maria Corazza a Pomezia, cittadini commossi per l'estremo saluto
09:29 1563866940 Nuovi agenti di polizia penitenziaria in arrivo anche a Latina e Velletri
09:28 1563866880 Consiglieri sull'orlo di una crisi di nervi: veleno tra 5Stelle e Mengozzi
07:41 1563860460 Nei primi tre anni di Lbc i gettoni di presenza sono costati un milione di euro
07:39 1563860340 Albano, degrado in centro e periferia vicino ai contenitori degli abiti usati
07:36 1563860160 Ciak ad Albano per la fiction "Sei bellissima" sul femminicidio
07:29 1563859740 Due casi di trappole per cinghiali rinvenute in provincia di Latina
07:25 1563859500 Imputato per una maxi truffa: ex promoter ora accusato anche di bigamia
07:23 1563859380 Trasporto pubblico locale, sciopero dei lavoratori il 24 luglio
22/07 1563814140 Ingerisce una batteria: bimba di due anni trasferita in eliambulanza a Roma
22/07 1563813900 Ancora un grave incidente all'incrocio della tangenziale di Genzano: due feriti
22/07 1563813780 Cede una tubatura, si apre una voragine su via Laurentina
22/07 1563808620 I calciatori della Roma Kolarov e Dzeko domenica al Porto Marina di Nettuno
22/07 1563808500 L’arbitro di Nettuno Fabrizio Fabrizi aggredito con un pugno a Castenaso
22/07 1563808260 Federica Carta, Shade ed Anna Tatangelo, tornano i grandi eventi a Nettuno
22/07 1563808200 Torna il Padellone ad Anzio, appuntamento al porto dal 22 al 25 agosto
22/07 1563808020 Grandi eventi e opere pubbliche, tutte le iniziative del Comune di Anzio
22/07 1563803700 Altri rincari Acqualatina, il Pd del sud pontino: «I Sindaci votino no»
22/07 1563801180 Arrestato pregiudicato accusato di tentato omicidio nei confronti del fratello
22/07 1563798060 Anzio Calcio, il ritiro parte il 29 luglio

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli