[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Per il 2019-2020

Sanità convenzionata: a Latina si rischia un taglio da 750mila euro

I conti sembrano essere quasi tornati a posto, ma i tagli potrebbero continuare. Mentre va in scena il braccio di ferro tra Ministero e Regione sulla fuoriuscita della sanità laziale dall’ultradecennale piano di rientro dal debito, il governatore Zingaretti – commissario ad acta per la sanità – si appresta ad apporre la firma su un decreto che, per il biennio 2019-2020, ridurrebbe i finanziamenti per la specialistica ambulatoriale destinati a strutture private accreditate al sistema sanitario regionale. Cioè quei centri che erogano con il solo pagamento del ticket sanitario visite e esami specialistici che rientrano nei livelli essenziali di assistenza (Lea) e che quindi devono essere assicurati ai cittadini. Analisi di laboratorio, visite specialistiche, radiografie, risonanze magnetiche, fisioterapia: sono queste le prestazioni su cui si abbate una sforbiciata da circa 35 milioni in due anni, annunciata dalla Regione in una nota inviata alle associazioni di categoria e alle strutture interessate.  Il nodo della faccenda è che per la sanità regionale è stato imposto un tetto di spesa per volumi d’acquisto di beni e servizi sanitari da privati: 365.630.000 €, per la precisione per la specialistica ambulatoriale. “In quel tetto di 365 milioni di euro annui debbono però rientrare sia i budget per i rimborsi degli esami specialistici con dei paletti che le strutture accreditate devono rispettare, sia i rimborsi per prestazioni come dialisi e radioterapia che, essendo ‘salva-vita’, non hanno un tetto di budget”.

12.724.068 €
Il Budget 2018 per prestazioni specialistiche erogate da strutture accreditate di Latina su cui dovrebbe essere applicato un taglio del 6% per il 2019-2020

18.471.025 €
Il Budget 2018 per prestazioni specialistiche erogate da strutture accreditate della asl roma 6 su cui potrebbe essere applicato un taglio del 6% 

A spiegarcelo è Giuseppe Melis, ordinario di Diritto tributario alla Luiss nonché consulente giuridico di Federlazio, che per conto Ursap, la sigla sindacale della sanità privata di Federlazio, ha curato le osservazioni circa la riduzione forfettaria del 6% che interesserà i budget 2019-2020 per la specialistica. I nuovi tagli sarebbero doppi rispetto a quelli dello scorso biennio, che erano del 3,5% sul budget precedente. “Questo perché nell’ultimo biennio le strutture accreditate hanno registrato un ulteriore aumento della spesa per dialisi e radioterapia – continua Melis –. Così la Regione, dovendo definire il budget per i prossimi anni, per rientrare nei 365 milioni da destinare ai privati, ridurrebbe le somme imputate al capitolo della specialistica dei centri convenzionati”. Già, perché con un tetto di spesa unico, se aggiungi da un lato, devi togliere dall’altro. Il -6% va calcolato sul budget precedente, dunque togliendo la percentuale all'importo regionale del 2017-2018, che era di 290.588.000 euro: come risultato, ci sarebbero 17 milioni e mezzo in meno l’anno per i prossimi due anni. Per Latina, dove nel 2018 sono stati spesi 12.724.068 euro, si parla di quasi 750 mila già per il 2019 che volerebbero via dai bilanci delle strutture. La tagliola dell’ente regionale produrrebbe dunque due effetti. Il primo, diretto: avendo a disposizione meno fondi, le strutture accreditate dovrebbero ridurre le prestazioni in convenzione. Il secondo, indiretto: meno esami prenotabili presso centri convenzionati è uno scenario che sposta l’utenza verso gli ospedali pubblici oppure verso le già intasate liste d’attesa. “Insomma, una politica che è tutto il contrario di quella che dovrebbe essere la strategia per abbattere i tempi di attesa per le prestazioni sanitarie”, conclude il docente. La firma del decreto dovrebbe arriva entro la fine di maggio, ma le organizzazioni di categoria chiedono a gran voce che sia rivista, già per l’anno in corso, la percentuale dei tagli. Al momento non è chiaro se questa riduzione, eventualmente approvata, andrà a vantaggio della sanità pubblica o se si tratterà di un taglio finalizzato solo al risparmio.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
21/01 1579630260 Mancini e Sanetti: “Il centrodestra ancora il lite per spartirsi il potere”
21/01 1579630080 Sbarco di Anzio, oggi la commemorazione ai Cimiteri: tutto il programma
21/01 1579629960 Lega Nettuno, troppe liti e tensioni, tre consiglieri si autosospendono
21/01 1579629840 In auto con 30 kg di marijuana e hashish: arrestato un 36enne
21/01 1579626000 Velletri ha onorato Sant’Antonio Abate con la benedizione degli animali
21/01 1579624560 Gli studenti della scuola media Garibaldi di Genzano a lezione di giornalismo
21/01 1579614840 Discarica Latina: «Onore ai cittadini. Voci su riapertura? Spero siano smentite»
21/01 1579606440 Da Matera a Cisterna per vendere cocaina e hashish: arrestato pusher
21/01 1579606380 Ruba vestiti da un negozio del centro commerciale di Aprilia, arrestato
21/01 1579606200 Eroina in tasca: denunciato a Terracina un pusher 40enne
21/01 1579599780 Discarica Montello: Sindaco incontra oggi i residenti su incubo riapertura
21/01 1579599660 Festa del patrono della polizia locale: ad Ardea encomi agli agenti
21/01 1579598040 Nuovo asfalto sulla Pontina, restringimenti di carreggiata fino al 31 gennaio
21/01 1579597800 Rubò 50mila euro di preziosi in una gioielleria: 36enne rintracciata ad Aprilia
21/01 1579597740 Viabilità a Pomezia, è polemica. Mengozzi: «Rischiamo che la 167 vada in tilt»
21/01 1579596600 Fucci attacca la giunta M5S: «Cancellato il collegamento con la 148. Dilettanti»
21/01 1579594680 A fuoco per tutta la notte le colline tra Cori e Norma: bruciati 4 ettari
21/01 1579592040 Marijuana nascosta dentro la matrioska: denunciato un 30enne
21/01 1579591980 Rocca di Papa, premiati agenti di Polizia Locale e ricordato il sindaco Crestini
21/01 1579591440 Le indagini del Tribunale Amministrativo sull'isola ecologica di Grottaferrata
21/01 1579591080 Pavona, inaugurata la mostra dell'artista iraniana Bahar Hamzehpour
21/01 1579591020 Velletri,è ai domiciliari con braccialetto elettronico, lo danneggia ed esce
21/01 1579590960 Parte il progetto "Free Plastic" nelle scuole del territorio a Lariano
21/01 1579590660 La guerra tra avvocati pontini combattuta a suon di ricorsi
21/01 1579590540 Giornata di pulizia sul lungomare di Torvaianica, poi tocca a Lido delle Sirene

Sport


Inchieste
[+] Mostra altri articoli