[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

Vittoria con Palmi e festa

Serie B1, Girone D. Giovolley Aprilia, chiusura di stagione in grande stile

Si chiude nel migliore dei modi la stagione trionfale della Giovolley Aprilia. La vittoria numero 19 (su 22 partite) in Serie B1 arriva contro la Expert Ekuba Volley Palmi nella giornata di festa organizzata al Pallone Tensostatico di Via Pergolesi. Una festa esplosa dopo il fischio finale che ha sancito l’ennesimo 3-0 dell’annata e che ha coinvolto tutto il pubblico accorso all’ultima recita in Serie B1 prima dell’approdo di settembre in Serie A2 della squadra del presidente Claudio Malfatti.

Il match – Classica sfida di fine stagione, con entrambe le squadre già “sazie” dopo aver conquistato il traguardo stagionale: anche Palmi, infatti, è stata certa della salvezza prima di iniziare questa sfida. Ciononostante nessuna delle due compagini è scesa in campo con la voglia di cedere il passo alle avversarie. Ok gli errori inconsueti per la maggior parte delle atlete in campo, ma c’è anche da dire che nessuna di loro ha tirato indietro il braccio. La Giò Volley ha controllato agevolmente la gara, con due importanti break nella parte iniziale (da 8-8 a 17-9) sanciti dai turni in battuta di Deborah Liguori e Sofia Cerini, che hanno spianato la strada verso la conquista del primo parziale (25-17 il finale). Top scorer del primo set in casa Aprilia la palleggiatrice Margherita Muzi, che ha confermato una volta di più la sua vocazione offensiva. Da segnalare anche gli esordi stagionali per le ultime due atlete del roster Giò Volley che non avevano ancora calcato il prestigioso palcoscenico della Serie B1: Alessia Avellini e Silvia Maillaro, entrambe classe ’99 e protagoniste del vittorioso campionato di Serie D, hanno confermato il loro approccio al livello semiprofessionistico dopo la bella prova in Coppa Italia.

Il secondo set si è aperto sulla falsariga del primo, con la formazione di coach Nino Gagliardi che ha contenuto il tentativo di Palmi di riaprire il match. Il parziale di 7-0 che ha portato al 17-8 ha virtualmente chiuso il conto, con il punto del definitivo 25-15 messo a terra da un ace di Alessia Avellini. Anche il terzo set si è chiuso con la Ekuba Volley tenuta sotto i 20 punti (25-18), con una Alessia Castellucci sugli scudi autrice di una prestazione in crescendo: 12 i suoi punti a fine match, di cui 3 nel primo set ed i restanti 9 nei successivi due parziali. Ma, come è accaduto per tutta questa stagione vincente, è stato il collettivo la forza della Giò Volley. Anche cambiando gli interpreti, dando spazio a chi nel corso della stagione ha avuto meno possibilità di mettersi in mostra, non è cambiato il risultato: a fine gara ad esultare è stata Aprilia. Oltre alla vittoria, capitan Sestini e compagne hanno potuto godersi l’affetto del proprio pubblico, che ha invaso il terreno di gioco dopo il fischio finale per immortalare con le proprie beniamine il momento splendido della festa promozione.

Sala Stampa – Il bilancio di una stagione che definire eccezionale sarebbe poco è naturalmente positivo. Grande merito dei risultati arrivati dal campo va dato allo staff tecnico del Team B1 targato Giò Volley Aprilia. Coach Nino Gagliardi ed il suo vice Andrea Mafrici sono stati premiati come MVP della stagione, immortalando così la loro impronta su questo storico risultato: “Non nascondo di aver provato una forte emozione – ammette coach Gagliardi a margine dei festeggiamenti – quando ho parlato con la squadra prima della partita. È stata una bella cavalcata, portata avanti da un gruppo che ha sempre guardato avanti nonostante le problematiche che si sono presentate. Il risultato raggiunto è il giusto tributo ad una squadra che se lo è ampiamente guadagnato lavorando giorno dopo giorno sul campo. Va però sottolineato che senza il lavoro di Andrea Mafrici e di tutti i collaboratori che ci sono stati vicini non saremo arrivati fin qui. Tutti loro ci hanno messo professionalità e cuore, e per questo li ringrazio tutti”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
20/10 1603211940 Castel Gandolfo: stop alle lezioni in classe all'istituto di via Ugo La Malfa
20/10 1603210860 Genzano: controlli anticovid della polizia, chiuso un pub serale
20/10 1603208520 Acampora eletto presidente della Camera di Commercio di Latina e Frosinone
20/10 1603207320 Coronavirus: a Pomezia chiusi per sanificazione Anagrafe e Servizi sociali
20/10 1603207140 Il patriarca di Costantinopoli Bartolomeo Primo ha fatto visita ai Focolarini
20/10 1603206840 Asl Rm6: 113 nuovi casi Covid nelle ultime 24h, 31 dei quali con link familiare
20/10 1603206600 Covid: 27 nuovi casi positivi nella Asl di Latina. Nessun nuovo decesso
20/10 1603206420 Modificare i cartelli d'ingresso a Pomezia in "Città della ricerca". La proposta
20/10 1603206300 Dopo 6 mesi torna sul ring il campione Emanuele Tetti: combatterà a Cinecittà
20/10 1603206000 Latina, centrale nucleare: via l'armatura superiore dell'edificio boiler
20/10 1603201260 Inaugurata la prima area di sgambamento cani al parco San Marco
20/10 1603196160 Velletri accessibile a tutti: un'app per segnalare le barriere architettoniche
20/10 1603195020 Viaggiava in auto con un tirapugni di ferro: scoperto e denunciato
20/10 1603195020 Con l'auto contro un altro mezzo: si rifiuta di fare l'etilometro, denunciato
20/10 1603193760 Ospedale di Latina: arrivano i 33 posti in più al reparto Covid
20/10 1603192740 Premio speciale “Antica Pyrgos” allo scrittore setino Roberto Campagna
20/10 1603187640 Rapina con coltellata in gioielleria: arrestato anche il terzo autore
20/10 1603180500 Covid, test sierologici in Comune: due soggetti su 80 dovranno fare il tampone
20/10 1603178040 Tom Cruise all'aeroporto di Ciampino: torna in Usa dopo aver girato il suo film
20/10 1603177200 Albano: ancora positivo al Covid il Sindaco. Negativi tutti i suoi contatti
20/10 1603175700 I vincitori della 21ª edizione del Festival Internazionale del Circo d’Italia
20/10 1603175580 Controlli sul rispetto delle norme Covid a Velletri: 4 violazioni riscontrate
20/10 1603175280 Sindaco e 30 dipendenti comunali di Nettuno in isolamento
20/10 1603174920 Tornano su strada i bus da 7 metri in attesa di una rimodulazione del servizio
20/10 1603174740 Dodici firme per sfiduciare il presidente del Consiglio comunale di Cisterna

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli