[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Giovanile

I pometini hanno chiuso secondi

Under 16. Unipomezia, è stata una stagione straordinaria

il mister degli Under 16 dell'Unipomezia Davide Gangemi
il mister degli Under 16 dell'Unipomezia Davide Gangemi

Cala il sipario sulla stagione 2018/19 del Gruppo dei 2003 dell’Unipomezia. Anche l'ultimo impegno di campionato è stato assolto ed ora è tempo di scaricare il fisico e la testa per poi iniziare a riprogrammare la stagione che verrà. L'Under 16 dell'Unipomezia ha portato a termine un campionato incredibile e soprattutto ricco di soddisfazioni, con un pizzico di rammarico che inevitabilmente comunque resta per l'ormai sfumata vittoria del girone. Il secondo posto finale, a tre punti dall'Agora vincitrice, deve essere motivo di grandissimo orgoglio in casa rossoblù, per un gruppo che ha dato tutto dall'inizio della stagione fino all'ultimo istante di gioco, grazie al lavoro quotidiano di un mister e di uno staff che hanno dato moltissimo ai propri ragazzi intraprendendo un bellissimo e importantissimo percorso di crescita. Nonostante la seconda posizione finale deve restare soprattutto il sorriso, per quanto è stato fatto e per quanto ancora si potrà fare anche in ottica futura. Mister Davide Gangemi elogia e ringrazia l'intero gruppo. “I ragazzi sono stati straordinari per tutta la stagione. Hanno avuto una crescita esponenziale e questo è motivo di grande soddisfazione soprattutto per me che li alleno. Mi hanno sempre seguito dimostrando dedizione e passione. Siamo partiti con la consapevolezza di poter disputare un campionato dignitoso perché ho visto subito tanta determinazione in ognuno di loro. Ma abbiamo fatto addirittura meglio di ciò che ci aspettavamo, e arrivare all'ultima giornata con l'opportunità di essere ancora in ballo per la vittoria finale testimonia quanto questi ragazzi siano cresciuti a 360 gradi. Ringrazio loro, tutto lo staff e la società. Credo che abbiamo portato entusiasmo anche a tutta la piazza di Pomezia. Non nego che un velo di amarezza resta ma va bene così, sappiamo di aver dato tutto vivendo una stagione fantastica. Adesso scaricheremo la tensione accumulata e finalmente potremo riposarci”. Terminata la regular season, l'Unipomezia può dunque rilassarsi, per poi tornare in campo a metà mese per la Neptunia Cup e successivamente al Vittiglio in casa del Pro Roma. Test comunque importanti dove sarà possibile confrontarsi con formazioni di categoria superiore. In ottica tornei il tecnico afferma: “Sì, avremo queste due manifestazioni dove andremo a divertirci prima di tutto. I risultati saranno relativi ma potremmo confrontarci con ottime squadre. Saranno degli ottimi test che andremo ad affrontare con la massima serenità e spensieratezza per poi programmare il futuro”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19:14 1575656040 Così le forze dell'ordine scoraggiano gli studenti di Aprilia ad assumere droghe
18:45 1575654300 Al via la pulizia delle fognature e delle scoline comunali di Nettuno
18:41 1575654060 Ad Anzio al via il programma del Natale sul mare, l’8 dicembre in piazza Pia
18:39 1575653940 Distrutto l’albero di Natale nella scuola del Quartiere Europa, ad Anzio
17:33 1575649980 Rocca di Papa, terminata la rimozione delle macerie del muro in via Frascati
17:15 1575648900 Aprilia, nuova vita per le pensiline bus: per dire no alla violenza di genere
16:48 1575647280 Ardea, lite per l'auto lavata male: violento pestaggio con colpi di spranga
15:55 1575644100 Gli studenti del liceo Picasso in finale nel concorso Eni: sfida con gli arabi
15:29 1575642540 Borse di studio per studenti: pubblicata la graduatoria di chi l'ha ottenuta
13:54 1575636840 Ricercati per tentato omicidio: trovati in un villino tra Aprilia e Ardea
13:32 1575635520 L'ostello di Aprilia ancora senza gestori: fallito anche il quarto bando
12:05 1575630300 Danni per l'infezione post operatoria, il tribunale: risarcire il paziente
11:24 1575627840 Consiglio straordinario dedicato all'emergenza rifiuti di Roma
10:23 1575624180 Ariccia: inaugurata la nuova ludoteca al primo piano dell'ospedale dei Castelli
10:19 1575623940 Al via le luminarie festive in centro a Genzano, grande festa con la Banda
10:18 1575623880 Chiara Ingrao con “Migrante per sempre” al museo Cambellotti di Latina
10:12 1575623520 Rifiuti: 153 multe da 300 €. La maggior parte degli zozzoni viene da fuori città
08:53 1575618780 Branco investito sulla Pontina: muore anche il cane soccorso
08:15 1575616500 Tenta di buttare in bagno la droga che aveva nel comodino: arrestato
08:13 1575616380 La morte di Roberto Fiorentini: Aprilia sconvolta
08:02 1575615720 Dal Tar stop all'appalto per il call center Acqualatina da 1,4 milioni
05/12 1575567300 Martina Screti di Nettuno immensa: esordio d'oro ai campionati di Nuoto Pinnato
05/12 1575567180 Anzio dice addio al Maestro d’ascia Nicola Gallinari, domani i funerali
05/12 1575567060 Bene confiscato alla mafia, Nettuno ottiene i fondi per la ristrutturazione
05/12 1575563160 A Pomezia arriva l'assegno di cura per le persone con disabilità grave

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli