[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

Vince la Res Roma 3-0

Femminile. Selva Academy Pomezia, la Coppa Italia sfuma in finale

 le ragazze del Selva Academy Pomezia (Foto Salvatore Cannata, Calcio Pometino)
le ragazze del Selva Academy Pomezia (Foto Salvatore Cannata, Calcio Pometino)

Si è interrotto in finale il sogno della Selva Academy Pomezia di alzare al cielo la Coppa Italia di Eccellenza femminile, con le ragazze di mister Padovan che sono state superate per 3-0 dalla Res Women allo stadio Montefiore di Rocca Priora. Squadre finaliste con in rosa due significative rappresentanze di calciatrici reduci dall’esperienza nel Torneo delle Regioni: Ilaria Brozzi, Di Gennaro, Di Guglielmo, Cosentino, Camilli, Lifschitz, per la Res Women; Lo Staglio, Noemi De Stradis, Olianas, per la Selva Academy Pomezia. La quinta vittoria stagionale della Res Women sulle avversarie pometine, è valsa al team di Fiorucci l’accoppiata Campionato- Coppa Italia, a coronamento di una stagione da incorniciare per le giallorosse. Res Women subito pericolosa al 4’: Mattioli lancia in profondità Di Guglielmo, ma Diamanti in uscita chiude lo specchio della porta alla numero 9. Palla in corner e vantaggio rimandato solo di dieci minuti. Al 14’, Cosentino prova ad innescare Di Guglielmo, ma Diamanti anticipa con i piedi l’avversaria. Sulla respinta del portiere pometino, il destro di Valentini si rivela vincente: Res Women in vantaggio. La Selva Academy Pomezia prova ad alzare la testa nel finale di primo tempo con la punizione di Noemi De Stradis: conclusione alta sopra la traversa. L’avvio di ripresa è di marca giallorossa. Filtrante chirurgico di Valentini per Di Guglielmo che entra in area e batte Diamanti. La Res Women si porta sul 2-0. Al 12’, la formazione di Fiorucci cala il tris dal dischetto. Sacchetti atterra in area Cosentino e per il sig. Spagnoli di Tivoli è calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta Di Gennaro che non sbaglia e fissa il risultato sul definitivo 3-0. L’arrivo del primo vero caldo e la certezza del risultato ormai acquisito, condizionano il resto della gara. Non accade più nulla fino al triplice fischio dell’arbitro che apre i festeggiamenti delle neocampionesse della Res Women.   

Sala Stampa – “Dispiace davvero tanto aver perso in finale – ha ammesso a fine gara mister Valerio Padovan – ma devo fare i complimenti alle mie ragazze per la partita che hanno disputato, abbiamo preso i tre goal su tre episodi, ci servirà per il futuro”. “Resta comunque l’ottima annata di cui ci siamo resi protagonisti – ha chiosato il mister pometino – e  a tal proposito voglio ringraziare le ragazze e la società, complimenti alla Res Woman per la vittoria della Coppa. Il prossimo anno dovremo ripartire da qui, con l’obiettivo di vincere il campionato”. Soddisfatto nonostante la sconfitta in finale anche il Direttore Sportivo del Selva Academy Stefano Orlandi: “Per noi che eravamo alla prima apparizione è stata senza ombra di dubbio un’esperienza fantastica, abbiamo giocato contro una squadra più pronta di noi sotto diversi punti di vista ma sono sicuro che faremo tesoro di quanto siamo riusciti a proporre in questa stagione per riuscire a raggiungere qualcosa di ancora più importante il prossimo anno”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
24/01 1579891020 Il sindaco chiede per Latina un presidio permanente della Capitaneria di Porto
24/01 1579890420 Carambola tra otto auto in centro ad Aprilia, investita anche una donna
24/01 1579889340 A Cisterna il lancio di un tricolore di mille metri quadrati
24/01 1579889220 Manifestazione a Lanuvio contro il ripetitore di telefonia di via Laviniense
24/01 1579888860 Consegnato il diploma di maturità a tre detenuti del carcere di Velletri
24/01 1579888380 Cavalli fuggiti finiscono in un fosso: lungo lavoro di recupero
24/01 1579888080 Il tecnico della Nazionale di Kik Boxing Alessandro Topa premiato al Coni
24/01 1579883160 Il Consiglio del Parco del Circeo conferma: valido il piano di controllo daini
24/01 1579881540 Qui pianse la Madonna e ancora oggi partecipa per uscire dagli inganni
24/01 1579877220 Strade provinciali crivellate dalle buche: Albano diffida la Città Metropolitana
24/01 1579875660 Ladri rubano 700 metri di cavo elettrico a Torvaianica: gravi danni
24/01 1579874640 Assemblea Aido del gruppo intercomunale di Pomezia e Ardea il 29 febbraio
24/01 1579873860 Una cittadina: Grazie ai medici del Pronto soccorso di Anzio e al dottor Casella
24/01 1579873800 L’Esercito in prima linea per la donazione di sangue ad Anzio e Nettuno
24/01 1579873680 Sbarco della memoria, concerto della Pace e studenti impegnati a Nettuno
24/01 1579871880 Verità per Giulio Regeni: a Pomezia striscione esposto dagli studenti sul Comune
24/01 1579868760 Ardea, la consigliera M5S Riccobono annuncia al Sindaco le dimissioni
24/01 1579868220 Il Sindaco chiede un presidio permanente della Capitaneria di Porto
24/01 1579867920 Pubblica illuminazione, nuovi interventi per 3 milioni e 800mila euro
24/01 1579865160 Lavori su via Nettunense, traffico rallentato tra Fontana di Papa e Campoleone
24/01 1579864740 Esemplare di gufo reale trovato morto in una villa privata a Velletri
24/01 1579864560 Un nuovo sistema automatico di clorazione per la Fontana di Villa Torlonia
24/01 1579863480 Dopo 60 anni chiude il Discoclub: un altro pezzo di Anzio chiude i battenti
24/01 1579862520 All'Ex Mattatoio il folk-rock ribelle ed anticonformista di Enrico Capuano
24/01 1579860960 Record di iscrizioni alla Paolo VI di Castel Gandolfo: prevista la terza sezione

Ancora lui il mister della 1^squadra

L’Unipomezia riparte da Alessandro Grossi

Ancora lui il mister della 1^squadra

L'Unipomezia ha ufficializzato la riconferma di mister Alessandro Grossi. Il Presidente Valter Valle e il Direttore Sportivo Christian...

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli