[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

Vince la Res Roma 3-0

Femminile. Selva Academy Pomezia, la Coppa Italia sfuma in finale

 le ragazze del Selva Academy Pomezia (Foto Salvatore Cannata, Calcio Pometino)
le ragazze del Selva Academy Pomezia (Foto Salvatore Cannata, Calcio Pometino)

Si è interrotto in finale il sogno della Selva Academy Pomezia di alzare al cielo la Coppa Italia di Eccellenza femminile, con le ragazze di mister Padovan che sono state superate per 3-0 dalla Res Women allo stadio Montefiore di Rocca Priora. Squadre finaliste con in rosa due significative rappresentanze di calciatrici reduci dall’esperienza nel Torneo delle Regioni: Ilaria Brozzi, Di Gennaro, Di Guglielmo, Cosentino, Camilli, Lifschitz, per la Res Women; Lo Staglio, Noemi De Stradis, Olianas, per la Selva Academy Pomezia. La quinta vittoria stagionale della Res Women sulle avversarie pometine, è valsa al team di Fiorucci l’accoppiata Campionato- Coppa Italia, a coronamento di una stagione da incorniciare per le giallorosse. Res Women subito pericolosa al 4’: Mattioli lancia in profondità Di Guglielmo, ma Diamanti in uscita chiude lo specchio della porta alla numero 9. Palla in corner e vantaggio rimandato solo di dieci minuti. Al 14’, Cosentino prova ad innescare Di Guglielmo, ma Diamanti anticipa con i piedi l’avversaria. Sulla respinta del portiere pometino, il destro di Valentini si rivela vincente: Res Women in vantaggio. La Selva Academy Pomezia prova ad alzare la testa nel finale di primo tempo con la punizione di Noemi De Stradis: conclusione alta sopra la traversa. L’avvio di ripresa è di marca giallorossa. Filtrante chirurgico di Valentini per Di Guglielmo che entra in area e batte Diamanti. La Res Women si porta sul 2-0. Al 12’, la formazione di Fiorucci cala il tris dal dischetto. Sacchetti atterra in area Cosentino e per il sig. Spagnoli di Tivoli è calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta Di Gennaro che non sbaglia e fissa il risultato sul definitivo 3-0. L’arrivo del primo vero caldo e la certezza del risultato ormai acquisito, condizionano il resto della gara. Non accade più nulla fino al triplice fischio dell’arbitro che apre i festeggiamenti delle neocampionesse della Res Women.   

Sala Stampa – “Dispiace davvero tanto aver perso in finale – ha ammesso a fine gara mister Valerio Padovan – ma devo fare i complimenti alle mie ragazze per la partita che hanno disputato, abbiamo preso i tre goal su tre episodi, ci servirà per il futuro”. “Resta comunque l’ottima annata di cui ci siamo resi protagonisti – ha chiosato il mister pometino – e  a tal proposito voglio ringraziare le ragazze e la società, complimenti alla Res Woman per la vittoria della Coppa. Il prossimo anno dovremo ripartire da qui, con l’obiettivo di vincere il campionato”. Soddisfatto nonostante la sconfitta in finale anche il Direttore Sportivo del Selva Academy Stefano Orlandi: “Per noi che eravamo alla prima apparizione è stata senza ombra di dubbio un’esperienza fantastica, abbiamo giocato contro una squadra più pronta di noi sotto diversi punti di vista ma sono sicuro che faremo tesoro di quanto siamo riusciti a proporre in questa stagione per riuscire a raggiungere qualcosa di ancora più importante il prossimo anno”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17/07 1563382800 Storie de donne, amori e de cortelli, l’8 agosto al Teatro Spazio Vitale
17/07 1563382680 Verdone cittadino onorario di Anzio, subito in campo per beneficenza
17/07 1563373440 Ariccia: il Grand Tour e Locanda Martorelli il 21 luglio col pittore Nino Costa
17/07 1563373380 Ariccia, grande manifestazione di boxe "Italia e Germania" il 26 luglio
17/07 1563371460 L'auto prende fuoco su strada: l'incendio si propaga anche alle sterpaglie
17/07 1563362580 Strage di via D'Amelio: a Latina verrà inaugurato un maxi murales
17/07 1563361620 Parte il restyling del parco del quartiere San Valentino di Cisterna
17/07 1563360360 20enne nascondeva nel marsupio bustine di marijuana: denunciato
17/07 1563354600 Servizio civile al Comune di Sermoneta: aperto ai giovani tra i 18 e i 28 anni
17/07 1563353400 Venanzoni e Silvani: “Maggioranza muta sui lunedì di chiusura dell'anagrafe"
17/07 1563353340 Da oggi è possibile presentare online l’iscrizione alla mensa e allo scuolabus
17/07 1563352920 La grande musica di De Andrè sabato in scena ad Anzio per beneficenza
17/07 1563351420 Discarica a viale Roma ad Anzio, un cittadino: “Basterebbero due telecamere…”
17/07 1563351300 I commercianti di Nettuno donano i nuovi cartelli alla città, il Sindaco: Grazie
17/07 1563350820 Buone notizie: a Pomezia da settembre taglio delle rette dei nidi comunali
17/07 1563349860 Pomezia, giovani donne abbracciano passante e gli sganciano la catenina d'oro
17/07 1563344400 San Felice, divieto di balneazione a Rio Torto: l'acqua è inquinata
17/07 1563343500 Trasloco fatale: 56enne di Latina muore mentre scarica un divano
17/07 1563342120 24 case popolari a Latina, se si trova la nuova copertura finanziaria
17/07 1563341760 «Sasso lanciato contro la mia auto sulla Pontina a Campoverde»
17/07 1563341460 Miglioramento sismico, fondi per la scuola materna comunale Sant'Andrea Uberto
17/07 1563341040 Terza aggressione a medici e infermieri in un mese: interrogazione al Ministro
16/07 1563287520 Arrestato 46enne per furto di energia elettrica nella sua villa di Rocca Priora
16/07 1563285360 Sabaudia tra le righe, tutti i libri in cartellone. Debutto con Dacia Maraini
16/07 1563283200 Al via stasera al Forte Sangallo di Nettuno il l Guerre & Pace FilmFest

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli