[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

Vince la Res Roma 3-0

Femminile. Selva Academy Pomezia, la Coppa Italia sfuma in finale

 le ragazze del Selva Academy Pomezia (Foto Salvatore Cannata, Calcio Pometino)
le ragazze del Selva Academy Pomezia (Foto Salvatore Cannata, Calcio Pometino)

Si è interrotto in finale il sogno della Selva Academy Pomezia di alzare al cielo la Coppa Italia di Eccellenza femminile, con le ragazze di mister Padovan che sono state superate per 3-0 dalla Res Women allo stadio Montefiore di Rocca Priora. Squadre finaliste con in rosa due significative rappresentanze di calciatrici reduci dall’esperienza nel Torneo delle Regioni: Ilaria Brozzi, Di Gennaro, Di Guglielmo, Cosentino, Camilli, Lifschitz, per la Res Women; Lo Staglio, Noemi De Stradis, Olianas, per la Selva Academy Pomezia. La quinta vittoria stagionale della Res Women sulle avversarie pometine, è valsa al team di Fiorucci l’accoppiata Campionato- Coppa Italia, a coronamento di una stagione da incorniciare per le giallorosse. Res Women subito pericolosa al 4’: Mattioli lancia in profondità Di Guglielmo, ma Diamanti in uscita chiude lo specchio della porta alla numero 9. Palla in corner e vantaggio rimandato solo di dieci minuti. Al 14’, Cosentino prova ad innescare Di Guglielmo, ma Diamanti anticipa con i piedi l’avversaria. Sulla respinta del portiere pometino, il destro di Valentini si rivela vincente: Res Women in vantaggio. La Selva Academy Pomezia prova ad alzare la testa nel finale di primo tempo con la punizione di Noemi De Stradis: conclusione alta sopra la traversa. L’avvio di ripresa è di marca giallorossa. Filtrante chirurgico di Valentini per Di Guglielmo che entra in area e batte Diamanti. La Res Women si porta sul 2-0. Al 12’, la formazione di Fiorucci cala il tris dal dischetto. Sacchetti atterra in area Cosentino e per il sig. Spagnoli di Tivoli è calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta Di Gennaro che non sbaglia e fissa il risultato sul definitivo 3-0. L’arrivo del primo vero caldo e la certezza del risultato ormai acquisito, condizionano il resto della gara. Non accade più nulla fino al triplice fischio dell’arbitro che apre i festeggiamenti delle neocampionesse della Res Women.   

Sala Stampa – “Dispiace davvero tanto aver perso in finale – ha ammesso a fine gara mister Valerio Padovan – ma devo fare i complimenti alle mie ragazze per la partita che hanno disputato, abbiamo preso i tre goal su tre episodi, ci servirà per il futuro”. “Resta comunque l’ottima annata di cui ci siamo resi protagonisti – ha chiosato il mister pometino – e  a tal proposito voglio ringraziare le ragazze e la società, complimenti alla Res Woman per la vittoria della Coppa. Il prossimo anno dovremo ripartire da qui, con l’obiettivo di vincere il campionato”. Soddisfatto nonostante la sconfitta in finale anche il Direttore Sportivo del Selva Academy Stefano Orlandi: “Per noi che eravamo alla prima apparizione è stata senza ombra di dubbio un’esperienza fantastica, abbiamo giocato contro una squadra più pronta di noi sotto diversi punti di vista ma sono sicuro che faremo tesoro di quanto siamo riusciti a proporre in questa stagione per riuscire a raggiungere qualcosa di ancora più importante il prossimo anno”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16/06 1623861540 Coronavirus, a Nettuno muore una donna di 85 anni: è la 65 vittima
16/06 1623861360 Degrado a Corso Italia, i residenti si rivolgono al curatore fallimentare
16/06 1623861240 Denunciata la madre del killer di Ardea: non comunicò il possesso della pistola
16/06 1623857580 Coronavirus, i dati della Asl: a Sezze e Cisterna contagi in crescita
16/06 1623851400 Comune di Anzio, provincia di Latina. Gaffe sul cartello del cantiere comunale
16/06 1623851100 Abusi edilizi in area vincolata, sequestrata un'abitazione a Roccagorga
16/06 1623850440 Pomezia presenta il Piano di Marketing Turistico Strategico e Territoriale
16/06 1623844200 Concorso ordinario per docenti, si parte con le prove delle materie scientifiche
16/06 1623840900 Ripartono le attività di Palazzo Chigi con "Dipinti del Barocco Italiano"
16/06 1623840600 Aprilia: da oggi i certificati anagrafici rilasciati anche in tabaccheria
16/06 1623838920 Ad Ariccia il Gran Galà di boxe con un ring su piazza di Corte
16/06 1623838680 Nuovo gioco a Piazzale degli Eroi. Continua la riqualificazione a Marino
16/06 1623838620 Iniziano i lavori al quartiere Zodiaco, Anzio passa… in Provincia di Latina
16/06 1623838500 La Polizia locale di Anzio sequestra telline mal conservate al Mercato
16/06 1623834960 Ardea senza pace: dopo la sparatoria un uomo accoltellato a Tor San Lorenzo
16/06 1623831060 Strage di Ardea, anche Pomezia oggi osserva un minuto di silenzio per le vittime
16/06 1623830520 Ciampino: approvato regolamento per la concessione delle palestre scolastiche
16/06 1623830160 Inferno di fuoco in autostrada A1: chiusa la corsia in direzione nord
16/06 1623826740 Incidente sulla 148: ferito motociclista. Code nel verso opposto per curiosi
16/06 1623826380 Notte prima degli esami ad Aprilia, festa in piazza Roma e fuochi d'artificio
16/06 1623825120 Si finge badante, fa amicizia con un anziano e gli ruba l'orologio
16/06 1623825120 Commercialista non versa imposte all'Erario: ora rischia la confisca di tre case
16/06 1623825060 La doppia fiaccolata a Colle Romito per ricordare Salvatore, David e Daniel
16/06 1623824040 Ecco il nuovo gruppo di protezione civile di Latina composto da 7 associazioni
15/06 1623771780 Covid: 4 casi positivi e 1 solo decesso tra Castelli Romani e litorale

Sport
< <

Ancora lui il mister della 1^squadra

L’Unipomezia riparte da Alessandro Grossi

Ancora lui il mister della 1^squadra

L'Unipomezia ha ufficializzato la riconferma di mister Alessandro Grossi. Il Presidente Valter Valle e il Direttore Sportivo Christian...

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli