[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

Apriliane già promosse in A2

Serie B1,Girone D. La Giovolley Aprilia non si ferma più: con Modica 20^Vittoria

La Giò Volley Aprilia festeggia un’altra splendida vittoria, battendo in casa Modica e celebrando davanti al proprio pubblico la conquista della Serie A2. Per le ragazze di coach Gagliardi è la quinta vittoria consecutiva, la ventesima di questo strepitoso campionato.

Il Match – Tanto equilibrio nella fase iniziale del match, con le due squadre a stretto contatto per gran parte del primo set. Solo sul 14-14 la Giò Volley è riuscita a far breccia nella difesa avversaria, con due parziali importanti che hanno portato alla chiusura sul 25-17. Grande protagonista Roberta Borelli, che con i suoi 7 punti ha dato inizio alla sua prestazione monstre (16 punti in totale a fine match) che l’hanno portata alla terza premiazione stagionale come MVP. Anche nel secondo set le due squadre sono rimaste appaiate nella fase iniziale, con break e contro-break da una parte e dall’altra. Ma, come accaduto nel primo parziale, nella fase centrale sono state le ragazze del Presidente Claudio Malfatti a trovare la soluzione giusta per prendere il largo, passando dal 12-11 al 17-11 prima di chiudere con un perentorio 25-15. Ancora una volta è stata Borelli, opposto classe ’87, la miglior marcatrice del set, con altri 7 punti messi a referto. Da sottolineare in casa Giò Volley anche l’esordio di Sara Stagni, prodotto del vivaio entrata negli ultimi scambi del secondo set in battuta. Senza storie il terzo ed ultimo set, con le padrone di casa avanti sin dalle prime battute (6-1) e sempre in controllo. Il massimo vantaggio è stato registrato sul +8 (17-9), che la formazione apriliana ha mantenuto ed anche incrementato nel finale di gara (25-16 il punteggio finale).

Sala Stampa – Non era facile pronosticare una Giò Volley così concentrata e determinata anche dopo aver avuto la certezza matematica, con tre giornate di anticipo, della vittoria del campionato. La voglia e la determinazione viste in campo dimostrano, una volta di più, perché questa squadra è arrivata a conquistare il titolo e a giocarsi la Final Four di Coppa Italia, in programma tra pochi giorni: “Avevo chiesto alle ragazze di continuare a giocare come sanno – ha affermato a fine gara coach Nino Gagliardi – perché la squadra prima in classifica ha il dovere di continuare ad onorare il campionato. In secondo luogo, era importante preparare l’impegno della Coppa Italia con una prestazione che desse continuità all’intensità del nostro gioco. Oggi abbiamo fatto molto bene, sia sotto il profilo dell’attenzione che della qualità. È giusto ora goderci questo risultato, ma sappiamo che da lunedì ricomincerà il lavoro in palestra per avvicinarci all’importante appuntamento che ci attende. Sono molto contento per i risultati che abbiamo raggiunto in questa stagione, sia per questo splendido gruppo di ragazze sia per tutti i componenti dello staff e della società: la vittoria del campionato è il frutto del lavoro di tanta gente”. “Ora – ha concluso il tecnico – ci prepariamo ad affrontare quello che sarà il nostro percorso in Coppa Italia, competizione in cui incontreremo almeno altre due squadre che hanno già conquistato la promozione, ovvero Busto Arsizio e Macerata, mentre Vicenza sta ancora lottando nel Girone B. Saranno sfide complicate, ma noi andremo a giocarci le nostre carte fino all’ultimo punto, godendoci in pieno quello che ci siamo guadagnati con il nostro lavoro”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:49 1568634540 Da Latina un migliaio di leghisti a Pontida. I vertici: «Soddisfatti»
11:53 1568627580 Rocca di Papa, riaprono le scuole dopo lo scoppio del comune del giugno scorso
11:21 1568625660 Sciopero bus Cotral, venerdì 20 settembre di passione per gli utenti
10:51 1568623860 Lanuvio, prossima settimana in programma la 37esima festa dell'Uva e del Vino
10:19 1568621940 Ragazza palpeggiata: scatta la rissa. Chiusa la discoteca di Terracina
08:31 1568615460 Profiterole da record: 430 chili di torta realizzata a Latina
08:12 1568614320 Astice e droga in carcere ai criminali grazie alla complicità dei penitenziari
15/09 1568576880 Un sogno che si avvera, Francesco e Giampiero sposi in spiaggia a Nettuno
15/09 1568565240 Tragedia a Pomezia: ragazzo di 21 anni si suicida in casa
15/09 1568563320 Grande successo ad Ariccia per il Festival dell'Organo di Galloro
15/09 1568562780 Ariccia, cambio di sacerdozio nelle due chiese centrali della città
15/09 1568562420 Strisce pedonali invisibili, preoccupazione per la riapertura delle scuole
15/09 1568561340 Albano, grande folla al Bajocco Festival: centro storico preso d'assalto
15/09 1568552160 Aprilia: in centro con pistola carica, 60 proiettili, droga e mazza da baseball
15/09 1568551200 Turismo d'élite a Terracina: arriva il mega-yacht lungo 100 m di Lawrence Stroll
15/09 1568550720 Carabinieri sedano maxi rissa a Frascati: arrestati 5 giovani, 7 sono fuggiti
15/09 1568539140 Biogas e fogne, assemblea cittadina il 19 settembre a Cavallo Morto ad Anzio
15/09 1568538960 Platano caduto a Nettuno, il Comune avvia il monitoraggio degli alberi
15/09 1568537100 Lariano, furto al chiosco gestito dai ragazzi disabili alla fonte Ontanese
15/09 1568534940 20enne cerca di fermare il padre mentre picchia la madre e lo accoltella
15/09 1568533620 Violento impatto tra due auto: madre e due figlie di 8 e 11 anni in codice rosso
15/09 1568533440 La Polizia locale abbatte una costruzione abusiva in zona Le Salzare ad Ardea
14/09 1568478360 Morto per presunto errore medico, annullata la condanna di un dottore di Albano
14/09 1568471040 Aprilia celebra la protezione civile Alfa nei primi trent'anni di attività
14/09 1568469840 50mila euro per il progetto del Comune di Latina contro lo spaccio a scuola

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli