[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Il progetto con sette studenti

Il Liceo Landi di Velletri alla Banca d'Italia: alternanza che crea opportunità FOTO

Tra i validi progetti formativi proposti quest’anno dal liceo Scientifico Linguistico Landi di Velletri, rientranti nel percorso per le competenze trasversali e l’orientamento, quello che più ha portato una ventata di novità in un istituto poco abituato a trattare temi economici e finanziari è stata la convenzione siglata con la Banca d’Italia grazie all’interessamento della Prof.ssa Laura Gasparrini, Funzione Strumentale Asl, e al tutor interno Prof.ssa Marilena Ciarcia e ovviamente alla supervisione della Dirigente Scolastica Simonetta De Simoni.

Per una settimana 7 ragazzi delle classi quarte (La Via Silvia, Recchia Ilaria, Quattrocchi Azzurra, Galli Georgia, Fratarcangeli Giulia, Mauro Antonio e Peretti Irene) si sono recate presso la Filiale di Roma Succursale della Banca d’Italia in Via dei Mille 52 a Roma per seguire un percorso formativo sul “Pagamento dei vaglia cambiari in successione”.

Gli studenti hanno svolto un percorso di apprendimento teorico e on the job del ciclo di vita dei vaglia cambiari speciali emessi per conto dell’Agenzia delle Entrate per rimborsi di crediti d’imposta, focalizzato sulla fase di istruttoria per la liquidazione agli eredi dei vagli intestati a persone decedute, con simulazioni in relazione alle varie casistiche.

Gli argomenti non erano mai stati trattati in precedenza dagli allievi e pertanto l’impegno dei ragazzi è stato intenso; durante le ore in Banca d’Italia sono stati seguiti da dei tutor appassionati e competenti quali la Dott.ssa Cinzia Ottavi ed il Funzionario Dott. Danilo D’amico che hanno fatto delle lezioni spiegando il significato dei titoli di credito, dei vaglia cambiari, delle differenze tra successione legittima e successione testamentaria, ma anche spiegando il sistema creditizio italiano ed europeo, soffermandosi sulle funzioni principali della Banca d’Italia.

La Prof.ssa Ciarcia ha accompagnato tutti i giorni i ragazzi a Roma approfittando dell’ora di viaggio in treno per spiegare meglio concetti, già di per se’ difficili, e per fare esempi semplici sulle modalità con cui vengono gestite le successioni, le eredità ma anche le funzioni delle banche commerciali.

Non sono mancati momenti di svago e relax. I ragazzi sono stati accompagnati in visita al Palazzo Koch, al Museo della Moneta; hanno potuto scattare delle bellissime foto nell’interno delle sale dove si è fatta la storia dell’economia italiana e insieme alla cara Cinzia Ottavi, che ormai era diventata una “tutor/mamma/amica/prof” hanno fatto colazione nel bellissimo bar all’interno del Palazzo Koch, sentendosi “privilegiati” per questa esperienza fantastica.

Azzurra, che ha approfondito il tema dell’Irpef, ha dichiarato “ recarsi alla Banca d’Italia è una di quelle esperienze che ti restano dentro. Non mi sarei mai aspettata tanta cordialità da parte dei dipendenti della banca, per quanto riguarda i nostri supervisori ci sono sempre stati in ogni momento e la cosa che più mi ha sorpreso è stato l’impegno e la passione che mettono nel lavoro che fanno”. Giulia e Ilaria che hanno approfondito l’argomento del testamento ribadiscono “nella settimana in cui siamo stati in Banca d’Italia abbiamo trattato temi importanti per la vita di tutti i giorni e che, sfortunatamente, non abbiamo la possibilità di affrontare a scuola”. Irene, che con grande professionalità, tanto da sembrare una studentessa universitaria ha approfondito le funzioni della Banca d’Italia, soddisfatta dichiara “concludo questo percorso con una maggiore consapevolezza di quello che è il mondo del lavoro”. Georgia e Silvia che hanno approfondito i titoli di credito sottolineano “un ringraziamento alla nostra scuola che ha organizzato un percorso così importante per noi e speriamo che possa organizzarne degli altri nei prossimi anni per i nostri amici più piccoli, nella speranza che possano trovare una tutor meravigliosa come Cinzia”

Ma la cosa che sicuramente ha lasciato loro un importante segno è stata la conferenza finale che hanno dovuto tenere l’ultimo giorno davanti a tutti i dipendenti e soprattutto davanti alla Dirigente della filiale Dott.ssa Emanuella Falcone spiegando l’attività svolta durante la settimana e simulando un caso pratico di rimborso di un credito irpef ad un erede.

Gli alunni, molto professionali e visibilmente emozionati, sono stati all’altezza della situazione, hanno ricevuto un attestato dalla dirigente con i suoi complimenti e con l’auspicio di averli un giorno come partecipanti ai concorsi che a breve verranno indetti dalla Banca d’Italia.

Prof.ssa Marilena Ciarcia

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18/04 1555613760 Sospesi i lavori di realizzazione di un distributore di fronte a Tor Caldara
18/04 1555604700 Ardea, sfondano la vetrina con l'auto-ariete e rubano... l'uovo di Pasqua
18/04 1555604460 Ardea, sfondano la vetrina con l'auto-ariete e rubano... l'uovo di Pasqua
18/04 1555602300 Il Papa al carcere di Velletri per la lavanda dei piedi a dodici detenuti
18/04 1555597680 Casinò ad Anzio, Il Ministero dell’Interno accende le speranze del Comune
18/04 1555597500 Pescatori ripuliscono il mare del Lazio: in un mese 100 kg di plastica e rifiuti
18/04 1555592460 Tari a Pomezia, Comune scopre evasione record: cartelle per quasi 600mila euro
18/04 1555588560 Litiga con la compagna e rapisce il figlio di 3 anni: rintracciato in Est Europa
18/04 1555587780 Gara di torte all’Andos di Anzio e Nettuno, vince la “Pastiera a modo mio”
18/04 1555587720 Incendio alla Stazione di Anzio, proprio vicino ai binari, arrivano i Pompieri
18/04 1555587540 Nuovi distacchi alla Divina Provvidenza, si lavora per consegnare alcune stanze
18/04 1555582800 Gli alunni della scuola Lupacchino di Frascati vincono il concorso Biciscuola
18/04 1555582080 Aggredisce il personale sanitario e i Carabinieri, arrestato un 56enne di Cori
18/04 1555579980 Blitz di Pasqua: 13 quintali di prodotti scaduti in uno stabilimento dolciario
18/04 1555577940 Perde il controllo dell'auto e si ribalta in via Mura dei Francesi a Ciampino
18/04 1555577640 25 aprile e 1° maggio con concerti e mercatini al Punkrazio di Pomezia
18/04 1555577340 Lavatoio comunale di Marino preso d'assalto dai topi: appello per la bonifica
18/04 1555576800 Continuano le visite guidate con le scuole a Palazzo Chigi di Ariccia
18/04 1555576260 Lanuvio, Nemi e Velletri vincono il concorso per Città senza barriere
18/04 1555576140 Il cantautore Max Gazzè in concerto questa estate a Villa Adele ad Anzio
18/04 1555575480 Dimore Storiche del Lazio aperte gratis dal 25 al 28 aprile: tutte le info
18/04 1555574580 100mila euro per mettere in sicurezza la strada che collega Lanuvio ad Aprilia
18/04 1555573680 Tanti eventi a Rocca di Papa per il centenario della nascita di Chiara Lubich
18/04 1555573620 La senatrice M5S Elena Fattori presenta il libro "Il Medioevo in Parlamento"
18/04 1555573440 La Conferenza dei 22 sindaci della Asl Roma 6 'promuove' il direttore Mostarda

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli