[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Nodo manutenzione e migliorie

Campi sportivi di Pomezia, con le nuove regole le società locali rischiano?

Lo stadio comunale di Pomezia, uno dei fiori all'occhiello dello sport locale. Anche questo verrà messo a bando
Lo stadio comunale di Pomezia, uno dei fiori all'occhiello dello sport locale. Anche questo verrà messo a bando

Il Comune di Pomezia ha una fortuna non da poco: possedere numerosi impianti sportivi in cui le associazioni e le società del territorio hanno sempre potuto svolgere le proprie attività. Ma la medaglia ha un rovescio: la gestione e la manutenzione di strutture che, comunque, subiscono lo scorrere del tempo, è un impegno particolarmente gravoso. Fino a qualche anno fa ad occuparsene era il famoso Consorzio Pomezia Sport, con cui negli ultimi anni, però, le Amministrazioni comunali hanno avuto notevoli dissidi economici finiti anche nelle aule giudiziarie, e al quale il Comune infine ha tolto l'incarico. Da allora la sfida è stata quella di trovare una soluzione che accontenti tutti, o quasi, e che consenta di garantire la piena funzionalità degli impianti sportivi. La scorsa settimana un'accesa commissione Servizi alla persona, che valuta anche tematiche legate allo sport, alla presenza di numerose società sportive di Pomezia ha esaminato la bozza di regolamento di assegnazione e gestione degli impianti comunali che il Movimento 5 Stelle ha redatto. La bozza non ha convinto del tutto le società, che ne hanno chiesto alcune sostanziali modifiche.

A far discutere è soprattutto il timore di uno “sbilanciamento”, in sede di assegnazione delle strutture, in favore della capacità economica a discapito del progetto sportivo e del radicamento sul territorio. Una realtà più grande ed economicamente più forte, magari in partnership con una ditta specializzata, proprio in virtù delle maggiori possibilità di investimento sull'impianto comunale, sorpasserebbe una storica e virtuosa società sportiva pometina?

Assolutamente no, secondo il Movimento 5 Stelle. «Nei giorni scorsi – spiega il presidente della commissione, Teodorico Minicucci – è stata presentata in commissione istituzionale la proposta del nuovo regolamento per l'utilizzo degli impianti sportivi, proposta condivisa anche con le associazioni del territorio che ha portato ad un confronto interessante e costruttivo e durante il quale un paio di associazioni hanno sollevato le criticità da lei rappresentate. Leggendo il testo del regolamento tuttavia non sono evidenti passaggi che possano far supporre tali criticità, anzi è ben evidente e dettagliato il progetto tecnico, la valorizzazione dell’attività agonistica ed i servizi offerti, un solo punto tratta l’analisi economica – sostiene Minicucci - Inoltre nella presentazione dei progetti, sarà necessario tra le altre cose, valutare il radicamento sul territorio attraverso la dimostrata attività in anni, la sede legale e le iniziative svolte». Una certa apertura, però, è stata dimostrata dai 5Stelle su eventuali modifiche da apportare al regolamento. «Il confronto – aggiunge infatti Minicucci – comunque ha destato come comprensibile un certo interesse e ha portato all'elaborazione di alcune proposte di modifica, utili per il prosieguo dei lavori». Dialogo aperto, quindi. Degli impianti sportivi comunali si tornerà a parlare molto presto.


Parla la Fortitudo Futsal: «Opportuno privilegiare le società del territorio»

Pierpaolo Aiello, dirigente della Fortitudo Futsal, una delle società sportive più vincenti del territorio (gioca in serie B con il calcio a 5, con buone possibilità di passare in A2), ha accolto l'invito del Caffè a dare un giudizio sulla bozza di regolamento presentata dal Movimento 5 Stelle. «Innanzitutto vi ringrazio per aver ritenuto opportuno dare voce alla Fortitudo Futsal Pomezia, soprattutto perché, come anche voi l'avete definita, è una delle società più importanti del territorio. Riguardo la bozza di regolamento che ci è stata presentata la scorsa settimana, proprio in quanto bozza avrebbe bisogno di qualche correzione. Riguardo invece alla richiesta alla società aggiudicatrice di eseguire lavori di manutenzione straordinaria e miglioramento degli impianti, credo che sia l’unica strada percorribile visti i costi che dovrebbe sostenere il Comune in alcune strutture. Per concludere il mio personale punto di vista, credo sia opportuno privilegiare le soluzioni del nostro territorio».


L'assessore allo Sport: «Il regolamento permetterà un salto di qualità alle associazioni»

Difende la bozza di regolamento presentata in commissione l'assessore Giuseppe Raspa, con delega allo Sport. «Leggendo il testo del regolamento presentato dai consiglieri in commissione istituzionale non ravviso passaggi che possano far supporre tali prerogative», dichiara Raspa al Caffè, riferendosi al timore di uno sbilanciamento in favore di società economicamente più forti, a discapito dell'offerta sportiva. «Anzi, oltre al progetto tecnico che annovera diversi dettagliati punti relativi la qualità dell’offerta sportiva compreso l’iscrizione di atleti con disabilità, sono ben rimarcati la valorizzazione dell’attività agonistica e dei servizi offerti ai cittadini che svolgono l’attività sportiva. Altresì è indicato che le associazioni dovranno dimostrare gli anni di attività svolta sul territorio. Reputo che il regolamento in discussione sia valido per permettere un salto di qualità alle associazioni riguardo l’offerta sportiva rivolta alla cittadinanza e contestualmente per fornire al Comune uno strumento per migliorare la gestione degli impianti comunali».

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19:06 1571677560 Non si ferma allo stop dei carabinieri ad Anzio, inseguito e arrestato a Lavinio
19:04 1571677440 A Nettuno una sede dell’Accademia della Pubblica Amministrazione
19:03 1571677380 Il consigliere di Nettuno Federici nominato al consiglio dell’Anci Lazio
16:31 1571668260 A Pomezia apre l'Officina dell'Arte e dei Mestieri: sarà gestita da under 35
16:18 1571667480 Serie C, Girone B. Onda Volley, partenza a razzo in campionato
15:11 1571663460 Inaugurata la nuova mensa universitaria per studenti in via De Lollis a Roma
15:03 1571662980 Domani i funerali di Gianmarco di Ciampino, morto per un incidente in officina
12:34 1571654040 Trasporti Cotral, venerdì 25 ottobre indetto uno sciopero di 24 ore
12:24 1571653440 Oltre 30mila presenze per la tradizionale Sagra delle Castagne di Rocca di Papa
12:21 1571653260 Ad Ardea torna l'ordinanza del sindaco che multa i clienti delle prostitute
12:19 1571653140 Rocca di Papa: ragazza 25enne si getta dal 5° piano e muore sul colpo
11:52 1571651520 Superlega. La Top Volley Latina cade solo al Tie Break
11:40 1571650800 Under 17. Latina Calcio travolgente all’esordio
11:28 1571650080 Serie A2. Per la Benacquista Latina fatale l’overtime
11:17 1571649420 Maestre precarie di Pomezia pronte allo sciopero: chiedono un contratto stabile
11:10 1571649000 Girone G. L’Aprilia Racing Club ritrova i 3 punti
11:04 1571648640 Girone C. Emiliano Trincia fa volare il CS Primavera
10:05 1571645100 Ardea, archivio comunale indecente. Il sindaco: "Molti documenti inutilizzabili"
08:54 1571640840 Accostano con la macchina e lo pestano a sangue: straniero grave in ospedale
08:46 1571640360 Pesticidi a scuola, le mamme protestano davanti al Comune
08:20 1571638800 Guasto tecnico: treni in ritardo fino ad un'ora sulla Roma-Napoli e Roma-Nettuno
20/10 1571592960 Latina: donna accusa malore durante l'evento a Palazzo M , soccorsa dal sindaco
20/10 1571582160 Tomari – Te Karate, è un inzio di stagione da urlo
20/10 1571581860 Alfa 147 tamponata da un'altra auto si rigira più volte su se stessa: 3 feriti
20/10 1571581260 4 agenti della polizia locale di Velletri al campionato di corsa campestre

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli