[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Gli ardeatini hanno chiuso terz'ultimi

Under 19. Mirafin, cala (già) il sipario sulla stagione. Il bilancio di Mirra

Per gli under 19 della Mirafin è calato (già) il sipario sulla stagione, con la squadra ardeatina che ha chiuso al terz’ultimo posto nel Girone L, lontana anni luce da quei Play Off che le avrebbero consentito di continuare il campionato.  Ne abbiamo parlato con mister Mirra. Armando, a marzo già tutti a casa: “In ogni caso mi sembra inconcepibile che un qualsiasi campionato concluda la regular season a metà marzo”, così apre l’intervista il mister. “Detto questo, è chiaro che le aspettative iniziali fossero diverse, ma le assenze di Gobbi per tutta la stagione e, di fatto, anche di Morale per un pari periodo, non possono essere trascurate. Due giocatori di grandi capacità ti cambiano una squadra di calcio, pensa te di calcio a 5”. Quindi una stagione da dimenticare … “Assolutamente no. L’obiettivo della società è quello di formare giocatori e sotto questo punto di vista posso essere soddisfatto. Non è immaginabile che tutti arrivino in prima squadra, non tutti capiscono che lo sport di alto livello prevede sacrifici di altissimo livello, soprattutto in un’età dove spesso le distrazioni sono molte e diventano devastanti per chi il sabato sera non sa limitarsi quando devi giocare la domenica mattina”.

Non è mai facile fare dei nomi … “Innanzitutto ringrazio tutti quei ragazzi che mi hanno seguito fino all’ultima giornata, dando il massimo anche quando la classifica non era delle migliori. Se dovessimo fare un nome, credo che nessuno si scandalizzerebbe se dicessi Gianmarco Picchi”.

I motivi della scelta? “E’ il primo anno che gioca a calcio a 5 ed ha rischiato di vincere la classifica dei marcatori del girone, ha segnato quasi 20 reti offrendo una fase difensiva di alto livello. A quest’età trovare giocatori che sappiano svolgere le due fasi non è facile e Gianmarco lo ha fatto più che egregiamente. Si allena da tempo con la prima squadra dove non trova difficoltà a reggere il confronto con i senior”.

Dove può arrivare questo ragazzo? “Dove vuole lui. Ha la possibilità di diventare un giocatore vero, oggi è ancora un bruco ma può diventare farfalla. Salustri ci sta lavorando molto e non lo fa con tutti. La strada è lunga, ma credo che il prossimo anno inizierà ad affacciarsi in A2 con continuità”.

Se dovessi puntare su un altro giovane? “Marcelo Moreira, oramai ha raggiunto l’esperienza per fare veramente la differenza. Scherzi a parte, Marcelo è l’esempio che devono seguire i ragazzi, un campione che si mette a disposizione del mister fino all’ultima goccia di sudore, che si allena sempre al top, che continua ad imparare, uno che sembra non sentirsi mai arrivato. Solo con questo tipo di determinazione, con questa cultura dello sport e del fisico si può essere giocatori. Contro il Grosseto abbiamo visto qualche altro ragazzo molto giovane ben comportarsi, Simone Martinelli è una certezza da tempo ma ha il problema di avere in squadra un top player quale è Mazzuca, non c’è dubbio che sia pronto per competere a questi livelli. Di Picchi già ne abbiamo parlato mentre l’esordio assoluto ha riguardato un altro ragazzo su cui puntiamo molto che corrisponde al nome di Mazzaroppi. Strepitoso è stato Fioravanti che deve essere il punto di riferimento per i ragazzi di qualche anno più giovani di lui, ha fatto un periodo di gavetta e tanta panchina, ha lavorato in silenzio, ha imparato a confrontarsi tutti i giorni con i senior, ha avuto la fortuna di essere allenato da un mister del calibro di Salustri, contro Grosseto ha segnato una tripletta ma è da tempo che il mister conta pienamente su di lui. Morale, Picchi & friends, se vorranno diventare giocatori dovranno seguire la stessa strada, lavoro e pazienza, poi sarà il campo a dire quando saranno pronti, non è una questione di età, quando in allenamento non fai prendere la palla a Marcelo, o riesci ad andare via ad Emer, vorrà dire che il percorso è a buon punto.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
08:33 1558420380 Grotta Guattari: 80 anni dalla scoperta. Accesso aperto al pubblico
08:13 1558419180 Ponte Morandi: polemica sui lavori d'estate. Gervasi chiarisce in Consiglio
07:54 1558418040 Scaraglino presenta il suo primo libro "La verità di Nicola Bombacci" a Sabaudia
07:49 1558417740 Acting Lab presenta "Romeo&Giulietta Storia di un amore criminale"
07:42 1558417320 Freni del treno regionale in fiamme: paura sulla linea Roma-Napoli
07:37 1558417020 Un maxischermo per seguire la finalissima di Amici e tifare per Giordana Angi
07:20 1558416000 Non controllarono Tributi Italia: annullata l'assoluzione per due tecnici Mef
07:13 1558415580 Vince il premio nazionale di Poesia 'Masio Lauretti' un'alunna di Aprilia
20/05 1558370640 Ambulanza bloccata da due tir incastrati nel traffico infernale di Cecchina
20/05 1558370160 Elisa Pistolesi non si ferma: ecco il quarto libro "La nascita delle stelle"
20/05 1558368480 Addio a Ennio Borgia, sopravvisse al campo di concentramento di Dachau
20/05 1558368000 Tragico incidente sulla via Ardeatina a Santa Palomba, morta una donna
20/05 1558360740 Pomezia, ancora esche avvelenate. Il Norsaa: «Mettete al cane la museruola»
20/05 1558358400 Virtus Basket Aprilia, il settore giovanile riparte da Marco Martiri
20/05 1558357560 Superlega. Top Volley Latina, preso Jean Patry
20/05 1558357020 I cimeli di Piana delle Orme scelti da George Clooney per la serie tv Catch 22
20/05 1558356840 Pallanuoto, gli Under 15 dell'Antares volano alle Finali Nazionali
20/05 1558356360 Pallanuoto, Serie C. L’Uragano Antares Nuoto Latina travolge Lariano
20/05 1558355760 Under 16. Virtus Invicta Pomezia, le Under 16 sbancano Ariccia
20/05 1558354260 Serie C. Pizzamore Anzio vola in Semifinale Play Off
20/05 1558354140 Serie C. Pizzamore Anzio vola in Semifinale Play Off
20/05 1558353300 Tir fuori strada per cercare di evitare le buche: chiusa la Nettunense
20/05 1558351740 Paura a Sabaudia: un fulmine spezza un albero in due
20/05 1558347960 Fratelli rubano generi alimentari all’Eurospin e picchiano la guardia: arrestati
20/05 1558347780 La donna di Anzio picchiata ieri dal compagno si è risvegliata dal coma

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli