[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

1-3 sulla Fiamma Torrese

Serie B1, Girone D. La Giovolley espugna anche Torre Annunziata

La Giò Volley fa suo il big match della ventunesima giornata espugnando il PalaPittoni. A Torre Annunziata il sestetto di Nino Gagliardi riscatta la sconfitta dell’andata superando Fiamma Torrese con il punteggio di 1-3: 22-25, 25-23, 17-25, 12-25. Il team del presidente Claudio Malfatti consolida il primo posto in classifica salendo a quota 43 punti, allungando a 6 i punti il vantaggio sulle campane, che hanno finora disputato una gara in più. Un match quasi perfetto delle ragazze apriliane che continuano a coltivare il proprio sogno, come ha sottolineato a fine gara il tecnico Nino Gagliardi: “Abbiamo ottenuto una vittoria importantissima ma non definitiva – ha precisato- Ci siamo tolti una bella soddisfazione riscattando la sconfitta dell’andata. Questo non cambia i nostri obiettivi: dobbiamo continuare a giocare una gara alla volta senza considerare la classifica. Non dobbiamo lasciarci prendere dai facili entusiasmi. Il percorso è ancora lungo e ci sono ancora diversi ostacoli da affrontare. Chiaramente questa gara ha ribadito il fatto che dipende tutto da noi e non dagli altri: se siamo concentrate sul nostro gioco possiamo fare bene. Ora si torna in palestra per preparare la prossima sfida contro Lamezia”.

Il Match – La partenza delle padrone di casa è importante: la Giò Volley è costretta ad inseguire 8-4. Il sestetto di Gagliardi cresce alla distanza grazie ai colpi di Borelli e Liguori, avvicinandosi alle avversarie a metà parziale : 16-15. È il break finale a fare la differenza, con le pontine che dal 21-20, portano a casa il set fissando il punteggio sul 22-25, nonostante una grande prova personale di Boccia (8 punti). Incredibile ma vero, nel successivo parziale le parti si invertono, con le campane che devono inseguire fin dalle prime battute (4-8). È Castellucci a fare la differenza per la Giò Volley, mentre Fiamma Torrese non molla e grazie al tandem Boccia- Astarita riesce a rimontare lo svantaggio (21-20). Rush finale punto a punto che vede spuntarla proprio le padrone di casa con il minimo scarto: 25-23. Al rientro in campo si vede una squadra diversa. Concentrazione massima e grande attenzione tattica. Le pontine sono un martello pneumatico e mettono alle corde le campane che devono subito inseguire 3-8. Stavolta la rimonta non si concretizza: Borelli tiene a bada le padrone di casa e la Giò Volley vola sul 13-21. Finale scontato con le ragazze di Gagliardi che si impongono 17-25. Ancor più netta la differenza tra i due sestetti nel quarto parziale, vinto da Sestini e compagne con un perentorio 12-25. Una prova corale eccellente da parte di tutta la squadra che con questi tre punti continua a veleggiare in testa al girone D.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:22 1579782120 Nemi, lavori per la sicurezza stradale: taglio degli alberi in via Nemorese
13:11 1579781460 Ariccia, parco Chigi perde uno dei suoi alberi più belli e affascinanti
11:08 1579774080 Rifiuti, Sindaci chiamati a individuare siti per la frazione secca
10:29 1579771740 Stipendi più bassi, lavoratori Csc sul piede di guerra: accordi non rispettati
10:15 1579770900 Albano, i candidati sindaci ufficiali sono 3. Si attende il quarto nome
10:00 1579770000 Genzano, anche Luca Lommi in corsa da Sindaco: la presentazione ufficiale
09:32 1579768320 Vasco Rossi regala al centro diurno l'uso gratuito del brano "Un mondo migliore"
09:28 1579768080 Effrazione e furto all’asilo Nido comunale di Nettuno, indagano i carabinieri
09:25 1579767900 Tir si ribalta facendo inversione di marcia: conducente positivo all'alcol test
09:22 1579767720 Minacce e ritorsioni per imporre slot e videopoker del "clan", dieci arresti
09:17 1579767420 Ariccia, 8 nuovi autovelox 'invadono' la città della porchetta
08:50 1579765800 Distrutte dal fuoco due auto parcheggiate in un garage di Latina
08:30 1579764600 64 chiamate in un giorno alla ex: 40enne a processo per stalking
08:28 1579764480 Giovane morto per una buca sulla strada, l'ex dirigente risarcirà il Comune
22/01 1579709880 Buche, la gita fuori porta a Nettuno finisce con un piede fuori uso
22/01 1579705560 Discarica di Montello: un Consiglio comunale per votare la chiusura permanente
22/01 1579703940 Vertice in Regione sulla bretella Cisterna-Valmontone. L'annuncio: "Si farà"
22/01 1579703340 Sbarco di Anzio, il Sindaco: “Trasciniamo i giovani nel viaggio della memoria”
22/01 1579703280 Addio alla mamma di Fabio Tosoni, scomparsa poco dopo il figlio investito
22/01 1579702740 Sbarco, il Sindaco Sandro Coppola: “Ricordiamo la nostra storia, senza odio”
22/01 1579700700 Ruba portafogli in un supermercato di Pontinia (sotto le telecamere): denunciato
22/01 1579700580 Roghi tossici, dal Campidoglio bando per telecamere con sensori a infrarossi
22/01 1579700100 Cambio alla guida del Comune di Genzano: arriva un nuovo commissario prefettizio
22/01 1579692660 Discarica Montello. Strano rinvio della Regione: chiede al privato se inquina...
22/01 1579691580 Piovono (ancora) sassi contro le auto sulla Pontina: paura a Castel Romano

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli