[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

1-3 sulla Fiamma Torrese

Serie B1, Girone D. La Giovolley espugna anche Torre Annunziata

La Giò Volley fa suo il big match della ventunesima giornata espugnando il PalaPittoni. A Torre Annunziata il sestetto di Nino Gagliardi riscatta la sconfitta dell’andata superando Fiamma Torrese con il punteggio di 1-3: 22-25, 25-23, 17-25, 12-25. Il team del presidente Claudio Malfatti consolida il primo posto in classifica salendo a quota 43 punti, allungando a 6 i punti il vantaggio sulle campane, che hanno finora disputato una gara in più. Un match quasi perfetto delle ragazze apriliane che continuano a coltivare il proprio sogno, come ha sottolineato a fine gara il tecnico Nino Gagliardi: “Abbiamo ottenuto una vittoria importantissima ma non definitiva – ha precisato- Ci siamo tolti una bella soddisfazione riscattando la sconfitta dell’andata. Questo non cambia i nostri obiettivi: dobbiamo continuare a giocare una gara alla volta senza considerare la classifica. Non dobbiamo lasciarci prendere dai facili entusiasmi. Il percorso è ancora lungo e ci sono ancora diversi ostacoli da affrontare. Chiaramente questa gara ha ribadito il fatto che dipende tutto da noi e non dagli altri: se siamo concentrate sul nostro gioco possiamo fare bene. Ora si torna in palestra per preparare la prossima sfida contro Lamezia”.

Il Match – La partenza delle padrone di casa è importante: la Giò Volley è costretta ad inseguire 8-4. Il sestetto di Gagliardi cresce alla distanza grazie ai colpi di Borelli e Liguori, avvicinandosi alle avversarie a metà parziale : 16-15. È il break finale a fare la differenza, con le pontine che dal 21-20, portano a casa il set fissando il punteggio sul 22-25, nonostante una grande prova personale di Boccia (8 punti). Incredibile ma vero, nel successivo parziale le parti si invertono, con le campane che devono inseguire fin dalle prime battute (4-8). È Castellucci a fare la differenza per la Giò Volley, mentre Fiamma Torrese non molla e grazie al tandem Boccia- Astarita riesce a rimontare lo svantaggio (21-20). Rush finale punto a punto che vede spuntarla proprio le padrone di casa con il minimo scarto: 25-23. Al rientro in campo si vede una squadra diversa. Concentrazione massima e grande attenzione tattica. Le pontine sono un martello pneumatico e mettono alle corde le campane che devono subito inseguire 3-8. Stavolta la rimonta non si concretizza: Borelli tiene a bada le padrone di casa e la Giò Volley vola sul 13-21. Finale scontato con le ragazze di Gagliardi che si impongono 17-25. Ancor più netta la differenza tra i due sestetti nel quarto parziale, vinto da Sestini e compagne con un perentorio 12-25. Una prova corale eccellente da parte di tutta la squadra che con questi tre punti continua a veleggiare in testa al girone D.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16/10 1571247060 Critiche ‘politiche’ ai lavori, l’assessore Ranucci di Anzio si è dimesso
16/10 1571246940 Furgone del supermercato rubato ad Anzio e ritrovato grazie ai sociale
16/10 1571246820 L’assessore regionale promette nuovi fondi per l’Ospedale di Anzio e Nettuno
16/10 1571246700 Il Tribunale boccia il ricorso di Conte niente indennità dall’Agraria di Nettuno
16/10 1571243760 Arrivate a Ciampino le salme dei poliziotti uccisi in Questura a Trieste
16/10 1571242440 Recuperate ad Aprilia e Roma dalla Polstrada due Range Rover rubate
16/10 1571238900 La Fiera del turismo di Rimini lancia "La via dei Caetani" Cisterna-Sermoneta
16/10 1571238780 Il parco di via Ugo Bassi a Marino intitolato a Maura Carrozza
16/10 1571237940 Gli artisti del festival del circo di Latina in udienza da Papa Francesco
16/10 1571237700 Castel Gandolfo illuminata di rosa con l'energia prodotta dall'attività sportiva
16/10 1571236200 ‘I precursori dell’ambientalismo’: scrittore di Ariccia vince premio letterario
16/10 1571228520 Marino, il parco di via Bassi verrà intitolato a Maura Carrozza
16/10 1571226660 Di Silvio guida con patente revocata e dà false generalità: arrestato
16/10 1571219760 Pomezia, intesa Comune - Caf: più servizi e assistenza fiscale per i cittadini
16/10 1571219040 Nostra Madre Terra, lo spettacolo musicale dell'istituto comprensivo Matteotti
16/10 1571217240 Albano, sgominata banda di ladri di auto. 6 arresti e numerose perquisizioni
16/10 1571211120 Open Day ai Castelli il 20 ottobre: visite guidate a musei e beni artistici
16/10 1571209620 20enne litiga con uno straniero: è in coma per le bastonate ricevute
16/10 1571209320 Pomezia, riasfaltatura di via del Mare: da stasera al via il cantiere notturno
16/10 1571209020 Sfruttamento dei lavoratori: il Comune non si costituisce parte civile
16/10 1571208240 Rocca di Papa, esposto in procura sulle perimetrazioni dei nuclei abusivi
16/10 1571207880 Residenti chiedono messa in sicurezza della ciclabile di via Gallerie di Sotto
16/10 1571207700 Botte a un 62enne mentre due donne stanno a guardare: un arresto e due denunce
16/10 1571207280 Sequestrati 300 kg di alimenti avariati al mercato. Minacciati gli agenti
16/10 1571206980 Prostituirsi non è reato: la lucciola vince al Tar e può tornare nella sua città

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli