[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Il 2 ottobre l'udienza preliminare

Slitta di sei mesi il processo per il disastroso rogo della Eco X di Pomezia

Slitta di mesi la decisione del giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Velletri sull’unico imputato per il disastro della EcoX di Pomezia. A causa di un impedimento del difensore di Antonio Buongiovanni, il giudice Giuseppe Boccarrato, che dovrà pronunciarsi sul 62enne di Ardea dopo che il collega Gisberto Muscolo ha respinto la richiesta di patteggiamento, decidendo così se rinviarlo a giudizio o processarlo con rito abbreviato nel caso dovesse essere richiesto dall’imprenditore, ha rinviato l’udienza al prossimo 2 ottobre.

Ultimate le indagini, il pm Luigi Paoletti ha chiesto il rinvio a giudizio di Buongiovanni, amministratore della Ecoservizi per l’ambiente, la società che aveva preso in affitto la EcoX, accusato di incendio colposo, inquinamento ambientale colposo, omissione dolosa di cautele contro gli infortuni sul lavoro e violazioni alle norme sul lavoro e sulla gestione dei rifiuti. Lo stesso che davanti alla commissione parlamentare sugli ecoreati il manager della EcoX, poi deceduto, Salvatore Guglielmino, aveva inquadrato come una testa di legno, specificando che a gestire tutto era sempre la EcoX e dunque lui. Nessuna traccia, dopo tale richiesta di giudizio, di quanti, nel corso del tempo, pur essendo a conoscenza della situazione critica dell’azienda che sorgeva sulla Pontina Vecchia, hanno fatto poco o niente per evitare che la bomba ambientale esplodesse il 5 maggio 2017. Un’azienda autorizzata dalla Regione a stoccare non più di 3.200 tonnellate di rifiuti, mentre quando è esploso il rogo ne aveva accumulate oltre 8.400, di cui non si conosce la provenienza, e che era priva di antincendio. Il risultato è stata la nube tossica che ha fatto tremare i cittadini di parte delle province di Roma e Latina. Respinta dal giudice Muscolo la richiesta di patteggiamento e consentendo così anche alle parti civili di potersi costituire, il nuovo giudice ha ora dovuto rinviare l’udienza. Se ne riparlerà tra sette mesi. Il patteggiamento avrebbe fatto escludere dal processo le parti civili, cioè quelle sentinelle che vogliono invece impegnarsi come parti attive affinché sia scoperta - nell'interesse della collettività - il più possibile la verità e vengano perseguiti gli eventuali responsabili. Vari Enti, associazioni e cittadini hanno chiesto di essere ammessi come parti civili. Puntano così a partecipare in modo attivo e da dentro al processo, avendo accesso a tutte la carte ed esprimendosi in udienza. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15:27 1573828020 Esce di strada e si ribalta con l'auto: ferito militare 50enne di Pomezia
15:06 1573826760 Maltempo, cade un albero sulla via dei Laghi e centra un'auto: donna sotto shock
14:45 1573825500 Cade un albero sulla strada, boscaioli di passaggio rimuovono il pericolo
14:42 1573825320 Il vicepresidente del Parlamento europeo: «Sammontana non lasci Pomezia»
14:28 1573824480 Ritardi di ore sulla Roma-Napoli: «È il quinto episodio in un mese»
14:21 1573824060 Pomezia Calcio, Franco Salerno: “questo è il nostro anno zero”
14:15 1573823700 La polizia locale scopre una vendita abusiva di un'area sequestrata alle Salzare
14:10 1573823400 Ponte di Ariccia: due camionisti multati per 1.000 euro dalla Polizia Locale
13:59 1573822740 Frascati: avviato il tavolo permanente tra Comune, Sts e sindacati
13:46 1573821960 Sabaudia, dalla Regione 580mila euro per attivare la Casa della Salute
13:33 1573821180 Vuole buttarsi dal terzo piano del palazzo per solitudine: suicidio sventato
12:45 1573818300 Karate. La New Line Pomezia brilla al World Games 2019
12:31 1573817460 Torvaianica Rugby, il 17 Novembre il Primo Torneo delle Province per gli U8
10:42 1573810920 Cittadini ostaggio della 148: manifestanti occupano la rotonda di Borgo Piave
10:29 1573810140 Villetta sul sito archeologico (con l'ok del Comune): il processo slitta al 2020
10:15 1573809300 Rapinatore solitario a Tor San Lorenzo: dopo il colpo abbandona il coltello
09:49 1573807740 Posti-it sulle tombe e 'pericolo' estumulazioni: Comune e consumatori uniti
09:46 1573807560 Discarica di Cecchina, attaccata ad Ardea e a 3 km da Aprilia: parte la protesta
08:55 1573804500 Strani silenzi di Lbc e Pd sui nomi da inserire in giunta: accordo al bivio?
08:41 1573803660 Genzano, ancora danni del maltempo, volano tegole e detriti in centro
08:41 1573803660 Genzano, all'insegna della benficenza con la Croce Rossa e la nazionale attori
08:34 1573803240 Lascia l'auto sul posto per disabili e aggredisce il vigile che lo rimprovera
08:18 1573802280 La Postale a caccia degli haters che hanno insultato Catoia: ecco gli screen
08:14 1573802040 Due borse di studio per studenti in ricordo di Martina Natale
14/11 1573749660 Maltempo, domani scuole chiuse a Terracina. Tanti i quartieri allagati

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli