[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

1-0 il finale, decide Lo Pinto

Girone B, il Pomezia Calcio stende il Grifone e vola a meno 3 dalla vetta

Immagini di repertorio SSD Pomezia Calcio
Immagini di repertorio SSD Pomezia Calcio

Sette giorni dopo il successo sul campo della Boreale Don Orione, il Pomezia tornava di fronte al pubblico amico. L’obiettivo dichiarato era quello di dare continuità alla vittoria della domenica precedente, anche per usufruire di un turno che proponeva lo scontro diretto tra Pro Calcio Tor Sapienza e Audace e quello tra Ottavia ed Insieme Ausonia, oltre a snodi complicati per Arce e Sora. Avversario è il Grifone Gialloverde, reduce da due successi consecutivi e voglioso di mettere in cascina altri punti preziosi per la propria salvezza. Al 4’ arriva il primo episodio controverso del match: Gomez, lanciato in profondità, s’invola verso Pensa, ma Cozzuto di Formia segnala un offside quantomeno dubbio ai danni dell’argentino, rilanciato dal primo minuto anche per la squalifica di Laghigna. L’undici di Bussi fa molto possesso-palla, ma non riesce ad essere incisivo. Al 17′ arriva l’unico pericolo creato dalla formazione di Berruti nel corso della prima frazione: punizione dell’ex Manganelli e testa di Busti. Palla fuori. Sorte analoga capita sei minuti più tardi anche a Gomez, ben imbeccato da Bizzaglia. Al 28′ è invece lo stesso numero 11 rossoblù a concludere a lato su cross di Gamboni. Passano 4 minuti ed il Pomezia costruisce la sua migliore occasione: l’invito è del solito Gamboni, lo stacco è di Gomez, la risposta, da campione, è di Pensa. Gli ospiti faticano a ripartire, ma il Pomezia non riesce a sfondare. I padroni di casa comunque protestano vivacemente dopo un contatto in area tra Capra e Bencivenga, giudicato regolare dall’incerto Ferruzzi di Albano Laziale. La porta del Grifone Gialloverde continua a rimanere un tabù, sia per Gamboni al 39′ che per Celli su punizione in chiusura di tempo. In avvio di ripresa, con Fusaroli, al posto di Renelli, il Pomezia sembra più propositivo: dopo sessanta secondi, Gomez fa subito capire a Pensa le intenzioni rossoblù. Per sbloccare il match, tuttavia, il Pomezia dovrà attendere altri quindici minuti e ringraziare Marco Lo Pinto, che raccoglie palla al limite dell’area e la piazza alle spalle del numero 1 gialloverde con uno splendido destro a giro. Raggiunto lo scopo, il Pomezia si limita a controllare le sterili offensive avversarie. Al 25′ la palla buona per chiudere i conti capita sulla testa di Celli che però getta alle ortiche la favorevole opportunità. Gamboni lo imita alla mezz’ora sciupando una ripartenza più che propizia e così i tifosi di casa sono nuovamente costretti a soffrire nella fase finale del match, anche se il Grifone Gialloverde non crea pericoli di sorta a Mastella ed al triplice fischio patron Bizzaglia può gioire per un successo che riporta la squadra a -3 dalla capolista e con prospettive assai più incoraggianti di qualche settimana fa. È invece costretto a chinare la testa il Grifone Gialloverde, che però anche in via Varrone ha dimostrato d’essere formazione solida e pronta a giocarsi tutte le sue carte nella lunga volata-salvezza.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
20:13 1566238380 AnzioEstateBlu2019, annullati gli spettacoli di Izzo e Carmina Burana
20:09 1566238140 Folla in piazza per il talent di Nettuno, vince il premio Rosamaria Cuomo
19:12 1566234720 Il folklore internazionale a Sermoneta, Sabaudia e Nettuno dal 22 al 25 agosto
19:05 1566234300 Rubava le biciclette sul lungomare di Terracina: scatta l'ennesima denuncia
16:05 1566223500 "Il laboratorio analisi di Frascati non chiude. Garantite qualità e velocità"
15:57 1566223020 Rischia di annegare a largo di Anzio, salvata dai bagnini del Comune
15:55 1566222900 Al museo delle navi romane di Nemi arriva l'astronauta Umberto Guidoni
10:10 1566202200 Dopo la rapina fallita torna sul posto per riprovarci: 27enne arrestato
10:06 1566201960 Tragedia a Torvaianica: 79enne ha un malore in mare. Inutili i soccorsi
10:06 1566201960 Riaprono i cantieri per portale la fibra ottica a Sermoneta
09:59 1566201540 Il daino attraversa la strada e si scontra con un'auto nel parco del Circeo
09:42 1566200520 Trovato lo stalker della ballerina di Latina nota per Temptation Island
09:07 1566198420 Ruba gratta e vinci, tenta di incassarli sei mesi dopo: scoperto e denunciato
18/08 1566149640 Con la sua auto travolge una donna e uccide un cane: rifiuta l'alcol test
18/08 1566148380 Aggressione alla polizia locale a Cisterna, la Cisl Fp vicina agli agenti
18/08 1566148140 Trova rapace in difficoltà nel bosco: cittadino chiama i guardaparco
18/08 1566147660 Morde e stacca mezz'orecchio all'altro: lite tra nigeriani al centro accoglienza
18/08 1566134580 Nella casa del fantasma torna la rosa: realtà e suggestione nell'antica torre
18/08 1566134040 Latina, ruba 90 euro di cosmetici in farmacia: rintracciata con la refurtiva
18/08 1566133680 Picchia moglie e figlio di 38 anni di fronte ai carabinieri: arrestato 65enne
18/08 1566131400 Il consigliere di Nettuno Mancini sui giardini secchi al Forte: “Ora chi paga?”
18/08 1566131280 Lite con un minore in spiaggia ad Anzio, arrivano polizia e ambulanza
18/08 1566122700 Ennesima voragine sulla strada a Pomezia centro: si troverebbe sopra la fogna
18/08 1566122340 Ariccia, cade un albero sull'Appia antica: rimosso dalla protezione civile
18/08 1566121920 Genzano, vasto incendio in un maneggio. I soccorritori salvano i cavalli

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli