[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Battuta Palestrina nei Quarti di andata

Serie C2. Coppa Lazio, l’Ardea Calcio a 5 “vede” la final four

Importante passo in avanti verso il sogno chiamato Final Four per l’Ardea Calcio a 5 di mister Alessandro Campioni che nell’andata dei quarti di finale di Coppa Lazio si è imposta per 5-3 contro la corazzata Palestrina, capolista in campionato proprio nel raggruppamento degli ardeatini. Un risultato che logicamente lascia tutto apertissimo in vista del match di ritorno ma che regala a questo finale di stagione un’Ardea con una nuova consapevolezza, quella di non essere davvero seconda a nessuno e di saper venir fuori alla grande anche dalle situazioni più difficili. Al Florida Sporting Club infatti,  a passare in vantaggio è stata proprio la formazione ospite che sfruttando al meglio due disattenzioni dei padroni di casa si è portata addirittura sullo 0-2. Un parziale che avrebbe steso chiunque, ma non la banda di Campioni che proprio in queste circostanze sembra esaltarsi riuscendo a dare il meglio di sé. Smaltita la “botta”, l’Ardea si riorganizza e riesce ad andare al riposo sul risultato di 2-2 grazie alle reti di Manuel Proietti (migliore in campo) e del solito Pelezinho, dopo un assist al bacio di Ceniccola. Nella ripresa l’Ardea parte ancora fortissimo e dopo soli 4 minuti ribalta il risultato. Prima Pelezinho ripaga Ceniccola sul secondo palo dopo una grandissima giocata con tunnel all'altezza della metà campo, poi ancora Proietti con una bordata dai 12 metri sigla il 4 a 2. Il triplice vantaggio arriva sugli sviluppi di un calcio di punizione, dove bomber Valenza (che torna al gol dopo una lunga assenza) sorprende tutti dopo una corta respinta del portiere ospite. Ma a 3 minuti dalla fine, in una della rare assortite offensive del Palestrina, i ragazzi di patron Fofi incassano il 5 a 3 che lascia come detto ancora tutto aperto in termini di qualificazione alla Final Four.   Importante passo in avanti verso il sogno chiamato Final Four per l’Ardea Calcio a 5 di mister Alessandro Campioni che nell’andata dei quarti di finale di Coppa Lazio si è imposta per 5-3 sul contro la corazzata Palestrina, capolista in campionato proprio nel raggruppamento degli ardeatini. Un risultato che logicamente lascia tutto apertissimo in vista del match di ritorno ma che regala a questo finale di stagione un’Ardea con una nuova consapevolezza, quella di non essere davvero seconda a nessuno e di saper venir fuori alla grande anche dalle situazioni più difficili. Al Florida Sporting Club infatti,  a passare in vantaggio è stata proprio la formazione ospite che sfruttando al meglio due disattenzioni dei padroni di casa si è portata addirittura sullo 0-2. Un parziale che avrebbe steso chiunque, ma non la banda di Campioni che proprio in queste circostanze sembra esaltarsi riuscendo a dare il meglio di sé. Smaltita la “botta”, l’Ardea si riorganizza e riesce ad andare al riposo sul risultato di 2-2 grazie alle reti di Manuel Proietti (migliore in campo) e del solito Pelezinho, dopo un assist al bacio di Ceniccola. Nella ripresa l’Ardea parte ancora fortissimo e dopo soli 4 minuti ribalta il risultato. Prima Pelezinho ripaga Ceniccola sul secondo palo dopo una grandissima giocata con tunnel all'altezza della metà campo, poi ancora Proietti con una bordata dai 12 metri sigla il 4 a 2. Il triplice vantaggio arriva sugli sviluppi di un calcio di punizione, dove bomber Valenza (che torna al gol dopo una lunga assenza) sorprende tutti dopo una corta respinta del portiere ospite. Ma a 3 minuti dalla fine, in una della rare assortite offensive del Palestrina, i ragazzi di patron Fofi incassano il 5 a 3 che lascia come detto ancora tutto aperto in termini di qualificazione alla Final Four.   

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:42 1563727320 Sosta selvaggia e abusivi, multe della Polizia locale ad Anzio e Ardea
18:41 1563727260 Brucia una cucina in casa sull’Ardeatina, i Vigili del fuoco salvano una donna
18:39 1563727140 Frigorifero ‘abbandonato’ in spiaggia a Tor Caldara, vergogna infinita
18:15 1563725700 A fuoco sterpaglie e rifiuti ad Ardea: fiamme in un'area di mezzo ettaro
14:30 1563712200 Castel Gandolfo, controlli su attività e ristoranti del lago: elevate sanzioni
12:32 1563705120 Discarica in strada a due passi dal mare: la segnalazione da Tor San Lorenzo
11:49 1563702540 Si tamponano sulla Nettunense: uno senza patente, l'altro rifiuta l'etilometro
09:43 1563694980 Nasce l’Associazione dei commercianti Il Tridente, l’adesione è gratuita
09:40 1563694800 Rifiuti lasciati in piazza a Nettuno, la Polizia locale fotografa e multa tutti
09:06 1563692760 Rocca di Papa, serata evento per ricostruire il Comune: oltre 1000 presenti
20/07 1563658260 Achille Lauro: spegnete i cellulari, il concerto ve lo ricorderete domani
20/07 1563639180 A Tor Caldara liberati rapaci e tartarughe recuperati sul territorio
20/07 1563637740 A Velletri inaugurata la mostra artistica "Arte nell'Orto" di Claudio Marini
20/07 1563637620 Promozione della canoa al centro federale di Castel Gandolfo
20/07 1563635460 Scontro tra tre auto sull'Appia, quattro feriti: uno è grave
20/07 1563634680 Turista tedesca salvata da un dirupo torna a ringraziare pompieri e carabinieri
20/07 1563628440 “Brigantesse”, il disco-libro di Andrea Del Monte sbarca ad Anzio
20/07 1563627900 Tragedia a Torre Astura, sub 19enne muore mentre è a pesca
20/07 1563617520 “Latina sotto le stelle” all'Arena Corso, il 23 luglio "Fuga per la libertà"
20/07 1563616500 Sequestrato il depuratore di Cave di Peperino di Marino
20/07 1563616320 Al via la bonifica del parco archeologico del parco dell'Appia antica a Marino
20/07 1563616020 "A Roma e Marino vigili del fuoco senza autopompe, soccorsi a rischio"
20/07 1563615840 Sermoneta partecipa al più grande concorso fotografico del mondo
20/07 1563615420 Ariccia, la nota della consigliera La Leggia sull'ultimo consiglio comunale
20/07 1563615000 Trenta incidenti sulle strade di Ciampino a luglio. In 3 casi conducenti drogati

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli