[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Battuta Palestrina nei Quarti di andata

Serie C2. Coppa Lazio, l’Ardea Calcio a 5 “vede” la final four

Importante passo in avanti verso il sogno chiamato Final Four per l’Ardea Calcio a 5 di mister Alessandro Campioni che nell’andata dei quarti di finale di Coppa Lazio si è imposta per 5-3 contro la corazzata Palestrina, capolista in campionato proprio nel raggruppamento degli ardeatini. Un risultato che logicamente lascia tutto apertissimo in vista del match di ritorno ma che regala a questo finale di stagione un’Ardea con una nuova consapevolezza, quella di non essere davvero seconda a nessuno e di saper venir fuori alla grande anche dalle situazioni più difficili. Al Florida Sporting Club infatti,  a passare in vantaggio è stata proprio la formazione ospite che sfruttando al meglio due disattenzioni dei padroni di casa si è portata addirittura sullo 0-2. Un parziale che avrebbe steso chiunque, ma non la banda di Campioni che proprio in queste circostanze sembra esaltarsi riuscendo a dare il meglio di sé. Smaltita la “botta”, l’Ardea si riorganizza e riesce ad andare al riposo sul risultato di 2-2 grazie alle reti di Manuel Proietti (migliore in campo) e del solito Pelezinho, dopo un assist al bacio di Ceniccola. Nella ripresa l’Ardea parte ancora fortissimo e dopo soli 4 minuti ribalta il risultato. Prima Pelezinho ripaga Ceniccola sul secondo palo dopo una grandissima giocata con tunnel all'altezza della metà campo, poi ancora Proietti con una bordata dai 12 metri sigla il 4 a 2. Il triplice vantaggio arriva sugli sviluppi di un calcio di punizione, dove bomber Valenza (che torna al gol dopo una lunga assenza) sorprende tutti dopo una corta respinta del portiere ospite. Ma a 3 minuti dalla fine, in una della rare assortite offensive del Palestrina, i ragazzi di patron Fofi incassano il 5 a 3 che lascia come detto ancora tutto aperto in termini di qualificazione alla Final Four.   Importante passo in avanti verso il sogno chiamato Final Four per l’Ardea Calcio a 5 di mister Alessandro Campioni che nell’andata dei quarti di finale di Coppa Lazio si è imposta per 5-3 sul contro la corazzata Palestrina, capolista in campionato proprio nel raggruppamento degli ardeatini. Un risultato che logicamente lascia tutto apertissimo in vista del match di ritorno ma che regala a questo finale di stagione un’Ardea con una nuova consapevolezza, quella di non essere davvero seconda a nessuno e di saper venir fuori alla grande anche dalle situazioni più difficili. Al Florida Sporting Club infatti,  a passare in vantaggio è stata proprio la formazione ospite che sfruttando al meglio due disattenzioni dei padroni di casa si è portata addirittura sullo 0-2. Un parziale che avrebbe steso chiunque, ma non la banda di Campioni che proprio in queste circostanze sembra esaltarsi riuscendo a dare il meglio di sé. Smaltita la “botta”, l’Ardea si riorganizza e riesce ad andare al riposo sul risultato di 2-2 grazie alle reti di Manuel Proietti (migliore in campo) e del solito Pelezinho, dopo un assist al bacio di Ceniccola. Nella ripresa l’Ardea parte ancora fortissimo e dopo soli 4 minuti ribalta il risultato. Prima Pelezinho ripaga Ceniccola sul secondo palo dopo una grandissima giocata con tunnel all'altezza della metà campo, poi ancora Proietti con una bordata dai 12 metri sigla il 4 a 2. Il triplice vantaggio arriva sugli sviluppi di un calcio di punizione, dove bomber Valenza (che torna al gol dopo una lunga assenza) sorprende tutti dopo una corta respinta del portiere ospite. Ma a 3 minuti dalla fine, in una della rare assortite offensive del Palestrina, i ragazzi di patron Fofi incassano il 5 a 3 che lascia come detto ancora tutto aperto in termini di qualificazione alla Final Four.   

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
08:13 1558419180 Ponte Morandi: polemica sui lavori d'estate. Gervasi chiarisce in Consiglio
07:54 1558418040 Scaraglino presenta il suo primo libro "La verità di Nicola Bombacci" a Sabaudia
07:49 1558417740 Acting Lab presenta "Romeo&Giulietta Storia di un amore criminale"
07:42 1558417320 Freni del treno regionale in fiamme: paura sulla linea Roma-Napoli
07:37 1558417020 Un maxischermo per seguire la finalissima di Amici e tifare per Giordana Angi
07:20 1558416000 Non controllarono Tributi Italia: annullata l'assoluzione per due tecnici Mef
07:13 1558415580 Vince il premio nazionale di Poesia 'Masio Lauretti' un'alunna di Aprilia
20/05 1558370640 Ambulanza bloccata da due tir incastrati nel traffico infernale di Cecchina
20/05 1558370160 Elisa Pistolesi non si ferma: ecco il quarto libro "La nascita delle stelle"
20/05 1558368480 Addio a Ennio Borgia, sopravvisse al campo di concentramento di Dachau
20/05 1558368000 Tragico incidente sulla via Ardeatina a Santa Palomba, morta una donna
20/05 1558360740 Pomezia, ancora esche avvelenate. Il Norsaa: «Mettete al cane la museruola»
20/05 1558358400 Virtus Basket Aprilia, il settore giovanile riparte da Marco Martiri
20/05 1558357560 Superlega. Top Volley Latina, preso Jean Patry
20/05 1558357020 I cimeli di Piana delle Orme scelti da George Clooney per la serie tv Catch 22
20/05 1558356840 Pallanuoto, gli Under 15 dell'Antares volano alle Finali Nazionali
20/05 1558356360 Pallanuoto, Serie C. L’Uragano Antares Nuoto Latina travolge Lariano
20/05 1558355760 Under 16. Virtus Invicta Pomezia, le Under 16 sbancano Ariccia
20/05 1558354260 Serie C. Pizzamore Anzio vola in Semifinale Play Off
20/05 1558354140 Serie C. Pizzamore Anzio vola in Semifinale Play Off
20/05 1558353300 Tir fuori strada per cercare di evitare le buche: chiusa la Nettunense
20/05 1558351740 Paura a Sabaudia: un fulmine spezza un albero in due
20/05 1558347960 Fratelli rubano generi alimentari all’Eurospin e picchiano la guardia: arrestati
20/05 1558347780 La donna di Anzio picchiata ieri dal compagno si è risvegliata dal coma
20/05 1558347660 Ultima settimana da Capitano per De Rossi, ad Anzio lo striscione dei tifosi

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli