[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Soldi a disposizione dei comuni laziali

Regione,via a bando da 1 milione di € per recupero di beni confiscati alla mafia

A breve, la Regione Lazio lancerà un bando da 1 milione di euro a favore dei Comuni del Lazio a cui sono stati assegnati i beni confiscati alle mafie e le rappresentanze del terzo settore. L'iniziativa è stata presentata nel corso di un incontro a cui hanno partecipato Gianpiero Cioffredi, Presidente dell’Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità della Regione Lazio, Luigi Gaetti, sottosegretario al Ministero dell’Interno, e Rodolfo Lena Presidente della Commissione Antimafia del Consiglio Regionale. Attualmente, ,nel Lazio ci sono 780 beni confiscati alle mafie assegnati ai comuni, mentre ulteriori 1023 verranno assegnati nei prossimi mesi.

I Comuni beneficiari di beni confiscati alla mafia nel Lazio sono 72: 13 in provincia di Frosinone, 17 in provincia di Latina, 2 a Rieti, 5 a Viterbo e 35 in provincia di Roma. “La Giunta Zingaretti  - ha dichiarato Gianpiero Cioffredi, Presidente dell’Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità della Regione Lazio - è da sempre impegnata nella lotta alle mafie e la restituzione alla collettività dei beni confiscati rappresenta senza dubbio la risposta più concreta alle richieste dei territori e alle esigenze dei cittadini. Il positivo incontro di oggi ha avuto l’obiettivo di creare sinergie per sviluppare un sistema condiviso per il riutilizzo sociale dei beni confiscati. E’ necessario che questa sfida metta in rete gli Enti Locali, i Municipi e le realtà del terzo settore ai fini di una condivisione degli obiettivi di legalità e restituzione ai cittadini di quanto confiscato alle mafie. Con la riunione di questa mattina la Regione vuole mettersi a disposizione dei Comuni e delle Associazioni per condividere le strategie per il riutilizzo sociale dei beni confiscati e superare le criticità che spesso presenta la gestione di questi immobili. Anche per questo, oggi si sono discusse le linee guida per la definizione del bando da 1 milione di euro per la ristrutturazione, che la Regione pubblicherà ad aprile. E’ emersa anche l’esigenza di da parte dei Comuni di un seminario di formazione che faremo a maggio”. “La trasformazione di questi beni immobili - ha proseguito Cioffredi - in luoghi di incontro, socialità, accoglienza è un modo efficace per dimostrate l’impegno quotidiano di Forze dell’Ordine e istituzioni a combattere la criminalità organizzata. Il  territorio deve essere in grado di cogliere queste  opportunità. Con la riunione di oggi abbiamo fatto un salto di qualità importante. Ringraziamo davvero tanto il Sottosegretario al Ministero dell’Interno Luigi Gaetti per la sua  preziosa disponibilità a condividere con noi questo percorso di lavoro. E’ più forte oggi la capacità dei comuni di trasformare questo patrimonio in qualità e servizi. Così inoltre trasformiamo la lotta alla mafia in qualcosa di popolare e diffuso. Tutti e tutte con responsabilita' possono essere protagonisti di questa lotta con un impegno che va nella trasformazione di un bene. La parola confisca – ha concluso Cioffredi - porta con se' il significato di 'togliere', ma noi mettiamo al centro il 'riconsegnare': togliamo a chi con risorse illecite si è impossessato di un bene e lo riconsegnamo in forma di servizi cosi come abbiamo fatto ieri con la palestra della legalità ad Ostia”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
09:40 1553416800 “Daniele e Tom nei nostri cuori”, la fiaccolata in ricordo dei 2 alpinisti
09:06 1553414760 Frascati, esplosione della villetta: indagini in corso. Morti padre e figlio
08:29 1553412540 Serie B, Girone E. La Fortitudo Futsal sbanca Colleferro e centra i PlayOff
08:16 1553411760 Pallanuoto, Serie A2. Latina Pallanuoto Anzio Ko a Monterotondo
07:37 1553409420 Serie C Gold. Anzio Basket al Cardiopalma contro la Smit
23/03 1553374920 Esplosione in una villetta, due persone decedute. Si scava per cercare i bambini
23/03 1553372040 Violentissimo scontro a via Canducci a Nettuno, un uomo e una donna in ospedale
23/03 1553358240 Lanuvio, grande festa per l'inaugurazione dello stadio comunale rimesso a nuovo
23/03 1553352660 Coinvolto in un incidente, rifiuta i test su alcol e droga: denunciato 32enne
23/03 1553352180 Grottaferrata, inaugurata la 419esima Fiera Nazionale. Oltre mille visitatori
23/03 1553352120 Albano, al comunale Pio XII la partita amichevole Italia Germania Under 16
23/03 1553351280 Grave incidente al curvone di Tor San Lorenzo, feriti due 18enni di Anzio
23/03 1553338140 Terracina, nuova offerta terapeutica della UOC di Dermatologia Universitaria
23/03 1553336160 Centrodestra unito nel Lazio, tutti alla Camera c’è anche Coppola di Nettuno
23/03 1553336040 Amar Tamira di Nettuno, in gara alla trasmissione di Canale 5 Ciao Darwin
23/03 1553334300 La moglie va via di casa, lui se la prende col cognato che la ospita
23/03 1553332920 Col camion a zigzag sull'Appia passa davanti alla Polstrada: era ubriaco
23/03 1553332440 Genzano, tra i quadri infiorati di quest'anno anche quello di Donna Livia
23/03 1553331600 21enne evade dai domiciliari per amore. Trovato a casa della fidanzata
23/03 1553330280 Uccidono il coinquilino che faceva troppo rumore: due arresti a Cisterna
22/03 1553277900 Acquisizione dell’area La Piccola dalle Ferrovie, il consiglio di Anzio dice: Sì
22/03 1553277720 Granarolo, audizione in Regione per il sindaco di Anzio per evitare la chiusura
22/03 1553277480 Atto vandalico alle nuove pensiline del bus a Nettuno subito ripulite da ignoti
22/03 1553275200 Piantati 3.000 nuovi alberi per Pomezia con il progetto "Boschi E.ON"
22/03 1553269680 Due consiglieri di Aprilia aderiscono a Fratelli d'Italia. Il partito cresce

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli