[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Presso il Teatro Studio 8

Liberi Teatranti a Nettuno, al via i corsi per adulti e i ragazzi con disabilità

In attesa che il Teatro di Nettuno, opera incompiuta da anni possa aprire ed essere messo a disposizione degli artisti locali, alcuni cittadini Nettunesi, stanchi di aspettare, hanno realizzato un Teatro con le proprie forze.

Grazie all’Associazione culturale Liberi Teatranti a Nettuno è stato infatti inaugurato un vero teatro, il “Teatro Studio 8” che si trova sulla Nettuno Velletri, al civico 8. Ilregista Giampiero Bonomo e il direttore artistico Francesco Ruggirello, fondatori dell’Associazione, hanno coronato il loro più grande sogno ponendosi alla guida di questo importante progetto totalmente autofinanziato assieme a tutti i componenti della compagnia teatrale.

Teatro Studio 8 – spiegano dall’Associazione – è nato come Centro culturale polivalente, e si occupa di attività culturali, di ricerca, formazione, attività ricreative (teatro, musica, danza e spettacolo), produzione di spettacoli, organizzazione e direzione eventi, rassegne, e conferenze. Un luogo privilegiato di incontro e scambio, di svago e di riflessione che è nato grazie all’impegno e al sacrificio di chi ci ha creduto veramente. In collaborazione con la Uilt Lazio (Unione Italiana Libero Teatro) con a capo la presidente Stefania Zuccari, i Liberi Teatranti da sempre attiva nel sociale assieme alla compagnia della Costellazione di Formia, hanno organizzato dei corsi di teatro non solo per adulti ma anche per i ragazzi con disabilità, e per i ragazzi che vivono nelle case famiglie dislocate nel nostro territorio, i quali non pagheranno nessuna quota. I corsi partiranno mercoledì 20 febbraio dalle 20.30 alle 23.30, una volta a settimana per la durata di 4 mesi.

Base fondamentale dell’attività associativa è il volontariato, inteso come servizio prestato in modo personale, spontaneo e gratuito. L’associazione è un’associazione senza alcun fine di lucro e ha come unico scopo quello di promuovere la diffusione dell’arte teatrale in particolare e della cultura in generale, ha da sempre devoluto parte del ricavo dei suoi spettacoli in beneficenza. Creare questo spazio è stato il primo passo verso la creazione di una rete che crei un sistema culturale forte e attrattivo. Il Teatro Studio 8 punta in alto e lo fa cominciando con il portare in città nomi noti del teatro e televisione ma, al di là dei nomi che hanno risonanza, è la qualità degli spettacoli che conta, eventi che possano educare il pubblico all’arte, alla cultura e al bello, coinvolgendo adulti, ragazzi e bambini.

“Abbiamo creato un vero e proprio ‘sistema’ che metta in rete esperienze locali, sovraccomunali, regionali e nazionali – ha spiegato il direttore artistico Francesco Ruggirello – perché il nostro sogno, l’obiettivo a cui puntiamo fin dagli inizi di questa ‘avventura’, è quello di creare una città della cultura e dello spettacolo, che dia ampio spazio a tutte le esperienze artistiche. La nostra è una scelta nuova e coraggiosa, un banco di prova – commenta – e siamo convinti che la città di Nettuno meriti un’offerta culturale importante, che possa trasformare la città in un luogo nevralgico. La nostra città merita e può dare la stessa offerta di una metropoli come Roma”. Grazie all’attività riconosciuta in ambito sociale, dai Liberi Teatranti, è nato un progetto che comprende una rassegna di teatro, danza, musica, arte e workshop: il progetto “INSIEME”, i cui proventi andranno a finanziare i corsi teatrali del Teatro Studio 8, ai quali parteciperanno ragazzi con disabilità e quelli delle case famiglia di Nettuno e Anzio.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15:01 1555592460 Tari a Pomezia, Comune scopre evasione record: cartelle per quasi 600mila euro
13:56 1555588560 Litiga con la compagna e rapisce il figlio di 3 anni: rintracciato in Est Europa
13:43 1555587780 Gara di torte all’Andos di Anzio e Nettuno, vince la “Pastiera a modo mio”
13:42 1555587720 Incendio alla Stazione di Anzio, proprio vicino ai binari, arrivano i Pompieri
13:39 1555587540 Nuovi distacchi alla Divina Provvidenza, si lavora per consegnare alcune stanze
12:20 1555582800 Gli alunni della scuola Lupacchino di Frascati vincono il concorso Biciscuola
12:08 1555582080 Aggredisce il personale sanitario e i Carabinieri, arrestato un 56enne di Cori
11:33 1555579980 Blitz di Pasqua: 13 quintali di prodotti scaduti in uno stabilimento dolciario
10:59 1555577940 Perde il controllo dell'auto e si ribalta in via Mura dei Francesi a Ciampino
10:54 1555577640 25 aprile e 1° maggio con concerti e mercatini al Punkrazio di Pomezia
10:49 1555577340 Lavatoio comunale di Marino preso d'assalto dai topi: appello per la bonifica
10:40 1555576800 Continuano le visite guidate con le scuole a Palazzo Chigi di Ariccia
10:31 1555576260 Lanuvio, Nemi e Velletri vincono il concorso per Città senza barriere
10:29 1555576140 Il cantautore Max Gazzè in concerto questa estate a Villa Adele ad Anzio
10:18 1555575480 Dimore Storiche del Lazio aperte gratis dal 25 al 28 aprile: tutte le info
10:03 1555574580 100mila euro per mettere in sicurezza la strada che collega Lanuvio ad Aprilia
09:48 1555573680 Tanti eventi a Rocca di Papa per il centenario della nascita di Chiara Lubich
09:47 1555573620 La senatrice M5S Elena Fattori presenta il libro "Il Medioevo in Parlamento"
09:44 1555573440 La Conferenza dei 22 sindaci della Asl Roma 6 'promuove' il direttore Mostarda
09:43 1555573380 Sicurezza stradale a Fontana di Papa, parroco e fedeli ricevuti in Regione
09:32 1555572720 L'opposizione (e l'ex grillina) provano a sfiduciare il presidente del consiglio
08:39 1555569540 Cittadini e professionisti possono partecipare alla progettazione della città
07:44 1555566240 Furti fotocopia nell'arco di una settimana: caccia ai ladri dei supermercati
07:40 1555566000 19enne di Aprilia trovato con 200 grammi di cocaina: in carcere
07:27 1555565220 Sale sull'autobus armato e rapina l'autista: arrestato 20enne

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli