[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

La manifestazione "estrema" sulla neve

Mountain Bike. Il Pometino Giorgio Maria Carbone allo "Snow Bike" in Svizzera

 Giorgio Maria Carbone in azione
Giorgio Maria Carbone in azione

A poco più di un mese dall’apertura della stagione agonistica dell’ormai collaudato torneo della “Coppa Lazio”, al fine di mettere a punto la preparazione e presentarsi ai nastri di partenza con le migliori credenziali di competitività, Giorgio Maria Carbone, ciclista di Pomezia, ha partecipato allo Snow Bike Festival che si è svolto in Svizzera a fine Gennaio. Una manifestazione internazionale sotto l’egida dell’UCI (Unione Ciclistica Internazionale) che da decenni ha stabilito la sede proprio in Svizzera dapprima a Zurigo poi a Losanna ed infine dal 2002 trasferitasi ad Aigle. L’edizione di quest’anno si è svolta sulle alpi innevate di  “Gstaad”  una splendida cittadina del comune  di Saanen nel Canton Berna  con 125 atleti iscritti,  provenienti da ogni parte dell’universo (solo 3 gli Italiani). Quattro le tappe; un prologo a cronometro di 16 km poi le altre tre rispettivamente di km 36, 42 e 37 per un totale di 130 km circa ed un dislivello di ben 4.000 mt. Le temperature glaciali oscillanti tra il -5° ed il -20°, un’insidia non di poco conto, hanno messo a dura prova le capacità degli atleti; basti pensare che, soltanto dopo qualche km di gara, l’acqua contenuta nelle borracce era già completamente ghiacciata impedendone, di fatto, l’uso. Non solo. Proprio a causa delle rigide temperature gli atleti giungevano al traguardo quasi completamente ibernati, come se fossero una maschera di ghiaccio. Le gare di questo evento, unico e particolare nel suo genere, si svolgono su percorsi completamente innevati e ghiacciati, ivi compreso le piste da sci, ed è facilmente immaginabile il dispendio di energie a cui bisogna far ricorso. La quarta tappa, in particolare, quella di 42 km (la più lunga), utilizzando gli impianti di risalita, i ciclisti sono stati trasferiti con la cabinovia sul monte Rinderberg dove, da un’altitudine di 2079 metri, alle ore 8,30 del mattino è stato dato lo start. La partenza in picchiata verso la valle, prima parte del percorso, percorrendo la pista “Rossa” di sci per ben 7 km, caratterizzata da pendenze impressionanti, ha costretto gli atleti a veri e propri sforzi di concentrazione per restare in equilibrio ed evitare cadute con spiacevoli conseguenze. Pur se le competizioni a cui di solito partecipa Giorgio Maria Carbone sono “corse su strada”, ha voluto comunque misurarsi in una disciplina completamente diversa. Per esprimere la migliore performance in questa manifestazione è opportuno utilizzare una MNT, bici più leggera e scorrevole, ma Giorgio Maria Carbone ha corso in sella alla sua Fatbike e, nelle quattro tappe, si è classificato rispettivamente dodicesimo, decimo, quarto e diciassettesimo, concludendo all’undicesimo posto della classifica finale. Un grande plauso va fatto al nostro concittadino, alla prima esperienza in una manifestazione del genere, per il coraggio, l’audacia e l’impegno profuso.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15:01 1555592460 Tari a Pomezia, Comune scopre evasione record: cartelle per quasi 600mila euro
13:56 1555588560 Litiga con la compagna e rapisce il figlio di 3 anni: rintracciato in Est Europa
13:43 1555587780 Gara di torte all’Andos di Anzio e Nettuno, vince la “Pastiera a modo mio”
13:42 1555587720 Incendio alla Stazione di Anzio, proprio vicino ai binari, arrivano i Pompieri
13:39 1555587540 Nuovi distacchi alla Divina Provvidenza, si lavora per consegnare alcune stanze
12:20 1555582800 Gli alunni della scuola Lupacchino di Frascati vincono il concorso Biciscuola
12:08 1555582080 Aggredisce il personale sanitario e i Carabinieri, arrestato un 56enne di Cori
11:33 1555579980 Blitz di Pasqua: 13 quintali di prodotti scaduti in uno stabilimento dolciario
10:59 1555577940 Perde il controllo dell'auto e si ribalta in via Mura dei Francesi a Ciampino
10:54 1555577640 25 aprile e 1° maggio con concerti e mercatini al Punkrazio di Pomezia
10:49 1555577340 Lavatoio comunale di Marino preso d'assalto dai topi: appello per la bonifica
10:40 1555576800 Continuano le visite guidate con le scuole a Palazzo Chigi di Ariccia
10:31 1555576260 Lanuvio, Nemi e Velletri vincono il concorso per Città senza barriere
10:29 1555576140 Il cantautore Max Gazzè in concerto questa estate a Villa Adele ad Anzio
10:18 1555575480 Dimore Storiche del Lazio aperte gratis dal 25 al 28 aprile: tutte le info
10:03 1555574580 100mila euro per mettere in sicurezza la strada che collega Lanuvio ad Aprilia
09:48 1555573680 Tanti eventi a Rocca di Papa per il centenario della nascita di Chiara Lubich
09:47 1555573620 La senatrice M5S Elena Fattori presenta il libro "Il Medioevo in Parlamento"
09:44 1555573440 La Conferenza dei 22 sindaci della Asl Roma 6 'promuove' il direttore Mostarda
09:43 1555573380 Sicurezza stradale a Fontana di Papa, parroco e fedeli ricevuti in Regione
09:32 1555572720 L'opposizione (e l'ex grillina) provano a sfiduciare il presidente del consiglio
08:39 1555569540 Cittadini e professionisti possono partecipare alla progettazione della città
07:44 1555566240 Furti fotocopia nell'arco di una settimana: caccia ai ladri dei supermercati
07:40 1555566000 19enne di Aprilia trovato con 200 grammi di cocaina: in carcere
07:27 1555565220 Sale sull'autobus armato e rapina l'autista: arrestato 20enne

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli