[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

Netto 3-0 per il team di Gagliardi

Serie B1, Girone D. Giovolley Aprilia, con Isernia 7°sigillo di fila

La Giò Volley non smette di stupire e si regala il settimo successo consecutivo: il team del presidente Claudio Malfatti annichilisce le avversarie dell’Europea ’92 Isernia 3-0, imponendosi con i seguenti parziali: 25-21, 25-20, 25-13. Continua la marcia in vetta alla classifica del girone C per le ragazze di Nino Gagliardi che dimostrano ancora una volta di aver compiuto il salto di qualità necessario per continuare a coltivare quello che il tecnico pugliese ha da sempre definito: uno splendido sogno da coltivare settimana dopo settimana.

Il Match – Partenza convincente per Sestini e compagne che imprimono il proprio ritmo al servizio e riescono a scavare il primo break della gara (8-5). È Cerini a dominare sotto rete: la centrale marchigiana trascina la Giò Volley sul 16-11. Carlozzi prova a far rientrare la formazione di Montemurro che si riavvicina sul 21-17, ma lo sprint conclusivo premia le pontine che trovano con Borelli punti importanti. Nel finale c’è spazio per Garofalo al posto di Castellucci ma è Cerini a chiudere il parziale, che termina con il punteggio di 25-21. Secondo set che parte sul filo dell’equilibrio. Qualche errore di troppo delle apriliane consente ad Isernia di rimanere in scia e lottare punto a punto (6-5). Le due formazioni si equivalgono, è un momento importante del set: l’errore di Carlozzi permette alla Giò Volley di conquistare il primo break del parziale (9-7). Sul 15-11, qualche disattenzione evitabile in attacco consente alle molisane di rientrare : Gagliardi inserisce di nuovo Garofalo per Castellucci (16-14). Ci pensa Borelli a riportare in alto la squadra apriliana: 3 punti consecutivi fanno volare la Giò Volley sul 18-14. La parte finale del set vede come protagonista Liguori che mette in mostra i suoi colpi e trascina la squadra al successo del parziale: il muro di Cerini mette fine al secondo set, fissando il punteggio sul 25-20. Il successivo parziale inizia sulla falsa riga del precedente. C’è estremo equilibrio in campo tra i due sestetti come dimostra il punteggio: 8-7. È il momento del break per le ragazze di Nino Gagliardi che riescono a fare la differenza, portandosi sull’11-7, costringendo Montemurro al time out. Accorgimento che però non porta benefici alla squadra molisana: la Giò Volley non rallenta la propria marcia, portandosi in tempi brevissimi sul 21-10. Un terzo set senza storie chiuso con un gran turno al servizio di Cerini e portato a casa dalle apriliane con un perentorio 25-13.

Post gara – A fine gara coach Gagliardi ha esternato le sue sensazioni su questa sfida: “Tre punti importanti contro una squadra molto ostica. Solo nel terzo set siamo riusciti a tenere le avversarie a distanza di sicurezza, anche grazie a qualche errore da parte loro. Avevo detto alle ragazze di non dare nulla per scontato, visto le ultime due settimane di quasi inattività”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:07 1573834020 Ancora ascensori rotti all’Ospedale di Anzio, due mesi e nessuna soluzione
17:03 1573833780 Dimore storiche, la Regione sbaglia i depliant e ribattezza il Forte Sangallo
17:01 1573833660 Domani alla Palmolive di Anzio in mostra la tela dell’Annunciazione di Arquata
16:59 1573833540 Raffiche di vento e temporali: allerta arancione e allagamenti sul Litorale
15:27 1573828020 Esce di strada e si ribalta con l'auto: ferito militare 50enne di Pomezia
15:06 1573826760 Maltempo, cade un albero sulla via dei Laghi e centra un'auto: donna sotto shock
14:45 1573825500 Cade un albero sulla strada, boscaioli di passaggio rimuovono il pericolo
14:42 1573825320 Il vicepresidente del Parlamento europeo: «Sammontana non lasci Pomezia»
14:28 1573824480 Ritardi di ore sulla Roma-Napoli: «È il quinto episodio in un mese»
14:21 1573824060 Pomezia Calcio, Franco Salerno: “questo è il nostro anno zero”
14:15 1573823700 La polizia locale scopre una vendita abusiva di un'area sequestrata alle Salzare
14:10 1573823400 Ponte di Ariccia: due camionisti multati per 1.000 euro dalla Polizia Locale
13:59 1573822740 Frascati: avviato il tavolo permanente tra Comune, Sts e sindacati
13:46 1573821960 Sabaudia, dalla Regione 580mila euro per attivare la Casa della Salute
13:33 1573821180 Vuole buttarsi dal terzo piano del palazzo per solitudine: suicidio sventato
12:45 1573818300 Karate. La New Line Pomezia brilla al World Games 2019
12:31 1573817460 Torvaianica Rugby, il 17 Novembre il Primo Torneo delle Province per gli U8
10:42 1573810920 Cittadini ostaggio della 148: manifestanti occupano la rotonda di Borgo Piave
10:29 1573810140 Villetta sul sito archeologico (con l'ok del Comune): il processo slitta al 2020
10:15 1573809300 Rapinatore solitario a Tor San Lorenzo: dopo il colpo abbandona il coltello
09:49 1573807740 Posti-it sulle tombe e 'pericolo' estumulazioni: Comune e consumatori uniti
09:46 1573807560 Discarica di Cecchina, attaccata ad Ardea e a 3 km da Aprilia: parte la protesta
08:55 1573804500 Strani silenzi di Lbc e Pd sui nomi da inserire in giunta: accordo al bivio?
08:41 1573803660 Genzano, ancora danni del maltempo, volano tegole e detriti in centro
08:41 1573803660 Genzano, all'insegna della benficenza con la Croce Rossa e la nazionale attori

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli