[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

Netto 3-0 per il team di Gagliardi

Serie B1, Girone D. Giovolley Aprilia, con Isernia 7°sigillo di fila

La Giò Volley non smette di stupire e si regala il settimo successo consecutivo: il team del presidente Claudio Malfatti annichilisce le avversarie dell’Europea ’92 Isernia 3-0, imponendosi con i seguenti parziali: 25-21, 25-20, 25-13. Continua la marcia in vetta alla classifica del girone C per le ragazze di Nino Gagliardi che dimostrano ancora una volta di aver compiuto il salto di qualità necessario per continuare a coltivare quello che il tecnico pugliese ha da sempre definito: uno splendido sogno da coltivare settimana dopo settimana.

Il Match – Partenza convincente per Sestini e compagne che imprimono il proprio ritmo al servizio e riescono a scavare il primo break della gara (8-5). È Cerini a dominare sotto rete: la centrale marchigiana trascina la Giò Volley sul 16-11. Carlozzi prova a far rientrare la formazione di Montemurro che si riavvicina sul 21-17, ma lo sprint conclusivo premia le pontine che trovano con Borelli punti importanti. Nel finale c’è spazio per Garofalo al posto di Castellucci ma è Cerini a chiudere il parziale, che termina con il punteggio di 25-21. Secondo set che parte sul filo dell’equilibrio. Qualche errore di troppo delle apriliane consente ad Isernia di rimanere in scia e lottare punto a punto (6-5). Le due formazioni si equivalgono, è un momento importante del set: l’errore di Carlozzi permette alla Giò Volley di conquistare il primo break del parziale (9-7). Sul 15-11, qualche disattenzione evitabile in attacco consente alle molisane di rientrare : Gagliardi inserisce di nuovo Garofalo per Castellucci (16-14). Ci pensa Borelli a riportare in alto la squadra apriliana: 3 punti consecutivi fanno volare la Giò Volley sul 18-14. La parte finale del set vede come protagonista Liguori che mette in mostra i suoi colpi e trascina la squadra al successo del parziale: il muro di Cerini mette fine al secondo set, fissando il punteggio sul 25-20. Il successivo parziale inizia sulla falsa riga del precedente. C’è estremo equilibrio in campo tra i due sestetti come dimostra il punteggio: 8-7. È il momento del break per le ragazze di Nino Gagliardi che riescono a fare la differenza, portandosi sull’11-7, costringendo Montemurro al time out. Accorgimento che però non porta benefici alla squadra molisana: la Giò Volley non rallenta la propria marcia, portandosi in tempi brevissimi sul 21-10. Un terzo set senza storie chiuso con un gran turno al servizio di Cerini e portato a casa dalle apriliane con un perentorio 25-13.

Post gara – A fine gara coach Gagliardi ha esternato le sue sensazioni su questa sfida: “Tre punti importanti contro una squadra molto ostica. Solo nel terzo set siamo riusciti a tenere le avversarie a distanza di sicurezza, anche grazie a qualche errore da parte loro. Avevo detto alle ragazze di non dare nulla per scontato, visto le ultime due settimane di quasi inattività”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
04/08 1596568860 Denunciati due baby bulli in azione sul lungomare di Latina: hanno 14 e 15 anni
04/08 1596568800 Corruzione anche per realizzare il molo in cemento ad Anzio, 9 gli indagati
04/08 1596568680 Malore dopo un’escursione, 15enne di Nettuno salvato dall’eliambulanza
04/08 1596568620 Nettuno, il Sindaco Coppola riassegna le deleghe: confermata la squadra
04/08 1596568320 Sulla Pontina a tutta velocità col camion frigo non a norma, multa da 6mila euro
04/08 1596558360 Agente di Polizia penitenziaria in servizio a Latina si toglie la vita
04/08 1596557700 "Viaggio nella Terra Pontina" alla terrazza Gelatilandia al mare di Latina
04/08 1596557580 100mila euro dalla Città metropolitana per la SP Selva Piammarano a Lanuvio
04/08 1596556980 Incendio sulla Pontina, strada chiusa verso Roma. Vigili del fuoco al lavoro
04/08 1596556740 Disavventura per il sindaco di Albano: finisce fuori strada con la sua auto
04/08 1596556020 Aprilia, raccolta itinerante sperimentale per Raee, ingombranti e olii vegetali
04/08 1596555840 Festival Ugo Pari 30: Torvaianica omaggia Ugo Tognazzi dal 21 al 23 agosto
04/08 1596555600 Medici dell'ospedale Goretti aggrediti dal parente di un paziente deceduto
04/08 1596555360 Parco dei Castelli, riparte il monitoraggio dello scarafaggio Osmoderna Eremita
04/08 1596555060 Ad Aprilia il nuovo centro di distribuzione postale: città suddivisa il 19 zone
04/08 1596540420 A cena con “Quelli della parolaccia” da Leolo Beach a Latina
04/08 1596538740 A settembre riaprono gli asili. Ecco le linee guida: giochi, educatori, ingressi
04/08 1596538200 Tentata violenza sessuale dopo le botte in piazza a Velletri: un arresto
04/08 1596533160 'La salute non è una merce': protesta davanti alla sede Asl Roma6 di Albano
04/08 1596530160 Intimidazione allo stabilimento balneare, 5 arresti. Ci sono anche 2 poliziotti
04/08 1596529500 Tragedia all'alba alle porte di Latina, 49enne si schianta contro un albero
04/08 1596524160 Trova in balcone un uomo che si masturba: chiama la polizia e lo fa arrestare
04/08 1596520680 Pomezia, chiuso il primo anello ciclabile: collegati più quartieri in sicurezza
03/08 1596472260 «Manzù non andrà via da Ardea: il Comune confermerà la sua decisione»
03/08 1596471900 Crisi kiwi in provincia di Latina, l'on.Procaccini chiede intervento dell'Europa

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli