[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

Netto 3-0 per il team di Gagliardi

Serie B1, Girone D. Giovolley Aprilia, con Isernia 7°sigillo di fila

La Giò Volley non smette di stupire e si regala il settimo successo consecutivo: il team del presidente Claudio Malfatti annichilisce le avversarie dell’Europea ’92 Isernia 3-0, imponendosi con i seguenti parziali: 25-21, 25-20, 25-13. Continua la marcia in vetta alla classifica del girone C per le ragazze di Nino Gagliardi che dimostrano ancora una volta di aver compiuto il salto di qualità necessario per continuare a coltivare quello che il tecnico pugliese ha da sempre definito: uno splendido sogno da coltivare settimana dopo settimana.

Il Match – Partenza convincente per Sestini e compagne che imprimono il proprio ritmo al servizio e riescono a scavare il primo break della gara (8-5). È Cerini a dominare sotto rete: la centrale marchigiana trascina la Giò Volley sul 16-11. Carlozzi prova a far rientrare la formazione di Montemurro che si riavvicina sul 21-17, ma lo sprint conclusivo premia le pontine che trovano con Borelli punti importanti. Nel finale c’è spazio per Garofalo al posto di Castellucci ma è Cerini a chiudere il parziale, che termina con il punteggio di 25-21. Secondo set che parte sul filo dell’equilibrio. Qualche errore di troppo delle apriliane consente ad Isernia di rimanere in scia e lottare punto a punto (6-5). Le due formazioni si equivalgono, è un momento importante del set: l’errore di Carlozzi permette alla Giò Volley di conquistare il primo break del parziale (9-7). Sul 15-11, qualche disattenzione evitabile in attacco consente alle molisane di rientrare : Gagliardi inserisce di nuovo Garofalo per Castellucci (16-14). Ci pensa Borelli a riportare in alto la squadra apriliana: 3 punti consecutivi fanno volare la Giò Volley sul 18-14. La parte finale del set vede come protagonista Liguori che mette in mostra i suoi colpi e trascina la squadra al successo del parziale: il muro di Cerini mette fine al secondo set, fissando il punteggio sul 25-20. Il successivo parziale inizia sulla falsa riga del precedente. C’è estremo equilibrio in campo tra i due sestetti come dimostra il punteggio: 8-7. È il momento del break per le ragazze di Nino Gagliardi che riescono a fare la differenza, portandosi sull’11-7, costringendo Montemurro al time out. Accorgimento che però non porta benefici alla squadra molisana: la Giò Volley non rallenta la propria marcia, portandosi in tempi brevissimi sul 21-10. Un terzo set senza storie chiuso con un gran turno al servizio di Cerini e portato a casa dalle apriliane con un perentorio 25-13.

Post gara – A fine gara coach Gagliardi ha esternato le sue sensazioni su questa sfida: “Tre punti importanti contro una squadra molto ostica. Solo nel terzo set siamo riusciti a tenere le avversarie a distanza di sicurezza, anche grazie a qualche errore da parte loro. Avevo detto alle ragazze di non dare nulla per scontato, visto le ultime due settimane di quasi inattività”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:03 1561021380 Tenta il suicidio lanciandosi dal balcone, ma la tenda parasole lo salva
10:49 1561020540 Sermoneta, tornano gli appuntamenti estivi all'insegna del teatro dialettale
10:43 1561020180 Torna alla luce la porta di accesso della città medievale di Ninfa
10:08 1561018080 La polizia locale proclama sciopero generale per venerdì 21 giugno
10:01 1561017660 Marino, domani la sfilata di moda e miss in passerella con la scuola Formalba
09:40 1561016400 Il genzanese Luca Carnevali tenterà la scalata al titolo internazionale Wkn
09:02 1561014120 La proposta del senatore Saccone: “L’ospedale militare di Anzio apra ai civili”
08:36 1561012560 Parcheggi a pagamento: il Tar sospende l'aggiudicazione al nuovo gestore
08:19 1561011540 Festa-concerto per i 50 anni della scuola Carabinieri di Velletri
08:04 1561010640 "Un mare di eventi": la Pro Loco si ritira e annulla tutti gli eventi estivi
07:50 1561009800 Casa popolare di Latina Scalo distrutta dalle fiamme: salvato il cagnolino
07:38 1561009080 L'ufficio postale di Borgo Faiti chiude per lavori di ristrutturazione
07:35 1561008900 Spari e sprangate ai vicini di casa, condanna definitiva per un 56enne
07:33 1561008780 Decennale dell'adunata degli Alpini a Latina: l'evento slitta a ottobre
07:29 1561008540 Condanna definitiva per un ex criminale macedone diventato terrorista islamico
19/06 1560963000 Rifiuti in zona Caffarelli, la Regione: spetta alla proprietà rimuoverli
19/06 1560961800 Si apre una voragine profonda oltre 2 metri in strada a Frascati: caos e disagi
19/06 1560952260 Riciclavano Range Rover rubati, secondo arresto della Polizia Stradale
19/06 1560952080 Albano, sindaco chiede nuove rilevazioni su inquinamento acustico dall'Appia bis
19/06 1560950400 La campionessa di pattinaggio Chiara Censori premiata dal Sindaco di Marino
19/06 1560945240 Bambino salvato in piscina, il sindaco di Aprilia riceve il giovane bagnino
19/06 1560945120 Lavori non autorizzati all'interno dello stadio? Chiesti chiarimenti
19/06 1560937620 Radure, spazi culturali sulla via Francigena del Sud a Sezze, Norma e Priverno
19/06 1560936960 Ruba due televisori dal supermercato e tenta di scappare sul pullman
19/06 1560936960 Un gommone resta senza carburante nel mare di Ponza, 4 turisti tratti in salvo

Sport

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli