[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

Steso in 3 set il Volleyrò

Serie B1, Girone D. La Giovolley Aprilia non si ferma più

Seconda vittoria consecutiva nel 2019 per la Giò Volley Aprilia, che regola in tre set le giovani atlete del Volleyrò Casal de’ Pazzi: 25-19, 25-18, 25-20. Il team del presidente Claudio Malfatti bissa il successo ottenuto a Modica e sale a quota 27 punti in classifica nel girone D, confermando il primato in graduatoria. Un successo meritato quello ottenuto dal sestetto di Nino Gagliardi che dimostra ancora una volta i progressi registrati nelle ultime settimane. Ad un turno dal termine della regular season, la Giò Volley Aprilia è infatti ad un passo dalla qualificazione matematica alla Coppa Italia di categoria, un traguardo storico per l’intero sodalizio.

Il Match - Grande partenza per la formazione apriliana che mette il turbo e grazie al servizio di Borelli e Castellucci vola sul 10-1. Il sestetto di Gagliardi non molla la presa e mantiene il proprio vantaggio con un buon ritmo nel cambio palla (15-7). Un piccolo passaggio a vuoto consente alle romane di farsi sotto e rimontare sul 17-13, costringendo Gagliardi ad interrompere il gioco. Estremo equilibrio nel finale del parziale con la Giò Volley che ritrova lo spirito di inizio gara e chiude a suo favore il set 25-19: in grande spolvero Sestini e Liguori con 5 punti ciascuna. Come un diesel, il team di Gagliardi cresce nel corso del set e dopo il primo svantaggio si porta sul 9-5, con Pintus che ferma il gioco. Al rientro in campo è la squadra romana a colpire : il gap si annulla ed inizia un’altra partita giocata punto a punto dalle due formazioni. Sul 18-18, la Giò Volley riesce a costruire il break vincente sul servizio di Sofia Cerini. Black out totale per Casal de’ Pazzi che cede 25-18. Ancora equilibrio nella successiva parte di gara. I due sestetti viaggiano a braccetto fino all’allungo delle apriliane che si portano sull’11-8. È Liguori a fare la differenza, sia in difesa che in attacco. Le romane sono estremamente fallose in battuta e questo agevola il compito del team pontino che riesce a scappare via fino al 18-10. Le ragazze di Pintus provano a restare aggrappate al match, ma la Giò volley mantiene un buon ritmo nel cambio palla (20-15). È Diop a mettere in difficoltà il sistema di difesa della formazione di Gagliardi, che ferma il gioco sul 21-17. La pausa giova alle padrone di casa, che rientrano in campo e chiudono il match a loro favore imponendo la propria superiorità: 25-20.

Sala Stampa – A fine gara è stata Diletta Sestini ad elogiare tutto il gruppo: “Siamo felici per questa vittoria – ha sottolineato il capitano della Giò Volley Aprilia – Stiamo continuando il nostro percorso, pensando partita dopo partita. Ci manca ancora una gara per finire il girone d’andata, siamo prime e ci teniamo a centrare la qualificazione alla final four di Coppa Italia. Ci aspetta un girone di ritorno difficile. Tutte vorranno batterci ma noi non molliamo. Siamo cresciute molto da agosto ad oggi e questo è importante, ma non dobbiamo pensare troppo alla classifica. Bisogna continuare a lavorare a testa bassa in palestra, senza pensare all’obiettivo finale”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
20/10 1603211940 Castel Gandolfo: stop alle lezioni in classe all'istituto di via Ugo La Malfa
20/10 1603210860 Genzano: controlli anticovid della polizia, chiuso un pub serale
20/10 1603208520 Acampora eletto presidente della Camera di Commercio di Latina e Frosinone
20/10 1603207320 Coronavirus: a Pomezia chiusi per sanificazione Anagrafe e Servizi sociali
20/10 1603207140 Il patriarca di Costantinopoli Bartolomeo Primo ha fatto visita ai Focolarini
20/10 1603206840 Asl Rm6: 113 nuovi casi Covid nelle ultime 24h, 31 dei quali con link familiare
20/10 1603206600 Covid: 27 nuovi casi positivi nella Asl di Latina. Nessun nuovo decesso
20/10 1603206420 Modificare i cartelli d'ingresso a Pomezia in "Città della ricerca". La proposta
20/10 1603206300 Dopo 6 mesi torna sul ring il campione Emanuele Tetti: combatterà a Cinecittà
20/10 1603206000 Latina, centrale nucleare: via l'armatura superiore dell'edificio boiler
20/10 1603201260 Inaugurata la prima area di sgambamento cani al parco San Marco
20/10 1603196160 Velletri accessibile a tutti: un'app per segnalare le barriere architettoniche
20/10 1603195020 Viaggiava in auto con un tirapugni di ferro: scoperto e denunciato
20/10 1603195020 Con l'auto contro un altro mezzo: si rifiuta di fare l'etilometro, denunciato
20/10 1603193760 Ospedale di Latina: arrivano i 33 posti in più al reparto Covid
20/10 1603192740 Premio speciale “Antica Pyrgos” allo scrittore setino Roberto Campagna
20/10 1603187640 Rapina con coltellata in gioielleria: arrestato anche il terzo autore
20/10 1603180500 Covid, test sierologici in Comune: due soggetti su 80 dovranno fare il tampone
20/10 1603178040 Tom Cruise all'aeroporto di Ciampino: torna in Usa dopo aver girato il suo film
20/10 1603177200 Albano: ancora positivo al Covid il Sindaco. Negativi tutti i suoi contatti
20/10 1603175700 I vincitori della 21ª edizione del Festival Internazionale del Circo d’Italia
20/10 1603175580 Controlli sul rispetto delle norme Covid a Velletri: 4 violazioni riscontrate
20/10 1603175280 Sindaco e 30 dipendenti comunali di Nettuno in isolamento
20/10 1603174920 Tornano su strada i bus da 7 metri in attesa di una rimodulazione del servizio
20/10 1603174740 Dodici firme per sfiduciare il presidente del Consiglio comunale di Cisterna

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli