[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

Steso in 3 set il Volleyrò

Serie B1, Girone D. La Giovolley Aprilia non si ferma più

Seconda vittoria consecutiva nel 2019 per la Giò Volley Aprilia, che regola in tre set le giovani atlete del Volleyrò Casal de’ Pazzi: 25-19, 25-18, 25-20. Il team del presidente Claudio Malfatti bissa il successo ottenuto a Modica e sale a quota 27 punti in classifica nel girone D, confermando il primato in graduatoria. Un successo meritato quello ottenuto dal sestetto di Nino Gagliardi che dimostra ancora una volta i progressi registrati nelle ultime settimane. Ad un turno dal termine della regular season, la Giò Volley Aprilia è infatti ad un passo dalla qualificazione matematica alla Coppa Italia di categoria, un traguardo storico per l’intero sodalizio.

Il Match - Grande partenza per la formazione apriliana che mette il turbo e grazie al servizio di Borelli e Castellucci vola sul 10-1. Il sestetto di Gagliardi non molla la presa e mantiene il proprio vantaggio con un buon ritmo nel cambio palla (15-7). Un piccolo passaggio a vuoto consente alle romane di farsi sotto e rimontare sul 17-13, costringendo Gagliardi ad interrompere il gioco. Estremo equilibrio nel finale del parziale con la Giò Volley che ritrova lo spirito di inizio gara e chiude a suo favore il set 25-19: in grande spolvero Sestini e Liguori con 5 punti ciascuna. Come un diesel, il team di Gagliardi cresce nel corso del set e dopo il primo svantaggio si porta sul 9-5, con Pintus che ferma il gioco. Al rientro in campo è la squadra romana a colpire : il gap si annulla ed inizia un’altra partita giocata punto a punto dalle due formazioni. Sul 18-18, la Giò Volley riesce a costruire il break vincente sul servizio di Sofia Cerini. Black out totale per Casal de’ Pazzi che cede 25-18. Ancora equilibrio nella successiva parte di gara. I due sestetti viaggiano a braccetto fino all’allungo delle apriliane che si portano sull’11-8. È Liguori a fare la differenza, sia in difesa che in attacco. Le romane sono estremamente fallose in battuta e questo agevola il compito del team pontino che riesce a scappare via fino al 18-10. Le ragazze di Pintus provano a restare aggrappate al match, ma la Giò volley mantiene un buon ritmo nel cambio palla (20-15). È Diop a mettere in difficoltà il sistema di difesa della formazione di Gagliardi, che ferma il gioco sul 21-17. La pausa giova alle padrone di casa, che rientrano in campo e chiudono il match a loro favore imponendo la propria superiorità: 25-20.

Sala Stampa – A fine gara è stata Diletta Sestini ad elogiare tutto il gruppo: “Siamo felici per questa vittoria – ha sottolineato il capitano della Giò Volley Aprilia – Stiamo continuando il nostro percorso, pensando partita dopo partita. Ci manca ancora una gara per finire il girone d’andata, siamo prime e ci teniamo a centrare la qualificazione alla final four di Coppa Italia. Ci aspetta un girone di ritorno difficile. Tutte vorranno batterci ma noi non molliamo. Siamo cresciute molto da agosto ad oggi e questo è importante, ma non dobbiamo pensare troppo alla classifica. Bisogna continuare a lavorare a testa bassa in palestra, senza pensare all’obiettivo finale”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:08 1579774080 Rifiuti, Sindaci chiamati a individuare siti per la frazione secca
10:29 1579771740 Stipendi più bassi, lavoratori Csc sul piede di guerra: accordi non rispettati
10:15 1579770900 Albano, i candidati sindaci ufficiali sono 3. Si attende il quarto nome
10:00 1579770000 Genzano, anche Luca Lommi in corsa da Sindaco: la presentazione ufficiale
09:32 1579768320 Vasco Rossi regala al centro diurno l'uso gratuito del brano "Un mondo migliore"
09:28 1579768080 Effrazione e furto all’asilo Nido comunale di Nettuno, indagano i carabinieri
09:25 1579767900 Tir si ribalta facendo inversione di marcia: conducente positivo all'alcol test
09:22 1579767720 Minacce e ritorsioni per imporre slot e videopoker del "clan", dieci arresti
09:17 1579767420 Ariccia, 8 nuovi autovelox 'invadono' la città della porchetta
08:50 1579765800 Distrutte dal fuoco due auto parcheggiate in un garage di Latina
08:30 1579764600 64 chiamate in un giorno alla ex: 40enne a processo per stalking
08:28 1579764480 Giovane morto per una buca sulla strada, l'ex dirigente risarcirà il Comune
22/01 1579709880 Buche, la gita fuori porta a Nettuno finisce con un piede fuori uso
22/01 1579705560 Discarica di Montello: un Consiglio comunale per votare la chiusura permanente
22/01 1579703940 Vertice in Regione sulla bretella Cisterna-Valmontone. L'annuncio: "Si farà"
22/01 1579703340 Sbarco di Anzio, il Sindaco: “Trasciniamo i giovani nel viaggio della memoria”
22/01 1579703280 Addio alla mamma di Fabio Tosoni, scomparsa poco dopo il figlio investito
22/01 1579702740 Sbarco, il Sindaco Sandro Coppola: “Ricordiamo la nostra storia, senza odio”
22/01 1579700700 Ruba portafogli in un supermercato di Pontinia (sotto le telecamere): denunciato
22/01 1579700580 Roghi tossici, dal Campidoglio bando per telecamere con sensori a infrarossi
22/01 1579700100 Cambio alla guida del Comune di Genzano: arriva un nuovo commissario prefettizio
22/01 1579692660 Discarica Montello. Strano rinvio della Regione: chiede al privato se inquina...
22/01 1579691580 Piovono (ancora) sassi contro le auto sulla Pontina: paura a Castel Romano
22/01 1579691040 Lavori al cimitero di Pomezia: si parte dalla ristrutturazione dei bagni
22/01 1579682820 Assunzione agenti di polizia locale a Pomezia, Pagliuso (Lega) soddisfatto

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli