[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

Steso in 3 set il Volleyrò

Serie B1, Girone D. La Giovolley Aprilia non si ferma più

Seconda vittoria consecutiva nel 2019 per la Giò Volley Aprilia, che regola in tre set le giovani atlete del Volleyrò Casal de’ Pazzi: 25-19, 25-18, 25-20. Il team del presidente Claudio Malfatti bissa il successo ottenuto a Modica e sale a quota 27 punti in classifica nel girone D, confermando il primato in graduatoria. Un successo meritato quello ottenuto dal sestetto di Nino Gagliardi che dimostra ancora una volta i progressi registrati nelle ultime settimane. Ad un turno dal termine della regular season, la Giò Volley Aprilia è infatti ad un passo dalla qualificazione matematica alla Coppa Italia di categoria, un traguardo storico per l’intero sodalizio.

Il Match - Grande partenza per la formazione apriliana che mette il turbo e grazie al servizio di Borelli e Castellucci vola sul 10-1. Il sestetto di Gagliardi non molla la presa e mantiene il proprio vantaggio con un buon ritmo nel cambio palla (15-7). Un piccolo passaggio a vuoto consente alle romane di farsi sotto e rimontare sul 17-13, costringendo Gagliardi ad interrompere il gioco. Estremo equilibrio nel finale del parziale con la Giò Volley che ritrova lo spirito di inizio gara e chiude a suo favore il set 25-19: in grande spolvero Sestini e Liguori con 5 punti ciascuna. Come un diesel, il team di Gagliardi cresce nel corso del set e dopo il primo svantaggio si porta sul 9-5, con Pintus che ferma il gioco. Al rientro in campo è la squadra romana a colpire : il gap si annulla ed inizia un’altra partita giocata punto a punto dalle due formazioni. Sul 18-18, la Giò Volley riesce a costruire il break vincente sul servizio di Sofia Cerini. Black out totale per Casal de’ Pazzi che cede 25-18. Ancora equilibrio nella successiva parte di gara. I due sestetti viaggiano a braccetto fino all’allungo delle apriliane che si portano sull’11-8. È Liguori a fare la differenza, sia in difesa che in attacco. Le romane sono estremamente fallose in battuta e questo agevola il compito del team pontino che riesce a scappare via fino al 18-10. Le ragazze di Pintus provano a restare aggrappate al match, ma la Giò volley mantiene un buon ritmo nel cambio palla (20-15). È Diop a mettere in difficoltà il sistema di difesa della formazione di Gagliardi, che ferma il gioco sul 21-17. La pausa giova alle padrone di casa, che rientrano in campo e chiudono il match a loro favore imponendo la propria superiorità: 25-20.

Sala Stampa – A fine gara è stata Diletta Sestini ad elogiare tutto il gruppo: “Siamo felici per questa vittoria – ha sottolineato il capitano della Giò Volley Aprilia – Stiamo continuando il nostro percorso, pensando partita dopo partita. Ci manca ancora una gara per finire il girone d’andata, siamo prime e ci teniamo a centrare la qualificazione alla final four di Coppa Italia. Ci aspetta un girone di ritorno difficile. Tutte vorranno batterci ma noi non molliamo. Siamo cresciute molto da agosto ad oggi e questo è importante, ma non dobbiamo pensare troppo alla classifica. Bisogna continuare a lavorare a testa bassa in palestra, senza pensare all’obiettivo finale”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:33 1558888380 Caos sulla Pontina: 148 paralizzata in entrambe le direzioni per due incidenti
18:14 1558887240 Accoltella trans e la riduce in fin di vita: 25enne fermato per tentato omicidio
17:59 1558886340 Sorpreso a fotografare il voto nella cabina elettorale: 50enne denunciato
15:47 1558878420 Tampona un’auto a Le Vele a Nettuno, scende dall’auto e scappa a piedi
13:51 1558871460 Rissa tra napoletani e nettunesi al centro Le Vele, indagano i carabinieri
13:28 1558870080 Elezioni comunali, si vota per sindaco e consiglieri: l'affluenza alle ore 19
13:17 1558869420 Pet therapy: animali in visita ai pazienti dell'hospice all'Ini di Grottaferrata
08:22 1558851720 Tutto esaurito a Rock per un Bambino: sul palco Grignani e Roby Facchinetti
08:07 1558850820 Elezioni europee: gli italiani oggi al voto. Alle ore 19 affluenza al 43,22%
07:00 1558846800 Latina e Velletri, carceri che scoppiano. Morti sospette e manutenzione assente
25/05 1558804260 Preleva la figlia dall'asilo e picchia l'ex moglie che cercava di impedirglielo
25/05 1558803720 Il Vespa Club di Sermoneta partecipa alla 1000 km di Mantova
25/05 1558802940 Istrice selvatico investito sull'Appia: carreggiata ristretta per il recupero
25/05 1558802580 Ha un malore nel supermercato: inutili i soccorsi, muore tra gli scaffali
25/05 1558790100 Agricoltura, 12 Comuni pontini firmano la richiesta di intervento alla Regione
25/05 1558789680 Dichiara false generalità ai carabinieri per evitare l'espulsione: denunciato
25/05 1558789320 "Eletta tra le spose. Maria in musica dal ‘600 al ‘900": musica e solidarietà
25/05 1558789020 Truffa un'anziana al telefono fingendosi suo nipote: arrestato un anno dopo
25/05 1558788420 Incendio al dodicesimo piano di un palazzo di Pomezia: a fuoco un appartamento
25/05 1558787520 Latina dice addio a Luciano Marinelli, pioniere del basket pontino
25/05 1558779240 Fanno spesa ed escono senza pagare: quattro ragazze denunciate
25/05 1558778220 Riaperto dopo tre settimane il ponte Giovanni XXIII a Sabaudia
25/05 1558777020 Pesca illegale nell'area marina protetta di Tor Paterno, multe e sequestri
25/05 1558776360 Le buche diventano opere d'arte: mosaici e maioliche al posto dell'asfalto
25/05 1558775940 Prende male le misure e si incastra sotto il ponte: strada bloccata

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli