[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Valeriani: «Nuovo Piano entro 2019»

Rifiuti: Assessore regionale risponde. «Riattivare ricerca su ambiente e salute»

L'Assessore regionale ai rifiuti, Massimiliano Valeriani, con il governatore Zingaretti
L'Assessore regionale ai rifiuti, Massimiliano Valeriani, con il governatore Zingaretti

Rifiuti, l'Assessore regionale Massimiliano Valeriano risponde. Il 28 ottobre gli avevamo chiesto lumi sul nuovo Piano rifiuti e informazioni concrete, precise e comprensibili su questo delicato settore. Tre le questioni cruciali: un serio Piano rifiuti regionale con criteri precisi nell'interesse della collettività, della salute e dell'ambiente e della sana concorrenza. La pianificazione puntuale e razionale è quel che ancora manca nel Lazio, specialmente riguardo il nuovo far west in questo settore dove spuntano come funghi gli impianti cosiddetti “bio”gas che in teoria e talora anche nella pratica servono a estrarre gas dagli scarti organici (letame e urine animali, avanzi di cucina e agro-alimentari, potature). Lasciare maglie larghe, significa spalancare le porte a chi usa queste fabbriche per smaltire i rifiuti di ogni tipo: è il nuovo eldorado dopo che il governo Renzi ha decretato ben 4 miliardi di euro di sussidi a questo tipo di impianti. Nel Lazio sono stati presentati mega progetti per “bio”gas o “bio”metano in cui far finire anche ceneri e altre scorie di inceneritori, fanghi e altri rifiuti industriali e dei depuratori civili, proprio nell'area tra Roma sud IX Municipio, a Pomezia, Ardea, Anzio, Nettuno e Castelli Romani.

A parte gli aspetti economici che ancora una volta vedono i soldi dei cittadini utilizzati per finanziare iniziative private di dubbia salubrità e correttezza, altro punto essenziale è dunque il monitoraggio degli impatti sulla salute e sull'ambiente gli impianti che lavorano rifiuti, una volta in funzione. Lo studio ERAS Lazio della Regione ha infatti rilevato qualche anno fa gravi ricadute sanitarie sulle popolazioni che vivono nel raggio di 5 chilometri dai siti di trattamento dei rifiuti: più decessi, più tumori e più malattie. L'importante ricerca è stata inspiegabilmente fermata. Vedi inchiesta del Caffè: Più morti e tumori dove si trattano rifiuti 

Più morti e tumori vicino a discariche e inceneritori

Chi ha bloccato le indagini dell'ERAS?

Tutti i risultati della ricerca

 

Di seguito pubblichiamo le risposte dell'Assessore regionale ai rifiuti Valeriani. Il suo ufficio stampa le aveva inviate il 28 novembre, ma per un'anomalia in rete non risultavano pervenute.

Quali sono le "tecnologie di ultima generazione" di cui parla il comunicato con oggetto "Rifiuti, zingaretti: riconversione colleferro per obiettivo rifiuti zero" del 26 ottobre scorso?

«L’Amministrazione regionale ha dato mandato alla società Lazio Ambiente di elaborare un piano industriale, che preveda la riconversione dell’impianto di Colleferro attraverso l’impiego delle tecnologie più avanzate per la lavorazione a freddo della Fos (frazione organica secca, lo scarto ultimo degli impianti Tmb, ndr) e degli scarti in uscita dai Tmb (trattamento meccanico biologico: trasforma i rifiuti indifferenziati in balle da bruciare negli inceneritori, ndr)».

 

Quali sono i tempi in cui contate di approvare in via definitiva (quindi anche in Consiglio regionale) il nuovo Piano regionale dei rifiuti e il Piano industriale di Lazio Ambiente?

«Si tratta di due piani diversi: Lazio Ambiente dovrebbe predisporre il suo piano industriale nelle prossime settimane, mentre il piano rifiuti dovrebbe concludere il suo procedimento di approvazione in Consiglio regionale entro il 2019».

 

Prevedete regole particolari sugli impianti biogas e/o biometano e comunque su quelli in cui verrà prodotto il "biofuel da rifiuti" di cui parla il citato comunicato del 26 ottobre?

«Su questa tipologia di impianti i riferimenti normativi e tecnici sono quelli nazionali». Questo significa non introdurre norme più rigorose stringenti, ndr.

 

La Regione Lazio riavvierà l'ottimo progetto ERAS Lazio per studiare l'impatto su popolazione e ambiente degli impianti che trattano rifiuti?

«Gli studi epidemiologici non sono di competenza di questo assessorato, ma è una valutazione dell’assessorato alla Sanità: lo ritengo comunque un progetto prezioso, che dovrebbe essere riattivato”. 

 

La Regione Lazio con l'Arpa (e/o altri soggetti) ha studiato e studierà l'impatto su salute e ambiente degli impianti biogas e biometano?

«La valutazione di impatto ambientale è un procedimento obbligatorio a cui vengono sottoposti tutti gli impianti che presentano istanza di autorizzazione».

Ndr: la Valutazione d'impatto ambientale avviene a tavolino, in fase preventiva prima che gli impianti siano realizzati. Il vuoto riguarda quel che succede una volta che sono stati costruiti e messi in funzione gli impianti.

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:49 1560613740 Dieci dispersi in mare al Rivazzurra, tutti salvati da Capitaneria e pescatori
17:38 1560613080 Espulso dall'Italia un 38enne fiancheggiatore dell'Isis: era a Latina
17:15 1560611700 Fanno il bagno a largo e non riescono a tornare a riva: salvataggio da film
17:06 1560611160 Il Campidoglio "dimentica" Santa Palomba: rifiuti non raccolti da una settimana
16:57 1560610620 Riaprono al pubblico i due ninfei al lago di Castel Gandolfo
16:44 1560609840 Lite alla stazione di Anzio, macchie sangue e vetri di bottiglia sull’asfalto
16:42 1560609720 Il Sindaco di Nettuno dal Prefetto di Roma chiede attenzione per le periferie
16:40 1560609600 Rissa tra ragazzini sul Lungomare di Nettuno, i residenti chiamano i Carabinieri
15:28 1560605280 Porno ricatto per le elezioni a Ciampino: indagata ex candidata sindaco
15:10 1560604200 Scontro tra due auto in centro a Latina, una esce fuori strada
12:09 1560593340 Festa Parrocchiale ad Ariccia. Centinaia i visitatori e incontro con la polizia
11:19 1560590340 Giovani volontari ripuliscono lo storico fontanile di Ardea
10:26 1560587160 101° anniversario della Battaglia del Solstizio con gli artiglieri di Sabaudia
10:23 1560586980 Il prestigioso premio arbitrale "Broccolo D'oro" 2019 a due ragazzi di Genzano
10:12 1560586320 Torvaianica, la lunga notte della famiglia di Maria: "Basta, abbiate rispetto"
10:08 1560586080 A Torvaianica per tutti gli appassionati di peperoncino arriva "Piccantissimo"
10:05 1560585900 Ricercata dal 2016 per sfruttamento della prostituzione, arrestata ai Castelli
09:57 1560585420 Nuovi parroci in provincia di Latina. Ecco tutte le nuove nomine
09:40 1560584400 Lascia l'assessore alle attività produttive di Latina: "Impegni professionali"
09:35 1560584100 Identificati i corpi carbonizzati a Torvaianica. Interrogato il compagno di lei
14/06 1560532080 Giornata Mondiale del Donatore: permio ad Aldo Consani, presidente Avis Aprilia
14/06 1560531780 Camion incastrato tra le sbarre del passaggio a livello: caos e disagi a Pavona
14/06 1560531240 Marino ricorda Sandro Sciotti, il carabiniere ucciso durante una rapina nel 2002
14/06 1560524880 Presidio al Ministero delle Infrastrutture contro l'autostrada Roma-Latina
14/06 1560522840 Il 22 giugno a Ventotene lo spettacolo per il ventennale di Utopia 2000

Sport

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli