[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Mancano estintori e uscite d'emergenza

Scuole fuorilegge, situazione drammatica: edifici scolastici non antisismici FOTO

<
>
ALBANO, scuola carlo collodi
86mila euro per indagine e verifiche
ALBANO, scuola carlo collodi 86mila euro per indagine e verifiche
FRASCATI, scuola di via risorgimento
400mila euro stanziati per interventi straordinari e messa in sicurezza
FRASCATI, scuola di via risorgimento 400mila euro stanziati per interventi straordinari e messa in sicurezza
ANZIO
ANZIO
ARDEA: SCUOLA SANT'ANTONIO
La scuola dell'infanzia di via Laurentina
ARDEA: SCUOLA SANT'ANTONIO La scuola dell'infanzia di via Laurentina
POMEZIA, Istituto enea di martin pescatore
Una delle scuole sotto osservazione
POMEZIA, Istituto enea di martin pescatore Una delle scuole sotto osservazione
APRILIA
APRILIA
LATINA, SCUOLA DI VIA ANIENE
L?edificio verrà sottoposto all'adeguamento antincendio
LATINA, SCUOLA DI VIA ANIENE L?edificio verrà sottoposto all'adeguamento antincendio

Scuole colabrodo. È lo stato in cui languono la maggior parte degli Istituiti scolastici pubblici e privati della provincia di Roma e Latina, tra cui molti plessi dei Comuni dei Castelli Romani, ma anche di Latina, Ardea, Pomezia, Anzio, Nettuno ed Aprilia. Gli edifici dentro cui bambini e adolescenti passano gran parte delle loro giornate spesso non sono antisismici. Non di rado, non rispettano le norme sulla sicurezza strutturale: tetti, soffitti  e solai, ma anche porte e finestre sono a dir poco traballanti. A volte, privi dei dispositivi antincendio imposti dalla legge: erogatori fissi, anche detti a pioggia, ed estintori. Di tanto in tanto, sono assenti o del tutto inadeguate le uscite di emergenza. In più di un caso, sono fuorilegge anche gli impianti elettrici. Di frequente, mancano le lampade di sicurezza che hanno il compito di accendersi quando va via l'energia elettrica. Capita anche che le palestre e gli impianti sportivi siano inagibili per carenza delle condizioni minime di sicurezza, igiene e salubrità. Talvolta, sono presenti barriere architettoniche, ovvero scale, gradini e strettoie che rendono l'accesso a scuola ai bambini ed adolescenti disabili uno slalom. Talvolta, gli accessi carrabili delle sedi scolastiche sono inadeguati e insicuri. Per finire aule, bagni e palestre sono spesso sporche e persino con presenza di topi. 

COMUNI TROPPO LENTI
Tra fine novembre e inizio dicembre, molti Comuni hanno ottenuto e stanziato fondi ministeriali e regionali per finanziare lavori edili che hanno lo scopo di provare almeno a tappare qualche buco.  Tra questi: Albano, Velletri, Latina, Frascati, Marino, Rocca di Papa, Aprilia, Anzio e Nettuno. In alcuni casi, i Municipi utilizzano propri fondi per pagare gli interventi di ristrutturazione e messa in sicurezza degli edifici scolastici. Ma la gravità dello stato in cui si trovano molte sedi scolastiche è tale però che ci permette di affermare, senza paura di smentita, che la quantità dei fondi stanziati è ancora del tutto insufficiente. Alcuni Municipi sono rimasti a guardare e non hanno previsto alcuno stanziamento. 

L’ESPERTO: «SI INVESTE IN LUMINARIE, NON IN SICUREZZA PER I FIGLI»
«Molte strutture scolastiche – racconta a il Caffè un tecnico del settore edilizio che preferisce restare anonimo - sono vecchie e inadeguate dal punto di vista sismico. Eppure le scuole – spiega – sono edifici rilevanti. Dovrebbero restare in piedi anche in caso di forti terremoti. L'adeguamento sismico è molto costoso e difficili da eseguire, la cosa migliore – sottolinea – è spesso abbattere e ricostruire. Ma in Italia manca la giusta cultura: spendere 50 o 100mila € per le luminarie natalizie è considerato giusto. Investire soldi per la sicurezza dei nostri figli, uno sperpero. Al di là della retorica – conclude - neppure i recenti terremoti in cui hanno perso la vita maestre e studenti è stato sufficiente per far diventare una priorità la sicurezza degli edifici scolastici». 

E I PRIVATI CHE COMBINANO?
Le Procure di Velletri e Latina potrebbero far partire delle indagini per omissione di atti d'ufficio nei confronti dei Comuni inadempienti. Se da una parte però molte Amministrazioni comunali stanno cercando di mettere una pezza alla situazione, dall'altro tutti gli interventi appena finanziati riguardano solo ed esclusivamente gli edifici scolastici pubblici: e quelli privati in che stato si trovano?

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:03 1580032980 Blocco auto a Roma: ecco chi non può circolare e in che zone
10:25 1580030700 Parcheggi blu, nuovo regolamento: ecco chi sarà esentato dal pagamento
09:58 1580029080 Sit-in di protesta davanti al Parco del Circeo contro l'abbattimento dei daini
09:54 1580028840 Quattro anni senza Giulio Regeni: Latina scende in piazza con una fiaccolata
08:30 1580023800 Conto alla rovescia per le elezioni, spuntano i primi candidati Sindaco
07:34 1580020440 Coletta: «Con la rigenerazione rilanciamo la città di Latina»
25/01 1579974480 I Rievocatori ricordano lo sbarco di Anzio e Nettuno, la base è a Villa Borghese
25/01 1579974180 Il Sindaco Coppola incontra Ferrovie e chiede l’uso dell’area di sosta a Nettuno
25/01 1579973520 Al Karama, trasferimento in vista per gli ospiti per consentire la bonifica
25/01 1579973340 Ancora danneggiamenti alle auto in sosta sul litorale: nuovo caso ad Anzio
25/01 1579968900 Blitz in un appartamento a Latina dopo la segnalazione di minacce: trovate armi
25/01 1579954560 "Buche" di Cisterna: aria d’intesa tra Comune e GiSi. Cantieri forse tra un anno
25/01 1579954140 “Train…to be cool” e “Scuole Sicure” sbarcano a Marino con Unitre
25/01 1579952460 Domenica 26 gennaio sagra della polenta a Doganella (anche in caso di pioggia)
25/01 1579949220 Si allontana da casa dopo una lite col marito: anziana ritrovata in ipotermia
25/01 1579947960 Vendeva smartphone on line ma non li spediva: vittime tra Aprilia e Cisterna
25/01 1579947600 Continua a produrre mozzarelle nonostante lo stop del Nas: multato un caseificio
25/01 1579946940 Sparito da Spinaceto: anziano trovato 24 ore dopo nelle campagne di Ardea
25/01 1579946820 Manifestazione a Lanuvio contro il ripetitore di telefonia di via Laviniense
25/01 1579945380 Bomba d'acqua Ad Anzio e Nettuno: auto per la dialisi finisce in un tombino
25/01 1579945140 Bomba d’acqua ad Anzio e Nettuno, allagamenti e disagi per i cittadini
25/01 1579944780 Droga dall'Argentina ad Ardea, condanne confermate 15 anni dopo gli arresti
25/01 1579944480 Pubblica illuminazione, a Latina nuovi interventi per 3,8 milioni di euro
25/01 1579944300 Sparì con una 15enne e con la droga in tasca: 37enne condannato a 13 mesi
25/01 1579944060 Incidente tra più auto sulla Pontina verso Roma: traffico paralizzato

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli