[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

Netto 3-0 ad Arzano

Serie B1, Girone D. La Giovolle Aprilia chiude il 2018 con un altro tris

La Giò Volley chiude il 2018 con un netto successo su Arzano. Un tris senza storie (25-16, 25-20, 25-20) che proietta la formazione del presidente Claudio Malfatti ai vertici del girone D. Grande prova corale di tutta la squadra che ha dimostrato ancora una volta un grande spirito di gruppo. Una formazione giovane, quella guidata da Nino Gagliardi, che sta continuando il suo percorso di crescita gara dopo gara in un campionato davvero incerto e difficile. Inizio di gara estremamente equilibrato con le due squadre che vanno avanti a strappi. Meglio la Giò Volley nelle prime battute del match, mentre Arzano riesce a rimontare con il passare dei punti portandosi sull’11-13. È il servizio insidioso di Sestini a ribaltare il punteggio: con due ace consecutivi il capitano trascina le pontine sul 16-13. Le ragazze di Gagliardi giocano con fiducia ed allungano 19-14, sfruttando ancora il proprio servizio. È Cerini sempre dai nove metri a decretare la fine del parziale che si chiude con il dominio delle padrone di casa, 25-16. Un primo set che ha visto la centrale marchigiana mettere a segno ben 5 punti, con Sestini, Castellucci e Borelli subito dietro a quota 4. L’inizio di secondo parziale vede ancora Cerini mettere in crisi la ricezione di Arzano che è costretta subito ad inseguire 6-2. Le campane hanno la forza per lottare e rimontare, complici gli errori delle apriliane che consentono alla formazione di Giandomenico di passare a condurre 13-15. Il time out di Nino Gagliardi cambia il trend del set. La Giò Volley inizia a macinare gioco e soprattutto è attenta a muro, con Sestini che è perfetta in questo fondamentale nel finale del parziale (4 punti in totale nel set). Dal 18-18, le apriliane mettono la freccia e volano via, fissando il punteggio sul 25-20. Tanto equilibrio nel terza frazione di gara. Arzano gioca il tutto per tutto, mentre la Giò Volley parte un po’ in sordina (7-9) prima di crescere alla distanza (12-9). Gagliardi inserisce la giovane Garofalo per Castellucci, ma le campane riescono a tenersi in scia delle padrone di casa (18-16). È un finale in crescendo quello delle ragazze di Gagliardi che non lasciano scampo alle avversarie e chiudono il match 25-20. A fine gara Sofia Cerini ha esternato tutta la sua gioia: “Siamo state bravissime. Sono felice perché possiamo chiudere questo 2018 con un bel successo che ci conferma quanto di buono abbiamo fatto in questi primi 3 mesi di stagione. Adesso un po’ di riposo, prima di riprendere a sudare in palestre per continuare a crescere e migliorare”. Nino Gagliardi elogia il gruppo: “Sono contento per queste ragazze che meritavano un momento felice come questo. Mi sopportano da agosto ma devo dire che sono state fantastiche. Dobbiamo continuare su questa strada. Stiamo andando oltre ogni aspettativa e dobbiamo mantenere un profilo basso, lavorando giorno dopo giorno per crescere. Ora stacchiamo un po’, ci riposiamo, Ce lo siamo meritato. Complimenti alla squadra”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15/12 1576432080 Natale delle Meraviglie ad Anzio con il Presepe vivente e l'animazione in centro
15/12 1576431960 Alberi caduti a Nettuno, l’assessore Marco Roda ringrazia la Polizia locale
15/12 1576431840 Restituite dai cittadini le statuine rubate al presepe di Anzio Colonia
15/12 1576430760 Contributi integrativi per i canoni di locazione: i moduli sul sito del Comune
15/12 1576430580 Io Sono l'Altro: il presepe di Lanuvio ispirato ad accoglienza e multirazzialità
15/12 1576429500 500 alberi donati dalla comunità Sikh a Latina: piantati i primi
15/12 1576423560 Tragedia durante la Mezzamaratona di Latina: runner si accascia a terra e muore
15/12 1576422300 Chiuso un tratto di Appia: rimozione di alberi in corso
15/12 1576416840 Agenti di Polizia Locale aggrediti mentre lavorano: il caso a Frascati
15/12 1576416540 Beccato a spacciare di notte a Sermoneta: 23enne arrestato dai Carabinieri
15/12 1576416240 Denunciati due ladri di lavatrice: la trasportavano furtivamente in macchina
15/12 1576412340 Antiche rovine nel giardino di Ninfa: via al progetto di restauro
15/12 1576412100 Due auto parcheggiate in strada distrutte dalle fiamme: indagini in corso
15/12 1576407600 Roma-Latina, l'assessore regionale: i soldi ci sono, ma niente cantieri per ora
15/12 1576401420 Fotofinish: lo spettacolo di Rezza e Mastrella al teatro Vascello di Roma
15/12 1576401000 Un Natale che sa di Rodari: 200 bambini dell Matteotti di Aprilia in concerto
15/12 1576400400 Feste Sicure: aumentano i controlli dei carabinieri nei luoghi più frequentati
15/12 1576400220 Velletri, stretta sullo spaccio: arrestato un artigiano spacciatore
15/12 1576396860 Arrestato insospettabile commesso di Pomezia: a casa aveva 100 grammi di droga
15/12 1576396440 Camion della differenziata si sfrena e si schianta contro un'auto parcheggiata
15/12 1576395720 Incidente tra due auto sulla Pontina: una è fuggita. Un ferito in ospedale
15/12 1576390980 Quando il mare uccide delfini e tartarughe: i casi a Anzio, Latina e Torvaianica
14/12 1576345020 Le sardine riempiono piazza San Giovanni. Presenze record anche per la Questura
14/12 1576340220 Il discendente dei Kennedy a Latina: "La politica dovrebbe unire, non dividere"
14/12 1576337160 Genzano, anziano colto da un malore in piazza Frasconi. Ora in buone condizioni

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli