[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

Netto 3-0 ad Arzano

Serie B1, Girone D. La Giovolle Aprilia chiude il 2018 con un altro tris

La Giò Volley chiude il 2018 con un netto successo su Arzano. Un tris senza storie (25-16, 25-20, 25-20) che proietta la formazione del presidente Claudio Malfatti ai vertici del girone D. Grande prova corale di tutta la squadra che ha dimostrato ancora una volta un grande spirito di gruppo. Una formazione giovane, quella guidata da Nino Gagliardi, che sta continuando il suo percorso di crescita gara dopo gara in un campionato davvero incerto e difficile. Inizio di gara estremamente equilibrato con le due squadre che vanno avanti a strappi. Meglio la Giò Volley nelle prime battute del match, mentre Arzano riesce a rimontare con il passare dei punti portandosi sull’11-13. È il servizio insidioso di Sestini a ribaltare il punteggio: con due ace consecutivi il capitano trascina le pontine sul 16-13. Le ragazze di Gagliardi giocano con fiducia ed allungano 19-14, sfruttando ancora il proprio servizio. È Cerini sempre dai nove metri a decretare la fine del parziale che si chiude con il dominio delle padrone di casa, 25-16. Un primo set che ha visto la centrale marchigiana mettere a segno ben 5 punti, con Sestini, Castellucci e Borelli subito dietro a quota 4. L’inizio di secondo parziale vede ancora Cerini mettere in crisi la ricezione di Arzano che è costretta subito ad inseguire 6-2. Le campane hanno la forza per lottare e rimontare, complici gli errori delle apriliane che consentono alla formazione di Giandomenico di passare a condurre 13-15. Il time out di Nino Gagliardi cambia il trend del set. La Giò Volley inizia a macinare gioco e soprattutto è attenta a muro, con Sestini che è perfetta in questo fondamentale nel finale del parziale (4 punti in totale nel set). Dal 18-18, le apriliane mettono la freccia e volano via, fissando il punteggio sul 25-20. Tanto equilibrio nel terza frazione di gara. Arzano gioca il tutto per tutto, mentre la Giò Volley parte un po’ in sordina (7-9) prima di crescere alla distanza (12-9). Gagliardi inserisce la giovane Garofalo per Castellucci, ma le campane riescono a tenersi in scia delle padrone di casa (18-16). È un finale in crescendo quello delle ragazze di Gagliardi che non lasciano scampo alle avversarie e chiudono il match 25-20. A fine gara Sofia Cerini ha esternato tutta la sua gioia: “Siamo state bravissime. Sono felice perché possiamo chiudere questo 2018 con un bel successo che ci conferma quanto di buono abbiamo fatto in questi primi 3 mesi di stagione. Adesso un po’ di riposo, prima di riprendere a sudare in palestre per continuare a crescere e migliorare”. Nino Gagliardi elogia il gruppo: “Sono contento per queste ragazze che meritavano un momento felice come questo. Mi sopportano da agosto ma devo dire che sono state fantastiche. Dobbiamo continuare su questa strada. Stiamo andando oltre ogni aspettativa e dobbiamo mantenere un profilo basso, lavorando giorno dopo giorno per crescere. Ora stacchiamo un po’, ci riposiamo, Ce lo siamo meritato. Complimenti alla squadra”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:04 1582301040 Turismo e progetti, le Associazioni di Nettuno al tavolo di concertazione
17:02 1582300920 One night stand in Osaka, nelle immagini di Umberto Stefanelli di Anzio
17:00 1582300800 Il Pd di Anzio: “Il Sindaco ostaggio di Ranucci, unico vincitore della crisi”
16:54 1582300440 700 grammi di cocaina, una pistola e 1230 euro in contanti: arrestato 28enne
16:42 1582299720 Formalba, niente stipendi: il prof parla e il capo lo licenzia. «Non taceremo»
16:37 1582299420 51enne di Terracina trovato con 6 grammi di eroina: denunciato per spaccio
16:31 1582299060 Aprilia, tre arresti per spaccio di hashish e cocaina: soldi e dosi in casa
14:48 1582292880 Esami gratis per amici e parenti: 141 medici e infermieri del Grassi denunciati
14:17 1582291020 Mafia ed estorsioni sul litorale: il Comune di Pomezia parte civile nel processo
13:40 1582288800 Incendio in un appartamento a Cisterna, evacuato l'intero stabile
12:32 1582284720 Sgominata banda di spacciatori, agivano in tutto il territorio dei Castelli
11:40 1582281600 Incontro informativo sul Codice Rosso contro la violenza sulle donne
11:29 1582280940 Pomezia, 45enne picchiato selvaggiamente davanti alla stazione di Santa Palomba
10:42 1582278120 Terracina, Luigi Torre è il candidato Sindaco di Lega e Forza Italia
10:18 1582276680 Armato e incappucciato rapina le poste di Largo Marconi, poi fugge in bicicletta
10:04 1582275840 Scontro frontale tra due auto su via di Vallericcia, conducenti in ospedale
09:30 1582273800 Infermiere di Velletri muore in un incidente stradale sulla Salaria
09:30 1582273800 Pavona, inaugurato lo spazio sociale "C'entro in famiglia", servirà 6 comuni
09:22 1582273320 Roma premia il campione italiano di pugilato Gabriele Casella di Ariccia
09:16 1582272960 Furti nei negozi di Latina e spaccio di droga, due condanne a 4 e 1 anno
09:12 1582272720 Ariccia, al via la creazione del Biodistretto dei Castelli Romani
08:49 1582271340 Perché gli italiani sono in via d’estinzione?
08:42 1582270920 Pugni e una coltellata per un debito e una vincita al gratta e vinci
08:31 1582270260 Tiziano Ferro a Latina per i 40 anni: fan in delirio fanno il passaparola su Fb
08:12 1582269120 Calcio a 5, informazioni riservate al presidente del Latina in cambio di escort

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli