[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

Netto 3-0 ad Arzano

Serie B1, Girone D. La Giovolle Aprilia chiude il 2018 con un altro tris

La Giò Volley chiude il 2018 con un netto successo su Arzano. Un tris senza storie (25-16, 25-20, 25-20) che proietta la formazione del presidente Claudio Malfatti ai vertici del girone D. Grande prova corale di tutta la squadra che ha dimostrato ancora una volta un grande spirito di gruppo. Una formazione giovane, quella guidata da Nino Gagliardi, che sta continuando il suo percorso di crescita gara dopo gara in un campionato davvero incerto e difficile. Inizio di gara estremamente equilibrato con le due squadre che vanno avanti a strappi. Meglio la Giò Volley nelle prime battute del match, mentre Arzano riesce a rimontare con il passare dei punti portandosi sull’11-13. È il servizio insidioso di Sestini a ribaltare il punteggio: con due ace consecutivi il capitano trascina le pontine sul 16-13. Le ragazze di Gagliardi giocano con fiducia ed allungano 19-14, sfruttando ancora il proprio servizio. È Cerini sempre dai nove metri a decretare la fine del parziale che si chiude con il dominio delle padrone di casa, 25-16. Un primo set che ha visto la centrale marchigiana mettere a segno ben 5 punti, con Sestini, Castellucci e Borelli subito dietro a quota 4. L’inizio di secondo parziale vede ancora Cerini mettere in crisi la ricezione di Arzano che è costretta subito ad inseguire 6-2. Le campane hanno la forza per lottare e rimontare, complici gli errori delle apriliane che consentono alla formazione di Giandomenico di passare a condurre 13-15. Il time out di Nino Gagliardi cambia il trend del set. La Giò Volley inizia a macinare gioco e soprattutto è attenta a muro, con Sestini che è perfetta in questo fondamentale nel finale del parziale (4 punti in totale nel set). Dal 18-18, le apriliane mettono la freccia e volano via, fissando il punteggio sul 25-20. Tanto equilibrio nel terza frazione di gara. Arzano gioca il tutto per tutto, mentre la Giò Volley parte un po’ in sordina (7-9) prima di crescere alla distanza (12-9). Gagliardi inserisce la giovane Garofalo per Castellucci, ma le campane riescono a tenersi in scia delle padrone di casa (18-16). È un finale in crescendo quello delle ragazze di Gagliardi che non lasciano scampo alle avversarie e chiudono il match 25-20. A fine gara Sofia Cerini ha esternato tutta la sua gioia: “Siamo state bravissime. Sono felice perché possiamo chiudere questo 2018 con un bel successo che ci conferma quanto di buono abbiamo fatto in questi primi 3 mesi di stagione. Adesso un po’ di riposo, prima di riprendere a sudare in palestre per continuare a crescere e migliorare”. Nino Gagliardi elogia il gruppo: “Sono contento per queste ragazze che meritavano un momento felice come questo. Mi sopportano da agosto ma devo dire che sono state fantastiche. Dobbiamo continuare su questa strada. Stiamo andando oltre ogni aspettativa e dobbiamo mantenere un profilo basso, lavorando giorno dopo giorno per crescere. Ora stacchiamo un po’, ci riposiamo, Ce lo siamo meritato. Complimenti alla squadra”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:42 1550767320 Shingle 1944, serata evento in ricordo dello Sbarco all’Astoria ad Anzio
17:38 1550767080 Lezioni di viabilità nella scuola di Cadolino con la Polizia locale di Nettuno
16:15 1550762100 Assunzione nuovi agenti di polizia locale: a Pomezia passa la mozione della Lega
15:49 1550760540 Bambina picchiata a Genzano, i medici sciolgono la prognosi: "Presto a casa"
15:31 1550759460 Trova il ladro e lo vede in faccia: sporge denuncia contro... il vicino di casa
14:26 1550755560 Marco, l'edicolante che ha salvato uno sconosciuto dal suicidio in stazione
14:10 1550754600 Screening oncologico: le nuove date per fare i test gratuiti con la Asl Roma 6
14:09 1550754540 Cori Comune Riciclone: attestato per aver superato il 65% di differenziata
13:58 1550753880 Alcol e degrado a Tor San Lorenzo, la voce dei residenti: «Ostaggi di sbandati»
13:44 1550753040 Mensa a Pomezia, M5S: «Quel prestito serve per pagare le fatture ai fornitori»
13:38 1550752680 Serie A1. Il Nettuno Baseball City riabbraccia Milvio Andreozzi
13:20 1550751600 Autobus bloccato per mezz'ora per colpa dell'auto parcheggiata in curva
13:03 1550750580 Rapina e aggressione in stazione nel 2010: assolti i tre imputati
12:07 1550747220 Grande partecipazione al convegno sull'integrazione in Comune a Genzano
12:00 1550746800 In via di ultimazione i lavori di sistemazione alla scuola Rodari di Genzano
11:49 1550746140 Arrestato sei mesi dopo il furto nell'azienda grazie alle impronte digitali
11:33 1550745180 Carnevale di Frascati: edizione colorata, festosa e rispettosa dell'ambiente
11:31 1550745060 Weekend di musica e cinema alla Sala Lepanto con Senza Frontiere Onlus a Marino
11:04 1550743440 Le strade al confine tra Ardea, Pomezia e Castelli sono in condizioni disastrate
11:01 1550743260 Auto fuori controllo rompe i ponteggi in via Menni a Nettuno e perde la targa
10:59 1550743140 Auto impazzita nella notte danneggia l’auto dei servizi sociali di Nettuno
09:29 1550737740 Influenza delle donne sulla letteratura e sull'arte con il prof. Caputo a Sezze
09:28 1550737680 Il 24 febbraio ripartono i concerti degli Sfaccendati con il ricordo di Rossini
09:16 1550736960 Via Bassianese: via ai lavori di potatura delle fasce frangivento
09:16 1550736960 Class action Acqualatina, ricorso in Cassazione per rimborso 'partite pregresse'

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli