[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Il dg Mostarda: sogno che si è avverato

Potenziata la sicurezza al nuovo ospedale dei Castelli FOTO

L’avvio del nuovo ospedale dei Castelli è stato definito dal dg della Asl Roma 6 Narciso Mostarda, in visita alla struttura in questi giorni: «Un sogno che si realizza, dal grande valore simbolico, finalmente qualcosa di concreto, di utile, anzichè chiudere questa volta si apre, si inaugura dopo tanti anni di duro lavoro, lotte, incontri, difficoltà, viene alla luce la più grande opera ospedaliera dei Castelli Romani e della provincia di Roma. Il noc, come lo abbiamo chiamato per sintetizzare una struttura grande ed efficiente, sarà il cuore della sanità del territorio. È un grande ospedale, allargato di competenze e strutture sanitarie, saprà rispondere in modo adeguato e capillare ai nuovi bisogni dei cittadini, facendo leva su tecnologia, accuratezza e rigorosi sistemi di controllo».

«Da una parte dunque attenzione agli standard di qualità, dall’altra la presa in carico di nuovi temi. Si pensi alle patologie croniche generate dal progressivo allungamento della vita - continua Mostrada - e in generale alle nuove istanze promosse dalla società in cambiamento».

Il nuovo ospedale dei Castelli, 60mila mq coperti, ha una capienza di 342 posti letto e, in questa prima fase di apertura, ne sono stati attivati 137. È dotato di macchine a elevata performance tecnologica, due risonanze magnetiche, due Tac, due Angiotac, tre mammografi digitali e varie altre apparecchiature per la diagnostica.

Nella struttura vi sono numerosi altri servizi come la sala del Commiato (Morgue) che sarà a disposizione dei familiari ed amici che desiderino stringersi intorno ai propri cari nel giorno programmato per le esequie, è accessibile dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 18. Festivi e prefestivi dalle ore 8.30 alle ore 13. La sala del Commiato è presente all’interno dell’ospedale, al piano terra del 2° padiglione e si estende al piano meno 1 dove ci sono la camera mortuaria e le sale della medicina anatomo patologica, dove si potranno eseguire le autopsie medico legali. È stata realizzata anche una pista-piazzale per l'atterraggio degli elicotteri del 118 nella parte retrostante all'ingresso principale. Rafforzato anche il servizio interno ed esterno della sicurezza, grazie alla rinnovata convenzione con la New Master Police, che ha realizzato un sistema di videosorveglianza che riprende h24 tutti gli ambienti dell'Ospedale con sistemi di allarme e anti intrusione di ultima generazione molto sensibili e veloci. Presenti sul posto h24 anche numerose guardie giurate e personale di sorveglianza nella sala accoglienza e al pronto soccorso, punti nevralgici del noc. All'interno della struttura al piano terra c'è anche una piccola chiesetta con circa 20 posti, aperta tutto il giorno.

«Desidero ringraziare l'ex sindaco di Ariccia Emilio Cianfanelli, che ebbe l'intuizione di destinare questi terreni al nuovo ospedale dei Castelli – conclude il dg – il sindaco attuale Di Felice, per il sostegno datoci in questi anni e la Regione Lazio, che non ha mai smesso di credere in questa grande opera sanitaria, con il contributo finanziario e morale del presidente Zingaretti, che avremo con noi, insieme all'assessore alla sanità regionale Alessio D'Amato e tutti i sindaci del territorio, martedì 18 dicembre all'inaugurazione ufficiale a partire dalle 14».

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:45 1606841100 Marino: presentazione del candidato sindaco Gianfranco Venanzoni
17:12 1606839120 Asl Rm6: 174 casi Covid19 nelle ultime 24h. 4 i decessi registrati
16:34 1606836840 245 nuovi positivi al Covid in provincia di Latina e cinque decessi
14:13 1606828380 Mengozzi (Pd): «A Natale comprate a Pomezia», e propone lo stop alle strisce blu
14:07 1606828020 Ardea, scioperi dei netturbini: la Commissione di garanzia vuole vederci chiaro
13:54 1606827240 Un consigliere di Sabaudia passa a Fratelli d'Italia: decisione formalizzata
13:27 1606825620 Strade nuove a Marino centro: traffico ripristinato sulle arterie principali
12:30 1606822200 Test Covid a prezzo più alto di quello stabilito: visita dei Nas in 5 laboratori
12:05 1606820700 «Ti taglio i tendini delle gambe così stai sulla sedia a rotelle»: arrestato
10:48 1606816080 Genzano: in corso il montaggio delle luminarie natalizie sul corso centrale
10:28 1606814880 Rocca di Papa: mucche al pascolo su via dei Laghi, situazione rischiosa
10:16 1606814160 Covid, laboratorio di Aprilia eseguiva test senza avere i requisiti: due denunce
09:18 1606810680 Velletri: dopo i lavori di pavimentazione in selciato romano riapre la piazza
09:13 1606810380 Lite per il carrello ad Anzio, 33enne aggredito con una bottiglia e quasi ucciso
08:57 1606809420 Lite per i carrelli ad Anzio, ferisce con una bottiglia rotta un 33enne e scappa
08:52 1606809120 Vasco de Gama, parco affidato ad una cooperativa. Lavori quasi finiti
08:51 1606809060 Castel Gandolfo: arrivano le luminarie natalizie e gli alberi natalizi
08:42 1606808520 Le strisce blu ad Aprilia restano a pagamento: No alla mozione dell'opposizione
08:41 1606808460 Velletri: clochard al freddo, la Polizia lo soccorre e gli offre un pasto caldo
08:28 1606807680 Doppio incidente su via Mura dei Francesi: coinvolta anche un'auto della Polizia
08:25 1606807500 Il Consiglio dei giovani di Aprilia boccia i circhi con gli animali
08:00 1606806000 Pedone investito e ucciso da un mezzo pesante sulla Pontina: strada chiusa
30/11 1606755420 Covid 19, Asl Roma 6: oggi 117 nuovi contagi. Tre persone decedute
30/11 1606755240 Coronavirus, Latina e provincia ancora sopra i 200 nuovi casi. Cinque decessi
30/11 1606754400 Albano, 2 palazzi residenziali nell'area artigianale: artigiani ricorrono al Tar

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli