[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Grande gesto dei commercianti

Donati due mezzi per disabili ad Anzio, lacrime e gioia alla cerimonia

La città di Anzio continua a credere fortemente e a investire concretamente nel sociale. Nella giornata di ieri, alla presenza delle principali aziende del territorio che hanno consentito, come sponsor, la realizzazione di un progetto di “Mobilità Garantita” promosso dal comune di Anzio in collaborazione con P.M.G. ITALIA S.p.a, sono stati consegnati alla città neroniana due Doblò con pedana attrezzata per il trasporto delle persone diversamente abili. Questi autoveicoli, costruiti secondo i più rigorosi standard di sicurezza, sono per il Comune di vitale importanza in quanto permetteranno di proseguire negli anni futuri i servizi di accompagnamento a favore delle persone con difficoltà motorie.L’iniziativa si è svolta alle 10.30 presso Villa Sarsina e già prima di quell’ora erano già in tanti a essere presenti in questa giornata che si è rivolta davvero sentita. Oltre ai rappresentanti delle aziende e diversi cittadini, anche il sindaco Candido De Angelis, l’assessore ai servizi sociali anziate Alberto Alessandroni, che ha voluto ringraziare di cuore tutti coloro che hanno messo mano al portafoglio per arrivare ad offrire un servizio che l’Amministrazione portava avanti con fatica. Li ha voluti ringraziare uno ad uno per l’impegno e per aver dato una soluzione importante a dei cittadini che vivono un problema concreto. Presenti anche diversi consiglieri comunali e tanti bambini hanno voluto prendere parte a questa lodevole iniziativa. Erano presenti anche i rappresentanti delle associazioni del terzo settore che da adesso potranno beneficiare del servizio di trasporto dedicato, gestito direttamente dai servizi sociali del comune di Anzio. I titolari delle trentotto attivitàche hanno sostenuto con entusiasmo questo progetto fondamentale dedicato alla disabilità hanno ricevuto degli attestati di stima e ringraziamento da parte della città di Anzio che sono stati consegnati dal sindaco De Angelis e dall’assessore Alessandroni presso la sala consigliare sempre a Villa Sarsina. Il primo cittadino anziate ha ringraziato tutti quanti i partecipanti per la loro generosità, per la presenza e per quanto hanno fatto per la riuscita di un progetto dedicato alle persone con difficoltà motorie. Il contributo dei privato è stato essenziale per la riuscita di questa iniziativa. Anche l’assessore Alessandroni ha ringraziato tutti i presenti per quello che è stato fatto per questo progetto che è stato dedicato non solo alle persone anziane ma anche ai più giovani che hanno delle specifiche necessità. “Solo grazi ai commercianti – ha detto – oggi il Comune non ha più problemi nell’offrire un servizio ai cittadini che ne hanno bisogno e che possono contare sull’impegno dell’Amministrazione. Ringrazio uno ad uno i commercianti che insieme hanno raggiunto un risultato straordinario”. Terminata la consegna degli attestati, i presenti si sono diretti al piano terra di Villa Sarsina dove sono stati messi mostrati i due Doblò, a seguire si è svolto il taglio del nastro accompagnato dall’inno nazionale. Al momento del taglio tanti si sono commossi per questo grandissimo traguardo raggiunto, sul viso delle persone c’erano lacrime di gioia e la consapevolezza che il proprio contributo è servito per qualcosa di davvero utile. Questi due Doblò sono il simbolo di una città che non molla mai davanti alle difficoltà, che ci mette sempre il cuore in ogni progetto e che con la forza del collettivo riesce sempre a raggiungere straordinari risultati. Il lungo suono degli applausi dato alla consegna degli autoveicoli sono il benvenuto che la cittadina neroniana ha voluto dare a questi importanti mezzi di trasporto, a coloro che li guideranno e ai passeggeri che trasporteranno. Ogni metro o chilometro di strada che i Doblò percorreranno nei giorni a seguire sarà stato possibile solo grazie a tutte le persone che lo hanno reso possibile. Del resto Anzio e sociale è un binomio imprescindibile, molto è stato fatto per questo settore e molto altro sicuramente verrà fatto questo grazie alla perfetta sinergia tra istituzioni, commercianti e cittadini, dopotutto come diceva Madre Teresa di Calcutta “non importa quanto doniamo, ma quanto amore mettiamo in quello che doniamo”. (di Mirko Piersanti)

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:56 1568721360 Soggetti violenti aggrediscono avvocati vicino alla Procura: presentato esposto
13:51 1568721060 Trovato morto nell'auto parcheggiata sotto casa: giallo a Latina
12:23 1568715780 Pomezia, sindaco ringrazia i volontari che curano il cimitero militare germanico
12:07 1568714820 Grave incidente su via Cisternense tra due furgoni da lavoro. Tre feriti
11:42 1568713320 Weekend di degustazioni con la Festa del Pane e la Sagra del Quinto Quarto
11:41 1568713260 Vendemmia notturna e presentazione dei vini, grande partecipazione di visitatori
09:41 1568706060 Attentato al Parco, chiuso il cerchio: titolare di stabilimento si costituisce
09:32 1568705520 Autostrada Roma-Latina: con il nuovo governo Pd-M5S l'opera potrà partire?
09:26 1568705160 Manifestazione con i cani da salvataggio e ricerca in calamità naturali
08:28 1568701680 Avviso per la concessione di una parte dell’immobile confiscato alla mafia
08:27 1568701620 Licenziato per i soldi spariti dall'ufficio postale: il giudice lo reintegra
08:23 1568701380 Presunta evasione fiscale, tre imprenditori apriliani salvati dalla prescrizione
08:21 1568701260 Due incendi in una giornata ad Ardea: brucia anche eternit
08:14 1568700840 Incidente tra una moto e una macchina: 50enne in ospedale
08:09 1568700540 Malori dopo la disinfestazione, la scuola resta chiusa per altri due giorni
08:08 1568700480 Scontro tra auto e moto su via Genio Civile ad Aprilia: ferito centauro
08:03 1568700180 Da Ponte Milvio a Torpignattara: disarticolate sette piazze di spaccio romane
16/09 1568648400 Pediatria, la Corrado (M5s) convoca Sindaci di Anzio e Nettuno in Commissione
16/09 1568648280 Straniero ferito al petto ad Anzio, l’aggressore denunciato a piede libero
16/09 1568648100 Gara sociale di pesca sportiva a Cretarossa a Nettuno, vince la solidarietà
16/09 1568645940 Ritorno al futurock: un successo l'evento per risollevare Rocca di Papa
16/09 1568642220 Ariccia: in manette fidanzati spacciatori. Base dello spaccio la loro villa
16/09 1568641440 Il Ministero salva i Castelli da 2 nuove lottizzazioni, arriva il super vincolo
16/09 1568634540 Da Latina un migliaio di leghisti a Pontida. I vertici: «Soddisfatti»
16/09 1568627580 Rocca di Papa, riaprono le scuole dopo lo scoppio del comune del giugno scorso

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli