[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

3-1 in rimonta per il team di Gagliardi

Serie B1, Girone D. La Giovolley non sbaglia e trionfa a Lamezia

Colpo grosso della Giò Volley che torna da Lamezia Terme con tre punti pesantissimi per la propria classifica. Grande prestazione della squadra del patron Claudio Malfatti che vince in rimonta 1-3 (25-19, 19-25, 18-25, 17-25), dimostrando grande carattere e personalità. Prova maiuscola da parte di tutto il gruppo che ha fatto capire immediatamente di aver superare il piccolo stop subito sette giorni fa contro Fiamma Torrese al tie break. Ben 4 ragazze in doppia cifra sono la testimonianza dell’ottima prova corale fornita dal gruppo.

Il Match – Partenza difficile per la formazione di Nino Gagliardi che subisce il ritmo di gioco delle padrone di casa fin dalle prime battute (8-4). I colpi di Borelli (6 punti, 50% nel set) tengono in scia le pontine, ma il trio Papa-Donà-Longobardi non molla la presa e permette a Lamezia di aumentare il gap a 6 lunghezze. Il sestetto apriliano riesce a rosicchiare due punti nella fase conclusiva del parziale ma deve arrendersi 25-19. A determinare il parziale l’ottima percentuale in ricezione delle calabresi ma soprattutto i troppi errori in attacco della Giò Volley (5 totali). Il riscatto di Sestini e compagne è dietro l’angolo e si palesa nel successivo parziale. Con una percentuale di squadra in attacco del 41%, le pontine dominano il set trascinate dai colpi di Castellucci (7 punti), Liguori e Sestini (5 punti ciascuna). Gli 8 punti messi a segno da Donà non bastano alle calabresi per tenere in vita il set che scappa via dopo il 13-16. La Giò Volley allunga sul 14-21 e chiude il set in scioltezza con il punteggio di 19-25. Nel terzo parziale è il turno di Cerini che domina sotto rete insieme a Liguori (6 punti per entrambe). Dopo un inizio equilibrato, infatti, le ragazze di Gagliardi riescono a creare il break vincente, volando sull’ 11-16. Il calo in ricezione della padrone di casa è evidente e così la Giò Volley ne approfitta per mantenere a distanze le avversarie e chiudere il set a proprio favore con un netto 18-25. Stesso spartito nel successivo parziale, con le ragazze apriliane sempre più cariche e convinte di portare a casa il bottino pieno. Non c’è partita perché dopo un primo vantaggio, 5-8, la squadra di Gagliardi ingrana la quarta e vola 16-21, mettendo una seria ipoteca sul match. Il finale è tutto a tinte Giò Volley: Sestini e compagne chiudono i giochi senza lasciare scampo alle avversarie con un secco 17-25.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:09 1561021740 Scuola internazionale a misura di bimbo
11:03 1561021380 Tenta il suicidio lanciandosi dal balcone, ma la tenda parasole lo salva
10:49 1561020540 Sermoneta, tornano gli appuntamenti estivi all'insegna del teatro dialettale
10:43 1561020180 Torna alla luce la porta di accesso della città medievale di Ninfa
10:08 1561018080 La polizia locale proclama sciopero generale per venerdì 21 giugno
10:01 1561017660 Marino, domani la sfilata di moda e miss in passerella con la scuola Formalba
09:40 1561016400 Il genzanese Luca Carnevali tenterà la scalata al titolo internazionale Wkn
09:02 1561014120 La proposta del senatore Saccone: “L’ospedale militare di Anzio apra ai civili”
08:36 1561012560 Parcheggi a pagamento: il Tar sospende l'aggiudicazione al nuovo gestore
08:19 1561011540 Festa-concerto per i 50 anni della scuola Carabinieri di Velletri
08:04 1561010640 "Un mare di eventi": la Pro Loco si ritira e annulla tutti gli eventi estivi
07:50 1561009800 Casa popolare di Latina Scalo distrutta dalle fiamme: salvato il cagnolino
07:38 1561009080 L'ufficio postale di Borgo Faiti chiude per lavori di ristrutturazione
07:35 1561008900 Spari e sprangate ai vicini di casa, condanna definitiva per un 56enne
07:33 1561008780 Decennale dell'adunata degli Alpini a Latina: l'evento slitta a ottobre
07:29 1561008540 Condanna definitiva per un ex criminale macedone diventato terrorista islamico
19/06 1560963000 Rifiuti in zona Caffarelli, la Regione: spetta alla proprietà rimuoverli
19/06 1560961800 Si apre una voragine profonda oltre 2 metri in strada a Frascati: caos e disagi
19/06 1560952260 Riciclavano Range Rover rubati, secondo arresto della Polizia Stradale
19/06 1560952080 Albano, sindaco chiede nuove rilevazioni su inquinamento acustico dall'Appia bis
19/06 1560950400 La campionessa di pattinaggio Chiara Censori premiata dal Sindaco di Marino
19/06 1560945240 Bambino salvato in piscina, il sindaco di Aprilia riceve il giovane bagnino
19/06 1560945120 Lavori non autorizzati all'interno dello stadio? Chiesti chiarimenti
19/06 1560937620 Radure, spazi culturali sulla via Francigena del Sud a Sezze, Norma e Priverno
19/06 1560936960 Ruba due televisori dal supermercato e tenta di scappare sul pullman

Sport

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli