[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

2-1 nel recupero della 12^

Il Pomezia Calcio stende il Morolo e “vede” la vetta

Immagini di repertorio (facebook Pomezia Calcio)
Immagini di repertorio (facebook Pomezia Calcio)

Animato dalla ferma volontà di riprendere la retta via dopo l’inopinata sconfitta all’inglese subita per mano di una coriacea Virtus Nettuno, il Pomezia Calcio si aggiudica di stretta misura la gara di recupero con il Morolo (2-1), rinviata nel mese di novembre per impraticabilità del Comunale di via Varrone, aggancia al terzo posto l’Arce e riduce soltanto a due lunghezze il divario dalla capolista Sora. Dopo alcuni minuti di studio, la squadra di Granieri va vicinissima al vantaggio con Frangella, il quale si inserisce con i tempi giusti in area, a seguito di un cross dalla sinistra di Savone, ma la sua conclusione di testa si infrange sulla traversa della porta custodita da Calisse. I pometini replicano ai rivali di turno pochi giri di lancette più tardi. Il generoso Di Ventura libera al tiro, con un sontuoso colpo di tacco, il baby De Falco. L’esterno rossoblu indirizza la sfera nei pressi dell’angolino basso più lontano, ma Palombo fa buona guardia e sventa la minaccia. La gara si sblocca due minuti prima della mezzora. Il Morolo passa in vantaggio per merito di Cataldi, il quale trasforma in maniera perfetta un calcio di rigore. Il Pomezia Calcio, sotto nel punteggio, si rimbocca con umiltà le maniche e, in chiusura di tempo, perviene al pareggio con Valentino, il quale si procura e trasforma un penalty. La squadra di Gagliarducci, consapevole dell’importanza della posta in palio, si spinge in avanti con maggiore continuità nella ripresa e mette i brividi agli avversari con il solito Laghigna. Il prolifico attaccante si esibisce in una conclusione in acrobazia, sugli sviluppi di un cross dalla sinistra di Valentino, ma non inquadra lo specchio della porta. I ragazzi del patron Bizzaglia non mollano la presa e, a metà periodo, trovano la giocata giusta per ribaltare il punteggio a proprio favore. Il solito Celli si incarica della battuta di un calcio piazzato e costringe Palombo a salvarsi con l’aiuto del palo. Sulla susseguente ribattuta, la sfera arriva dalle parti del neoacquisto Renelli, il quale fa centro nella porta sguarnita con un comodo tap-in da distanza ravvicinata, bagna nel migliore dei modi l’esordio con la casacca rossoblu e indirizza il match nei binari più congeniali. La squadra di Gagliarducci, nei minuti seguenti, ha in un paio di circostanze la possibilità di consolidare il vantaggio, ma commette qualche errore di troppo in fase di ultimo passaggio. L’occasione più ghiotta, taccuino alla mano, capita a Bizzaglia, subentrato al posto di Valentino, il quale entra minaccioso in area, ma alza troppo la mira e fallisce il bersaglio grosso. Il Morolo, in ogni modo, non si dà per vinto e, in piena zona Cesarini, getta alle ortiche una ghiotta occasione per pareggiare i conti con Capuano, il quale calcia al volo dall’interno dell’area, ma angola troppo la conclusione e spedisce il pallone sul fondo. L’ultimo episodio degno di nota della gara è dei padroni di casa: Lo Pinto, al termine di un pregevole spunto personale di Paglia, ha la possibilità di infliggere ai ciociari il colpo del ko, ma non indovina lo specchio della porta. Poco male. Il direttore di gara, tre minuti dopo, decreta la fine delle ostilità. Il Pomezia Calcio, per la gioia dei propri sostenitori, conquista tre punti di platino e, in attesa di qualche altro colpo importante di mercato, si rilancia prepotentemente in classifica generale. Antonio Gravante, Ufficio Stampa Pomezia Calcio

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
14/12 1576345020 Le sardine riempiono piazza San Giovanni. Presenze record anche per la Questura
14/12 1576340220 Il discendente dei Kennedy a Latina: "La politica dovrebbe unire, non dividere"
14/12 1576337160 Genzano, anziano colto da un malore in piazza Frasconi. Ora in buone condizioni
14/12 1576336740 Rissa tra detenuti: stranieri contro italiani al carcere di Velletri
14/12 1576336140 Contro la discarica a Falcognana, cittadini del IX Municipio e di Marino
14/12 1576335240 Maltempo, a Latina strage di alberi. Decina di interventi
14/12 1576331460 Inaugurato il Monumento all'inclusione dedicato a Eunice Kennedy Shriver
14/12 1576330440 Donato "Il Pianeta in una Stanza", dispositivo che illustra il sistema solare
14/12 1576322760 Incassavano la pensione dei genitori morti, denunce ad Anzio e Nettuno
14/12 1576322280 Maltempo: alberi caduti, assenza di corrente elettrica e incidenti stradali
14/12 1576321740 Secondo Wikipedia, Latina fa parte dello Stato Pontificio
14/12 1576320720 Edifici pericolanti sulla linea ferroviaria, il Sindaco ordina il ripristino
14/12 1576320600 L'assessore Ludovisi e il consigliere Biccari donano albero di Natale a Nettuno
14/12 1576320480 Forte vento, due grossi pini cadono al parco dell’ospedale di Villa Albani
14/12 1576312980 Cade un albero su una vettura: distrutto anche il muro di cinta di un'abitazione
14/12 1576310160 Carcere di Velletri, via al primo concorso letterario in favore dei detenuti
14/12 1576308960 Raccolta differenziata da record, Pomezia festeggia i risultati
14/12 1576306860 Scontro frontale tra due auto: due codici gialli al S. Anna di Pomezia
13/12 1576268340 Successo al Forte Sangallo di Nettuno per l’apertura della casa di Babbo Natale
13/12 1576268100 Crolla un pino in strada su via Visca in centro a Nettuno, traffico deviato
13/12 1576268040 Pino caduto in via di Valle Schioia ad Anzio, ‘salta’ un pezzo di strada
13/12 1576256280 Crolla un albero sul marciapiede in pieno centro a Pomezia: colpita un'auto
13/12 1576255920 Frana il terreno al lato della Pontina: albero piomba su un'auto in transito
13/12 1576254780 Sabaudia, prosegue la decontaminazione delle scuole Cencelli e Giulio Cesare
13/12 1576247400 Acqua e fogne a Monachelle, il Comune di Pomezia: «Lavori al via in primavera»

Ancora lui il mister della 1^squadra

L’Unipomezia riparte da Alessandro Grossi

Ancora lui il mister della 1^squadra

L'Unipomezia ha ufficializzato la riconferma di mister Alessandro Grossi. Il Presidente Valter Valle e il Direttore Sportivo Christian...

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli