[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

0-3 contro il Sant' Elia Fiumerapido

Serie B1, Girone D. La Giovolley Aprilia si fa grande a Frosinone

un momento del Match contro il Sant'Elia Fiumerapido
un momento del Match contro il Sant'Elia Fiumerapido

La Giò Volley concede il bis. La squadra del patron Malfatti espugna il campo di gioco del Sant’Elia Fiumerapido con un’altra prestazione di alto livello. Le ragazze guidate da Nino Gagliardi non hanno lasciato scampo alle avversarie, sorprese dall’approccio aggressivo delle apriliane. Era proprio questo che aveva chiesto alla vigilia della sfida: un atteggiamento propositivo e sfrontato. Sestini e compagne non si sono tirate indietro ma hanno sfornato una prova importante come dimostrano i parziali della gara: 18-25, 19-25, 21-25. Grande prestazione in attacco per Castellucci, autrice di 14 punti (7 solo nel primo set), mentre Borelli ha fatto la differenza dai nove metri con ben 5 ace. Perfette e precise anche le due centrali, Sestini e Cerini brave a sfruttare al massimo le occasioni fornite da Muzi. Precisa come sempre Vittorio in ricezione e difesa, anche Liguori ha dimostrato di essere sulla strada del completo recupero dopo oltre un mese di stop. Perfetta e attenta, la Giò Volley non ha lasciato scampo alle ciociare dell’ex Luca D’Amico, volando subito sul 6-8, prima di allungare 11-16. Un monologo delle apriliane che sono addirittura volate 12-21, prima di chiudere sul 18-25. Stessa storia nel corso del successivo parziale, che ha visto le padrone di casa partire meglio (8-5). La pronta reazione della Giò Volley non è tardata ad arrivare con la rimonta che si è concretizzata sul 14-16. Dopo il sorpasso, le ragazze di Gagliardi hanno premuto sull’acceleratore, volando sul 16-21. Cinque lunghezze che sono aumentate prima della chiusura del parziale, terminato 19-25. Sulla falsa riga del precedente set, anche il terzo parziale che le pontine hanno archiviato sempre in 26 minuti. Dopo il vantaggio iniziale di Sant’Elia (8-5), Sestini e compagne hanno ribaltato il punteggio con un break di 4-10. Tutto facile fino alla chiusura del set, vinto dalla Giò Volley in scioltezza 21-25. Tre punti pesanti che permettono alla squadra del presidente Malfatti di continuare la propria corsa al vertice della graduatoria del girone D di serie B1, a pari punti con Santa Teresa di Riva a quota 14. La prossima settimana è in programma il big match contro Fiamma Torrese, seconda in classifica. Una sfida che prospetta ad alta intensità e molto equilibrata. Soddisfatto a fine gara,  Nino Gagliardi ha commentato con queste parole il successo contro le ciociare: “Abbiamo disputato sicuramente un’ottima gara, specialmente al centro. Il nostro maggiore merito è stato quello di aver interpretato il match con il giusto approccio, senza accusare cali di concentrazione. La nostra costanza in tutti i fondamentali ci ha permesso di tenere a distanza le nostre avversarie. Le ragazze sono state brave a far emergere le loro difficoltà in ricezione. Una volta  incanalata la partita nella direzione giusta la squadra ha saputo gestire il gioco in maniera ottimale. Ricordiamoci che questa trasferta non nasceva semplicissima, visto che su questo campo non sarà facile per nessuna squadra portare a casa i tre punti. Godiamoci il successo e poi ripartiamo per continuare il nostro percorso di crescita. Il prossimo sarà un impegno ancor più difficile”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:26 1550917560 Lanuvio. 27 cani tenuti in condizioni igieniche sanitarie precarie
11:01 1550916060 Vanno avanti i lavori per riaprire il teatro D'Annunzio di Latina entro marzo
10:25 1550913900 Consiglio di Stato: demolire gli abusi della villa del premio Oscar a Sabaudia
10:21 1550913660 Rischio "mazzata" milionaria per Pomezia: scontro per l'affitto della scuola
10:05 1550912700 Vento forte in provincia di Latina, alberi caduti e pali pericolanti
10:00 1550912400 Professionista di Latina arrestato, poi ritenuto innocente e ora anche risarcito
09:56 1550912160 Italia in Comune, il partito di Coletta&Pizzarotti verso le europee
09:48 1550911680 All'Agenzia Spaziale Europea a Frascati al via il corso sull’evoluzione stellare
09:42 1550911320 Si sveglia nella notte, trova due ladri in casa e li mette in fuga
09:32 1550910720 Ariccia, stage di comunicazione innovativa efficace al Liceo James Joyce
08:51 1550908260 Nella caserma di Sabaudia si sperimenta il programma di difesa anti-drone
08:44 1550907840 Fondi persi per il teatro: danno da 1,7 milioni. 2 funzionari comunali nei guai
08:27 1550906820 L'insegnante elementare a Sabaudia diventa corteggiatore a "Uomini e donne"
08:24 1550906640 Ferisce bambino rom con un taglierino, torna libero dopo una notte in cella
22/02 1550858460 Ai domiciliari continuava a minacciare i genitori: 34enne portato in carcere
22/02 1550855640 Arrestato per le vessazioni all'ex compagna: in casa i carabinieri trovano spade
22/02 1550855460 Albano Laziale, avviato il progetto “Finestre Aperte sull’Europa”
22/02 1550852340 Lariano, presidente del consiglio Caliciotti ricevuto alla Camera coi colleghi
22/02 1550851980 Allerma meteo sul Lazio: vento forte da stasera e per 36 ore
22/02 1550851020 Incidente sulla Migliara a San Felice: si scontrano auto e scooter, un ferito
22/02 1550848740 A Genzano arriva il Carnevale 2019, al lavoro i volontari per realizzare i carri
22/02 1550846100 Appello del Capitano di Anzio Lorenzo Colantuono: “Raccogliete plastica in mare”
22/02 1550845980 “DiportAnzio”, ad aprile la manifestazione per lo sviluppo turistico sul molo
22/02 1550845920 Ex Divina Provvidenza, l'Associazione Ibis scrive: "Per noi triste epilogo"
22/02 1550845800 Ardea, è stato rimosso dal piedistallo l'airone della discordia

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli