[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Giovanile

Le ambizioni dell'allenatore pometino

Under 14. Unipomezia, mister Intelligenza: "manterrò la parola data"

L’Unipomezia ha grandi ambizioni per questa stagione. Lo ammette mister Paolo Intelligenza che nell’ultima giornata di campionato prima dello stop ai campionati ha condotto i suoi ad una vittoria casalinga roboante. Il 5-2 finale parla chiaro; il Rocca Priora è stato dominato in lungo ed in largo in un match che solo per caso è rimasto aperto fino alla seconda frazione. Il mister ci racconta così la sfida vista dalla panchina: “Fortunatamente per noi la partita si è messa subito sui binari giusti, o meglio siamo stati noi bravissimi a metterla subito sui binari giusti. Dopo 5 minuti eravamo già in vantaggio, e passato un quarto d’ora abbiamo raddoppiato. Da lì abbiamo leggermente sofferto la fisicità dei nostri avversari che sono usciti cercando di accorciare le distanze, riuscendoci con un po’ di fortuna. La cosa che mi è piaciuta di più è stato l’atteggiamento proprio in questa fase così delicata del match. Rientrati negli spogliatoi sul 2-1 potevamo rischiare il ritorno degli avversari. Invece all’inizio del secondo tempo siamo scesi in campo con una grande grinta riuscendo in soli 7 minuti a chiudere definitivamente l’incontro portandoci sul 4-1 e a quel punto siamo stati altrettanto bravi a gestire il match ed il possesso palla. E’ una vittoria molto importante questa; venivamo da una sconfitta che avevo paura potesse minare le certezze che ci eravamo costruiti fino a quel momento. Così non è stato, abbiamo imparato dai nostri errori e questo ci ha reso ancora più forti. Quello che dico sempre ai miei ragazzi è che dobbiamo essere convinti perché abbiamo tutte le possibilità di fare una bellissima stagione”. Di seguito Intelligenza passa ad analizzare un dato molto importante, quello che vede la sua squadra in seconda posizione come gol fatti: “Questo non è un dato casuale. Lavoriamo molto in settimana per realizzare tante reti, concentrando i nostri sforzi sul possesso palla e sugli inserimenti. Anche il fatto che arrivino tanti gol da parte dei centrocampisti non è un caso, dato che lavoriamo molto per questo. Sto notando anche dei grandi miglioramenti nel giro palla e questo mi fa ben sperare perché questi ragazzi lavorano solo da quest’anno su un campo più grande e l’approccio non è mai semplice”. In chiusura il mister si focalizza sulle ambizioni della sua squadra per il campionato in corso: “Siamo una squadra forte e dobbiamo guardare in alto. Dobbiamo rimanere a stretto contatto con la capolista, la Dreaming Football Academy, che sembrerebbe non volersi fermare. Ora io cito loro perché sono i primi in classifica, so che si stanno comportando davvero bene, e noi dobbiamo puntare quelle posizioni lì, ma dobbiamo stare comunque in guardia badando anche a squadre come il Cisco ed il Trigoria. Voglio mantenere la parola data ai miei ragazzi ed alla società portando questa squadra a realizzare tutte le sue ambizioni. I ragazzi devono soltanto convincersi di essere forti, una volta fatto questo passo sono certo che le cose inizieranno a girare ancora meglio”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
14:06 1580130360 Giornata della Memoria, a Pomezia una targa per le vittime dell'olocausto
14:00 1580130000 Aprilia, nel giorno della Memoria medaglie d'onore ai sopravvissuti ai lager
12:26 1580124360 Desertificazione commerciale a Marina di Ardea: chiude il 5° negozio in un anno
12:25 1580124300 Sospensione idrica mercoledì 29 gennaio a Frascati: ecco le vie interessate
12:18 1580123880 Albano, danneggiato per la terza volta il box velox di via Olivella
12:07 1580123220 Fino a 50mila euro a fondo perduto per le imprese balneari di Torvaianica
11:35 1580121300 56enne trovato morto in una cunetta in via dei 5 Archi a Velletri, si indaga
11:09 1580119740 Studenti della scuola "Anna Frank" di Roccagorga ad Auschwitz
11:05 1580119500 Castel Gandolfo, trovati sacchi pieni di pane vecchio buttati a bordo lago
10:45 1580118300 Cantiere mai partito a Campo Ascolano: il Comune deve restituire 1 milione
09:01 1580112060 Latina ha un nuovo assessore: l'ex sindaco Pd di Roccagorga Carla Amici
08:41 1580110860 Viale Mazzini: partono i lavori per abbattere gli alberi pericolosi
08:24 1580109840 Viaggio della Memoria: partiti i 38 ragazzi apriliani per la visita ad Auschwitz
08:19 1580109540 Arrestato il conducente dell'auto che ha investito due giovani a Terracina
26/01 1580062380 Stipendio più alto per i Sindaci dei piccoli comuni: i dubbi in Parlamento
26/01 1580062380 Auto si schianta contro le vetture in sosta in via Gramsci a Nettuno, 4 feriti
26/01 1580062260 Appello sui social per Rex, abbandonato in una casa posta sotto sequestro
26/01 1580062200 Flash mob in difesa della biodiversità nel fiume Amaseno
26/01 1580052240 Serie A2, Girone B. Mirafin travolta in casa dall’Italpol
26/01 1580049720 Serie C Gold. Anzio Basket, con la Stella Azurra secondo ko di fila
26/01 1580049120 L'Anzio Waterpolis riconosciuto come scuola nuoto federale
26/01 1580047260 Sul treno Roma-Napoli con droga di ogni tipo: li scopre un carabiniere a bordo
26/01 1580041200 22mila euro di multe ai locali di intrattenimento della provincia di Latina
26/01 1580040780 Auto presa di mira, il conducente accelera e investe due giovani
26/01 1580040000 Sabaudia, conto alla rovescia per la coppa del mondo di canottaggio

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli