[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Maschile

La corazzata emiliana vince 3-0

Superlega. Top Volley Latina, battuta d’arresto con Modena

Nella sua terza partita giocata al PalaBarbuto di Napoli, la Top Volley Latina subisce dall’Azimut Leo Shoes Modena una sconfitta in tre set. Latina arrivava a questo appuntamento dopo le due vittorie consecutive con Revivre Axopower Milano ed Emma Villas Siena, che avevano dato alla formazione pontina punti pesanti in chiave salvezza. Contro i campioni in carica della Del Monte Supercoppa di Modena la squadra di Latina allenata da Lorenzo Tubertini riesce a essere incisiva per un solo set, il primo, in cui combatte con grande generosità, ma poi cede nel finale. Nel secondo e nel terzo diventa praticamente un monologo dell’Azimut Leo Shoes Modena che è molto efficace in battuta e trova in Zaytsev (13 punti, top scorer) e Christenson (quattro punti, di cui due aces) due interpreti capaci dalla linea dei nove metri di mandare in crisi la ricezione di Latina. “Siamo dispiaciuti perché abbiamo giocato un buon primo set durato oltre mezz’ora in cui siamo rimasti sempre in partita e anzi siamo anche stati avanti nel punteggio, ma nel momento cruciale del set non siamo stati bravi nel secondo e nel terzo parziale quando loro hanno messo tanta pressione con la battuta e noi non abbiamo fatto altrettanto – spiega Andrea Rossi, centrale della Top Volley Latina – contro una squadra di questo livello se non riesci essere incisivo dai novi metri rischi di lasciare una ricezione doppio positiva e così diventa un’impresa provare a replicare”.

La Partita – In avvio di gara il coach Lorenzo Tubertini schiera Sottile in palleggio opposto allo sloveno Stern, di banda Parodi e l’argentino Palacios, quest’ultimo molto motivato dopo le due vittorie di fila, al centro Rossi e Gitto con Tosi libero. Nel corso della partita poi c’è spazio anche per Gavenda, Ngapeth, e Pei. Nonostante la sconfitta netta Latina parte molto bene e il primo set è una battaglia che dura 32 minuti. La Top Volley Latina è capace di un buon avvio trascinata da Stern e Palacios (otto punti in due) ma è l’Azimut Leo Shoes Modena a spuntarla solo nel finale grazie a un buon recupero. In avvio di match Latina va avanti a strappi e Modena trova qualche passaggio a vuoto di troppo così sul 18-16 Velasco chiama il time-out per provare a cambiare l’inerzia ma Latina è generosa e sale fino al 20-17. I tre punti di vantaggio, faticosamente incamerati dai pontini, però vengono annullati e Modena riesce a capovolgere la situazione (20-22) con la battuta. Palacios è preciso e ferma Modena (22-23) poi però Mazzone riesce a fare la differenza. Nel secondo Modena parte subito forte e si stacca immediatamente (12-16), poi è Zaytsev bravo dalla linea dei nove metri a fare legna insieme a Bednorz: dal 14-19 al 14-23 lo strappo decisivo con il servizio dell’azzurro che manda in tilt la ricezione di Latina, preludio al 16-25 finale. Sotto di due set Tubertini prova a dare spazio a Ngapeth (per Palacios) e Gavenda (per Stern) ma le cose non cambiano perché Modena alza ancora il livello della battuta e la partita diventa sempre più complicata per Latina che non riesce a trovare contromisure (8-14 e 13-21) tanto che gli uomini di Velasco riescono a chiudere il terzo parziale in 22 minuti 18-25.

Daniele Mazzone (Azimut Leo Shoes Modena): “Siamo stati bravi nel primo set a riuscire a ricucire lo svantaggio e poi nel finale a vincere, in quei casi nel finale poi basta poco per spostare gli equilibri e in quella circostanza non abbiamo sbagliato. Nel secondo e terzo siamo partiti subito forte e le cose sono andate immediatamente bene per noi”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:22 1627316520 Grande partecipazione all'iniziativa cultural-vinicola "Suoni divini" a Lanuvio
18:01 1627315260 Ariccia, 12 giovani atlete pluri-medagliate ai campionati italiani di danza
18:00 1627315200 Grottaferrata, il giovane Andrea Santelli di Marino vince "Je so pazzo"
17:37 1627313820 Discarica, il Coordinamento contro l'Inceneritore dei Castelli scende in strada
17:15 1627312500 560 giorni di lotta contro il Covid: premiati gli operatori della Asl Roma 6
17:08 1627312080 75 casi positivi nella Asl Roma 6. Continuano le tappe del camper vaccinale
16:59 1627311540 Ad Aprilia sospeso lo sharing dei monopattini elettrici: troppi atti vandalici
16:06 1627308360 Ariccia, successo per la Festa di Santa Apollonia patrona della Città
13:40 1627299600 Tenta di adescare e molestare due bambine in spiaggia: denunciato
13:34 1627299240 Discarica Albano, Moresco: Sindaco chieda a Asl e Arpa analisi recenti e urgenti
13:01 1627297260 Pomezia, acqua e fogne per Monachelle: entro agosto l'affidamento dell'appalto
11:18 1627291080 Ardea, altre 3 date per vaccinarsi con Johnson senza prenotazione: il calendario
11:03 1627290180 Ardea: lavori in corso sul lungomare per riasfaltare circa 5 km di strada
10:45 1627289100 Lavori al centro idrico Ponte Gregoriano, stop all'acqua per 6 ore a Marino
10:05 1627286700 Discarica Albano, anche senza camion Ama via al presidio spontaneo dei residenti
09:45 1627285500 Tiro a volo, Diana Bacosi di Pomezia vince l'argento alle Olimpiadi di Tokyo
08:43 1627281780 Marchio turistico della Provincia di Latina e un concorso per scegliere il nome
08:33 1627281180 Zuliani candidata Sindaco: cosa l'ha fatta scappare da Pd-Lbc
08:32 1627281120 Discarica Albano, in piazza il no di cittadini, senatori e consiglieri regionali
25/07 1627228980 Aggredita vigilessa ad Anzio, denunciato l’autista di un camion di mozzarelle
25/07 1627224600 84 casi Covid nella Asl pontina. Impennata di positivi a Latina e Sezze
25/07 1627224180 Covid, 86 casi nella Asl Rm6. Va avanti la campagna vaccinale itinerante
25/07 1627221300 Giuseppe Conte a pranzo ad Aprilia: l'ex premier in vacanza sul litorale laziale
25/07 1627220760 Voli Covid-tested, cosa sono e cosa si deve fare per salire a bordo
25/07 1627213920 Suoni Divini: una domenica di degustazioni, concerti e visite museali a Lanuvio

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli