[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

7-5 per la capolista Active Network

Serie B, Girone E. Una grande Fortitudo Futsal Pomezia cade a Viterbo

Si è sbloccato il Capitano della Fortitudo Daniele Zullo
Si è sbloccato il Capitano della Fortitudo Daniele Zullo

Non è bastata una grande prestazione alla Fortitudo Futsal Pomezia di mister Stefano Esposito per espugnare il fortino dell’Active Network, capolista a punteggio pieno del Girone E insieme all’Atletico New Team. Complice un approccio alla gara sbagliato, una buona dose di sfortuna (nel corso del match i pometini colpiranno ben tre legni) ed alcune decisioni arbitrali alquanto discutibili, Zullo e compagni sono caduti per 7-5 tornando a casa a mani vuote ma con la consapevolezza di potersela giocare alla pari con chiunque e poter puntare (ora più che mai ne siamo convinti) ai vertici del raggruppamento. Avvio di gara assolutamente in salita per la compagine di mister Esposito che perde subito Mentasti per doppio giallo: il numero 5 pometino si becca (ingenuamente) il secondo cartellino nel tentativo di fermare una ripartenza viterbese dopo un calcio di punizione di Maina che avrebbe meritato miglior fortuna. Ma tant’è, Fortitudo in inferiorità numerica ed Active che ne approfitta portandosi sul 2-0 in virtù di una micidiale doppietta Di Lucas Mejuto. Ancora Mejuto va vicinissimo al goal del 3-0 (strepitoso intervento di Leofreddi) e proprio quando sembra che i viterbesi potrebbero dilagare esce fuori il grande cuore rossoblu con la Fortitudo che rientra in partita: prima capitan Zullo (tornato finalmente ai suoi livelli) scheggia la traversa con un bolide su punizione, quindi Maina su tiro libero dimezza lo svantaggio. La partita è bella ed equilibrata, Pomezia va che è uno spettacolo ma Lepadatu fa esplodere il pubblico di casa deviando in rete una conclusione sporca di Daniel Garcia (3-1). In chiusura di primo tempo la Fortitudo Futsal Pomezia riapre nuovamente la contesa grazie a William Viglietta, uno dei suoi elementi migliori in questo inizio di stagione: il numero 21 rossoblu raccoglie un passaggio di Maina e dalla distanza fa partire una parabola micidiale che vale il 3-2. Si riparte con la seconda frazione ed è subito Viterbo ( 4-2) a suonare lo spartito con una bellissima marcatura di Lepadatu (doppietta per lui) ed un gran goal di Garcia che fa tutto da solo e non da scampo a Leofreddi (5-2). Fortitudo alle corde? Tutt’altro. I pometini infatti nonostante il passivo continuano a crederci e a giocare bene e riaprono nuovamente la contesa (5-3) con il primo goal stagionale di Daniele Zullo. Il capitano e numero 7 rossoblu (dopo che la Fortitudo aveva colpito già due pali) resiste ad una carica di un avversario, punta la porta e con una “puntata” la mette dove il portiere non può proprio arrivare. Adesso i ragazzi di Patron Bizzaglia ci credono davvero ma Lucas Maina si fa parare clamorosamente un tiro libero che avrebbe avuto un’importanza fondamentale ai fini dell’economia del match. Esposito mette quindi  il portiere di movimento ma è l’Active a trovare il goal del 6-3 con Trovato che segna praticamente a porta vuota. La partita continua ad essere bellissima: Petrucci con un sinistro a giro porta a 4 le marcature del Pomezia, Garcia sul fronte opposto sigla la sua doppietta personale (7-4) e proprio nel finale ancora Petrucci con un tap-in fissa il risultato sul definitivo 7-5.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:42 1550767320 Shingle 1944, serata evento in ricordo dello Sbarco all’Astoria ad Anzio
17:38 1550767080 Lezioni di viabilità nella scuola di Cadolino con la Polizia locale di Nettuno
16:15 1550762100 Assunzione nuovi agenti di polizia locale: a Pomezia passa la mozione della Lega
15:49 1550760540 Bambina picchiata a Genzano, i medici sciolgono la prognosi: "Presto a casa"
15:31 1550759460 Trova il ladro e lo vede in faccia: sporge denuncia contro... il vicino di casa
14:26 1550755560 Marco, l'edicolante che ha salvato uno sconosciuto dal suicidio in stazione
14:10 1550754600 Screening oncologico: le nuove date per fare i test gratuiti con la Asl Roma 6
14:09 1550754540 Cori Comune Riciclone: attestato per aver superato il 65% di differenziata
13:58 1550753880 Alcol e degrado a Tor San Lorenzo, la voce dei residenti: «Ostaggi di sbandati»
13:44 1550753040 Mensa a Pomezia, M5S: «Quel prestito serve per pagare le fatture ai fornitori»
13:38 1550752680 Serie A1. Il Nettuno Baseball City riabbraccia Milvio Andreozzi
13:20 1550751600 Autobus bloccato per mezz'ora per colpa dell'auto parcheggiata in curva
13:03 1550750580 Rapina e aggressione in stazione nel 2010: assolti i tre imputati
12:07 1550747220 Grande partecipazione al convegno sull'integrazione in Comune a Genzano
12:00 1550746800 In via di ultimazione i lavori di sistemazione alla scuola Rodari di Genzano
11:49 1550746140 Arrestato sei mesi dopo il furto nell'azienda grazie alle impronte digitali
11:33 1550745180 Carnevale di Frascati: edizione colorata, festosa e rispettosa dell'ambiente
11:31 1550745060 Weekend di musica e cinema alla Sala Lepanto con Senza Frontiere Onlus a Marino
11:04 1550743440 Le strade al confine tra Ardea, Pomezia e Castelli sono in condizioni disastrate
11:01 1550743260 Auto fuori controllo rompe i ponteggi in via Menni a Nettuno e perde la targa
10:59 1550743140 Auto impazzita nella notte danneggia l’auto dei servizi sociali di Nettuno
09:29 1550737740 Influenza delle donne sulla letteratura e sull'arte con il prof. Caputo a Sezze
09:28 1550737680 Il 24 febbraio ripartono i concerti degli Sfaccendati con il ricordo di Rossini
09:16 1550736960 Via Bassianese: via ai lavori di potatura delle fasce frangivento
09:16 1550736960 Class action Acqualatina, ricorso in Cassazione per rimborso 'partite pregresse'

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli