[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

1-1 a Colleferro

Girone B. Il Lavinio Campoverde torna a muovere la classifica

Torna a muovere la classifica il Lavinio Campoverde che dopo tre sconfitte consecutive conquista un punto al “Caslini” contro il Colleferro. Un punto che va stretto ai granata, che dopo aver recuperato lo svantaggio, hanno impensierito in più occasioni il portiere avversario che è stato il migliore in campo. I due gol sono arrivati nella ripresa, entrambi su calcio di rigore, vantaggio colleferrino siglato da Monteforte e pareggio del Lavinio con capitan Giannone. Partita dai due volti, primo tempo avaro di emozioni e ripresa con tante occasioni da rete. La prima occasione della gara arriva all'8’, Monteforte prova il sinistro in area ma Fratticci respinge in corner. Al 24' ancora Monteforte sugli scudi ma la sua conclusione questa volta viene respinta in corner da Martinelli. Negli ultimi cinque minuti il Lavinio Campoverde si rende pericoloso su calci da fermo. Al 41' punizione dal vertice sinistro di Giannone, respinge Saccucci, la palla arriva a Porcari, sinistro dal limite, alto. Al 46' punizione centrale da diciotto metri, calcia Giannone ma la sfera termina alta. Nella ripresa parte meglio il Colleferro, al 3' destro da fuori area di Loreti, alto di poco. All'8' Monteforte affonda sulla destra, tiro cross, Fratticci nel tentativo di rinviare la tocca prima con il piede e poi con la mano, per il direttore di gara è calcio di rigore. Dal dischetto va lo stesso Monteforte che spiazza Scarsella e porta in vantaggio i suoi. Sotto di una rete si scuote il Lavinio Campoverde e comincia a guadagnare metri e a creare pericoli alla retroguardia colleferrina. Al 17’ punizione di Giannone dal limite, respinge in corner Saccucci. Un minuto più tardi azione di Carlino sulla destra, tiro cross respinto dalla difesa, sulla palla si avventa Cappelletti, destro a botta sicura ribattuto in corner da Gabrieli. Al 24' i granata trovano il gol del pareggio con Ugolini, di testa su punizione da sinistra di Giannone, ma il direttore di gara annulla per fuorigioco. Al 34’ lo stesso Giannone prova il destro da fuori area ma la sua conclusione viene respinta dal palo a Saccucci battuto. Un minuto più tardi arriva il cacio di rigore per il Lavinio, cross da sinistra di Martinelli, fallo di mano di Amici e il direttore di gara concede il secondo penalty di giornata. Dal dischetto va Giannone, Saccucci intuisce ma il destro del capitano granata è potente e angolato e regala il pareggio ai suoi. Si allungano le squadre e il Colleferro ha un’occasione al 40' ma il destro dal limite di Catalano viene parato senza problemi da Scarsella. Al 41’ ghiotta occasione per i granata, cross dalla trequarti sinistra di Martinelli, colpo di testa di Andrea Recupero e Saccucci salva la sua porta deviando in corner. Al 44' punizione di Monteforte da destra ma Scarsella è attento e abbranca in presa alta. Al 47' Grillo, da posizione defilata, ha sul destro la palla della vittoria ma Saccucci si fa trovare pronto e respinge in corner. L'ultimo brivido della gara arriva al 49', punizione da sinistra di Monteforte, colpo di testa di Amici e palla alta.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:56 1568721360 Soggetti violenti aggrediscono avvocati vicino alla Procura: presentato esposto
13:51 1568721060 Trovato morto nell'auto parcheggiata sotto casa: giallo a Latina
12:23 1568715780 Pomezia, sindaco ringrazia i volontari che curano il cimitero militare germanico
12:07 1568714820 Grave incidente su via Cisternense tra due furgoni da lavoro. Tre feriti
11:42 1568713320 Weekend di degustazioni con la Festa del Pane e la Sagra del Quinto Quarto
11:41 1568713260 Vendemmia notturna e presentazione dei vini, grande partecipazione di visitatori
09:41 1568706060 Attentato al Parco, chiuso il cerchio: titolare di stabilimento si costituisce
09:32 1568705520 Autostrada Roma-Latina: con il nuovo governo Pd-M5S l'opera potrà partire?
09:26 1568705160 Manifestazione con i cani da salvataggio e ricerca in calamità naturali
08:28 1568701680 Avviso per la concessione di una parte dell’immobile confiscato alla mafia
08:27 1568701620 Licenziato per i soldi spariti dall'ufficio postale: il giudice lo reintegra
08:23 1568701380 Presunta evasione fiscale, tre imprenditori apriliani salvati dalla prescrizione
08:21 1568701260 Due incendi in una giornata ad Ardea: brucia anche eternit
08:14 1568700840 Incidente tra una moto e una macchina: 50enne in ospedale
08:09 1568700540 Malori dopo la disinfestazione, la scuola resta chiusa per altri due giorni
08:08 1568700480 Scontro tra auto e moto su via Genio Civile ad Aprilia: ferito centauro
08:03 1568700180 Da Ponte Milvio a Torpignattara: disarticolate sette piazze di spaccio romane
16/09 1568648400 Pediatria, la Corrado (M5s) convoca Sindaci di Anzio e Nettuno in Commissione
16/09 1568648280 Straniero ferito al petto ad Anzio, l’aggressore denunciato a piede libero
16/09 1568648100 Gara sociale di pesca sportiva a Cretarossa a Nettuno, vince la solidarietà
16/09 1568645940 Ritorno al futurock: un successo l'evento per risollevare Rocca di Papa
16/09 1568642220 Ariccia: in manette fidanzati spacciatori. Base dello spaccio la loro villa
16/09 1568641440 Il Ministero salva i Castelli da 2 nuove lottizzazioni, arriva il super vincolo
16/09 1568634540 Da Latina un migliaio di leghisti a Pontida. I vertici: «Soddisfatti»
16/09 1568627580 Rocca di Papa, riaprono le scuole dopo lo scoppio del comune del giugno scorso

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli