[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Ottima prestazione nonostante il Ko

Serie B, Girone E. United Aprilia, a Pomezia è mancato soltanto il goal

La United Aprilia schierata al PalaLavinium di Pomezia
La United Aprilia schierata al PalaLavinium di Pomezia

Terza sconfitta in altrettante gare per la United Aprilia nel campionato di Serie B, nel fortino della Fortitudo Pomezia la formazione pontina mette in campo tanto “cuore” ma esce sconfitta con il risultato di 1 a 0. Forse se la United avesse avuto un po’ più di testa avrebbero di certo meritato il pareggio, ma la terna arbitrale e l’estremo difensore di casa li hanno lasciati a mani vuote. Partita dai due volti quella vista al Pala Lavinium di Pomezia, la Fortitudo si è resa da subito più aggressiva in fase di attacco e la United è stata brava ad arginare le giocate di Maina e compagni. United Aprilia pungente con le ripartenze di Pacchiarotti che a metà tempo è andato vicinissimo ad andare a segno, gli ha risposto Maina poco dopo colpendo il palo su calcio di punizione. Ma proprio nel miglior momento degli apriliani è la Fortitudo ad andare a segno al 14’24’’con Viglietta che da centro area è stato bravo a piazzare un tiro rasoterra al termine di un lungo giro palla. La prima frazione si chiude con i padroni di casa in vantaggio. Nel secondo tempo è la United ad avanzare il baricentro dell’attacco, De Cicco si è rivelato una vera spina nel fianco per la difesa pometina che con la sua protezione di palla ha permesso a Galieti e Diguinho di calciare a rete in diverse occasioni. La United costringe i padroni di casa a difendersi e a commettere fallo, proprio sugli sviluppi di un calcio di punizione Barbarisi colpisce la parte interna del palo a portiere battuto ma la palla esce. Poi da una chiara svista arbitrale, Galati rimedia il secondo giallo che altera la tensione della partita e costringe la United a difendersi con un uomo in meno per 2’. La Fortitudo Pomezia le prova tutte per raggiungere il doppio vantaggio, ma Filippini non concede nulla. Sul finale è solo United, in più occasioni va vicinissimo al pareggio ma il portiere di casa risulterà decisivo a chiudere ogni tentavi di realizzazione. “Mi aspettavo una Fortitudo decisamente più forte e questo è l’unico punto che mi lascia un po’ di amaro in bocca. I nostri ragazzi hanno fatto vedere che non siamo secondi a nessuno riguardo le tre gare giocate fino ad oggi” – le parole del Presidente Onorario Gino Piovan a fine gara. Chi invece ha vissuto direttamente sul campo le emozioni di gara è il Dirigente Sergio Roma che non le manda di certo a dire alla terna arbitrale: “La storia della matricola inizia ad infastidirmi alquanto, ogni decisione dubbia viene sempre presa a nostro sfavore, vedi l’espulsione odierna di Galati derivante da una chiara svista arbitrale. Nel secondo tempo invece non è stato applicato lo stesso metro di valutazione su un giocatore della Fortitudo già ammonito e su altri che avrebbero meritato il giallo. Forse non sarebbe cambiato nulla e magari avremmo subito altre 5 reti, ma vorrei avere lo stesso trattamento dei nostri avversari”. Sabato prossimo gara importantissima al Pala Rosselli per il proseguo del campionato della United Aprilia.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
21/01 1579630260 Mancini e Sanetti: “Il centrodestra ancora il lite per spartirsi il potere”
21/01 1579630080 Sbarco di Anzio, oggi la commemorazione ai Cimiteri: tutto il programma
21/01 1579629960 Lega Nettuno, troppe liti e tensioni, tre consiglieri si autosospendono
21/01 1579629840 In auto con 30 kg di marijuana e hashish: arrestato un 36enne
21/01 1579626000 Velletri ha onorato Sant’Antonio Abate con la benedizione degli animali
21/01 1579624560 Gli studenti della scuola media Garibaldi di Genzano a lezione di giornalismo
21/01 1579614840 Discarica Latina: «Onore ai cittadini. Voci su riapertura? Spero siano smentite»
21/01 1579606440 Da Matera a Cisterna per vendere cocaina e hashish: arrestato pusher
21/01 1579606380 Ruba vestiti da un negozio del centro commerciale di Aprilia, arrestato
21/01 1579606200 Eroina in tasca: denunciato a Terracina un pusher 40enne
21/01 1579599780 Discarica Montello: Sindaco incontra oggi i residenti su incubo riapertura
21/01 1579599660 Festa del patrono della polizia locale: ad Ardea encomi agli agenti
21/01 1579598040 Nuovo asfalto sulla Pontina, restringimenti di carreggiata fino al 31 gennaio
21/01 1579597800 Rubò 50mila euro di preziosi in una gioielleria: 36enne rintracciata ad Aprilia
21/01 1579597740 Viabilità a Pomezia, è polemica. Mengozzi: «Rischiamo che la 167 vada in tilt»
21/01 1579596600 Fucci attacca la giunta M5S: «Cancellato il collegamento con la 148. Dilettanti»
21/01 1579594680 A fuoco per tutta la notte le colline tra Cori e Norma: bruciati 4 ettari
21/01 1579592040 Marijuana nascosta dentro la matrioska: denunciato un 30enne
21/01 1579591980 Rocca di Papa, premiati agenti di Polizia Locale e ricordato il sindaco Crestini
21/01 1579591440 Le indagini del Tribunale Amministrativo sull'isola ecologica di Grottaferrata
21/01 1579591080 Pavona, inaugurata la mostra dell'artista iraniana Bahar Hamzehpour
21/01 1579591020 Velletri,è ai domiciliari con braccialetto elettronico, lo danneggia ed esce
21/01 1579590960 Parte il progetto "Free Plastic" nelle scuole del territorio a Lariano
21/01 1579590660 La guerra tra avvocati pontini combattuta a suon di ricorsi
21/01 1579590540 Giornata di pulizia sul lungomare di Torvaianica, poi tocca a Lido delle Sirene

Sport


Inchieste
[+] Mostra altri articoli