[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

Netto 3-0 contro Salerno

Serie B1, Girone B. Giovolley Aprilia, è un esordio sul velluto

Esordio  sul velluto per la Giò Volley Aprilia che in poco più di un’ora si sbarazza del Vo.Ci. Salerno con secco 3-0 (25-18, 25-11, 25-17). Sestini e compagne iniziano con il piede giusto il campionato di serie B1, conquistando i primi tre punti della stagione. Match tutto sommato agevole che ha visto la squadra apriliana dominare senza problemi nell’arco dei tre set. Buono l’approccio al match delle ospiti guidate in panchina da Stefano Sassi. Un primo set equilibrato fino al 9-12 per le campane. Poi il time out chiamato da Gagliardi ha risvegliato la Giò Volley che ha piazzato un break di 7-3, passando a condurre le danze fino al 25-18 finale, firmato da Roberta Borelli autrice di 7 punti e 3 muri. Senza Deborah Liguori, assente per un problema al dito della mano destra, la squadra ha saputo reagire alle difficoltà del primo parziale, trovando in Alessia Castellucci ed Elisa Maria Garofalo un terminale offensivo importante. La giovane classe 2002 apriliana, ha tenuto botta al suo esordio nello starting six, disputando una gara in crescendo come tutte le sue compagne. Il secondo set è stato un vero e proprio monologo della formazione di casa che ha trovato incisività al servizio, sfruttando la maggiore esperienza rispetto alle avversarie. Il risultato è stato un parziale a senso unico, chiuso 25-11. Stesso canovaccio anche nel successivo set, mai in discussione. La Giò Volley ha sfruttato maggiormente la zona centrale della rete, trovando vita facile contro le giovani ragazze di Sassi che sul 14-7 hanno provato a rientrare in partita, crollando nel finale sotto i colpi del sestetto apriliano che ha chiuso con il punteggio di 25-17. “Salerno – ha dichiarato il coach apriliano Gaetano Gagliardi a fine match – è partita bene ed è stata brava a spingere al servizio e noi non siamo stati all’altezza della situazione. Abbiamo avuto qualche difficoltà iniziale ma ci può stare. La qualità dell’avversario ci deve far comprendere che bisogna avere rispetto di tutti. Più in generale possiamo dire che abbiamo dato seguito a quelle che sono state le gare disputate durante la preparazione. Prendiamo questi tre punti con soddisfazione con la consapevolezza di dover migliorare alcuni meccanismi che ancora non funzionano alla perfezione. C’è tanto da lavorare ma i segnali sono positivi, visto che abbiamo dovuto fare a meno di un elemento importante come Deborah Liguori. Un plauso va a tutte le ragazze, che dopo qualche difficoltà iniziale, hanno saputo trovare la giusta intesa. Complimenti a Elisa Maria Garofalo che ha avuto un buon impatto sulla gara, considerando la sua giovane età. Questo ci fa capire che questo gruppo ha grandi risorse. Tutte le ragazze sono importanti ma nessuna  è indispensabile. Abbiamo ancora tanti margini di miglioramento”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:38 1569166680 Folklore, sfilate e degustazioni per la sagra dell'uva e del vino a Lanuvio
16:38 1569163080 Cade da una scalinata della sua abitazione: grave un uomo di Torvaianica
16:35 1569162900 Incendio in via Chivasso: vanno a fuoco 100 mq du pedane a Nuova Florida
16:09 1569161340 Enogastronomia e sostenibilità alla Festa dell'uva e del vino di Velletri
16:03 1569160980 Il gestore dell'energia elettrica incontra gli studenti del Volterra di Ciampino
14:59 1569157140 La raccolta in vigna è slittata, ma l’uva è di ottima qualità
14:19 1569154740 Spiaggia della Bufalara: via i nudisti con la rete di piste ciclabili
13:05 1569150300 Sagra del pane di Genzano: tutto annullato a causa del maltempo di oggi
12:59 1569149940 Bambino di 6 anni morso da una nutria al parco del Fogliano: in ospedale
12:02 1569146520 Rubano la borsa e i soldi di una cliente in un ristorante, scoperti dopo 1 mese
11:55 1569146100 Rapina il gestore di un'attività commerciale per giocare con le slot machine
09:45 1569138300 Frascati, tanti stand gastronomici per la Fiera dei Sapori in centro città
09:35 1569137700 Camion contro il guard rail sulla Pontina: all'autista viene amputato un piede
09:28 1569137280 Parte da Sermoneta la campagna provinciale di prevenzione del Nastro Rosa Lilt
09:22 1569136920 Terracina rivuole il suo treno: sit-in di protesta davanti alla stazione
09:15 1569136500 In tantissimi per Puliamo il mondo con il quartiere Fossignano di Aprilia
09:08 1569136080 In 4mila alla visita di Papa Francesco, centro storico di Albano off limits
09:06 1569135960 Incidente in via Colonnelle ad Albano, grave centauro. Interviene l'elisoccorso
09:02 1569135720 Tutto esaurito per la Festa del Pane e l'infiorata di Pane a Genzano
09:00 1569135600 La prima edizione della Sagra del Quinto Quarto a Genzano è stata un successo
08:31 1569133860 Ariccia: Eroi, Miti e Leggende, alle origini delle città del Lazio
06:51 1569127860 Case popolari, conti in rosso: manutenzioni addio
21/09 1569084720 Inaugurato in piazza del Popolo a Latina il primo mercato contadino a km zero
21/09 1569083340 Visita a Pomezia della delegazione tedesca della città gemellata di Singen
21/09 1569081780 Genzano, gran pienone per la Festa del Pane. Appia chiusa e isola pedonale

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli