[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Basket Maschile

Neroazzurri sconfitti a Casale

Serie A2. Benacquista Latina, è una partenza in salita

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket ha inaugurato l’inizio della stagione 2018/19 del Campionato di Serie A2 Old Wild West sul parquet del PalaFerraris dove ha sfidato i padroni di casa della Novipiù Casale Monferrato nell’anticipo di venerdì 5 ottobre in diretta Tv. Una gara che ha visto gli uomini di coach Gramenzi abili a tenere testa a una squadra di alto livello per i primi tre quarti, riuscendo anche a chiuderli tutti in lieve vantaggio. L’avvio dell’ultima frazione ha permesso ai padroni di casa di mettere a segno lo “strappo” decisivo, complice la perdita di fiducia dei nerazzurri causata dall’aver sbagliato 5 conclusioni offensive consecutive. Il risultato finale di 94-81 in favore della Novipiù chiude la prima partita della stagione, ma sul fronte Benacquista Latina l’atteggiamento è sicuramente quello giusto e con il tempo, fattore indispensabile a poter recuperare totalmente la condizione dei giocatori che nel precampionato sono stati infortunati, continuando a lavorare nel modo giusto si potranno ottenere buone cose. Buonissima la prestazione di Baldassarre, che ha chiuso il match con una doppia/doppia (25 punti e 10 rimbalzi) e 35 di valutazione, importante anche il contributo di Fabi, che ha firmato 22 punti tirando con il 44% dall’arco. Per quanto non ancora al top della condizione, anche Capitan Tavernelli ha dato il suo apporto distribuendo ben 8 assist ai suoi compagni e catturando 11 rimbalzi (di cui 10 difensivi). Il commento di coach Gramenzi in sala stampa – “Nonostante la sconfitta, credo che per noi sia tutto sommato una serata positiva, viste le difficoltà avute nel corso della preparazione. Tavernelli ha saltato tre settimane di preparazione, Lawrence quattro, quindi totalmente il ritmo non lo hanno preso e non lo ha preso la squadra, per questo ci manca ancora qualcosa. Fortunatamente è l’inizio del campionato, ma è chiaro che dobbiamo recuperare questi tempi e allenandosi tutti insieme speriamo che mano a mano Andrew Lawrence stia meglio e che potremo migliorare, arrivare a giocare 40 minuti e competere con squadre del calibro di Casale. Sono soddisfatto per i primi trenta minuti, per la competizione, per il fatto di essere rimasti attaccati all’avversario – prosegue il tecnico nerazzurro – è chiaro che degli errori li abbiamo commessi, perché comunque giocare a Casale, contro questa formazione, su questo campo non è facile, considerato anche che la nostra squadra è composta da 6 senior e 4 under. Anche se stasera ne sono scesi sul parquet solo 2, durante il precampionato hanno dimostrato di poterci stare e piano piano saranno anche loro a darci una mano. Abbiamo bisogno di trovare questa organizzazione in modo da arrivare, con il tempo, a ottenere buone cose. Sapevo che venire a Casale non sarebbe stato semplice. Dopo averla vista in Supercoppa, anche se non è la squadra dello scorso anno, coach Ferrari ha allestito una squadra di buon livello che può competere e lo ha dimostrato con Treviso e Bologna, arrivando fino in fondo con entrambe”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16/10 1571247060 Critiche ‘politiche’ ai lavori, l’assessore Ranucci di Anzio si è dimesso
16/10 1571246940 Furgone del supermercato rubato ad Anzio e ritrovato grazie ai sociale
16/10 1571246820 L’assessore regionale promette nuovi fondi per l’Ospedale di Anzio e Nettuno
16/10 1571246700 Il Tribunale boccia il ricorso di Conte niente indennità dall’Agraria di Nettuno
16/10 1571243760 Arrivate a Ciampino le salme dei poliziotti uccisi in Questura a Trieste
16/10 1571242440 Recuperate ad Aprilia e Roma dalla Polstrada due Range Rover rubate
16/10 1571238900 La Fiera del turismo di Rimini lancia "La via dei Caetani" Cisterna-Sermoneta
16/10 1571238780 Il parco di via Ugo Bassi a Marino intitolato a Maura Carrozza
16/10 1571237940 Gli artisti del festival del circo di Latina in udienza da Papa Francesco
16/10 1571237700 Castel Gandolfo illuminata di rosa con l'energia prodotta dall'attività sportiva
16/10 1571236200 ‘I precursori dell’ambientalismo’: scrittore di Ariccia vince premio letterario
16/10 1571228520 Marino, il parco di via Bassi verrà intitolato a Maura Carrozza
16/10 1571226660 Di Silvio guida con patente revocata e dà false generalità: arrestato
16/10 1571219760 Pomezia, intesa Comune - Caf: più servizi e assistenza fiscale per i cittadini
16/10 1571219040 Nostra Madre Terra, lo spettacolo musicale dell'istituto comprensivo Matteotti
16/10 1571217240 Albano, sgominata banda di ladri di auto. 6 arresti e numerose perquisizioni
16/10 1571211120 Open Day ai Castelli il 20 ottobre: visite guidate a musei e beni artistici
16/10 1571209620 20enne litiga con uno straniero: è in coma per le bastonate ricevute
16/10 1571209320 Pomezia, riasfaltatura di via del Mare: da stasera al via il cantiere notturno
16/10 1571209020 Sfruttamento dei lavoratori: il Comune non si costituisce parte civile
16/10 1571208240 Rocca di Papa, esposto in procura sulle perimetrazioni dei nuclei abusivi
16/10 1571207880 Residenti chiedono messa in sicurezza della ciclabile di via Gallerie di Sotto
16/10 1571207700 Botte a un 62enne mentre due donne stanno a guardare: un arresto e due denunce
16/10 1571207280 Sequestrati 300 kg di alimenti avariati al mercato. Minacciati gli agenti
16/10 1571206980 Prostituirsi non è reato: la lucciola vince al Tar e può tornare nella sua città

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli