[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

Vittoria per 3-0 sul Volleyrò

Coppa Lazio, la Giò Volley segna il passo

La Giò Volley Aprilia concede il bis. Nella prima gara ufficiale al Pala GioVolley, la formazione di coach Gagliardi supera con un netto 3-0 (25-13, 25-17, 25-23) Volleyrò Casal Dè Pazzi nella seconda giornata della Coppa Lazio – Trofeo Città di Roma. Match a senso unico con un primo parziale dominato dalla formazione apriliana, abile nel mettere pressione alla ricezione delle giovani avversarie. Cerini e Sestini dominano al centro della rete, Vittorio è tentacolare in ricezione ed in difesa. Un set che ha visto la Giò Volley volare subito sul 10-3, grazie ai turni in battuta di Muzi e Liguori. Il finale è in crescendo con il tris dai nove metri d Borelli ed il sigillo conclusivo di Castellucci (25-13). Più equilibrato l’inizio del secondo parziale. La sfida vive un momento di  stallo fino al 6-5. Poi il gap aumenta tra i due sestetti con l’allungo delle padrone di casa (13-8). Coach Saccucci ferma il gioco ed al rientro in campo, Volleyrò piazza 4 punti consecutivi. Set riaperto momentaneamente, perché è ancora Borelli a trascinare la Giò Volley verso il 25-17 finale, con il punto conclusivo firmato dalla neo entrata Garofalo. Cambi di formazione continui e tante emozioni nel successivo parziale, il più equilibrato della gara. Lotta punto a punto per più di metà set. Gagliardi si affida alla giovane Licata in regia, inserendo di nuovo Garofalo. Volleyrò non molla e rimonta dal 20-15. Ma sul 24-23 è Borelli ha chiudere la sfida, per il 3-0 conclusivo. “Siamo partite bene – ha dichiarato Roberta Borelli nell’immediato post gara – poi alcune cose non ci sono riuscite. Per fortuna è arrivata la vittoria di fronte al nostro pubblico. Del resto ci tenevamo a fare bene in questa prima gara qui ad Aprilia. Le difficoltà ci sono state com’è giusto che sia. Siamo ancora in fase di rodaggio e stiamo provando meccanismi di gioco differenti per questo abbiamo bisogno di tempo. La battuta arma vincente? Si è vero, è un fondamentale su cui puntiamo molto e sui cui stiamo lavorando parecchio con sedute specifiche. Contiamo di migliorare con il passare del tempo per farci trovare pronti per la prima gara di campionato”. “Iniziare con un successo di fronte al proprio pubblico è sempre positivo – ha aggiunto il coach Gaetano Gagliardi – sappiamo  che queste sfide ci devono servire per oliare i nostri meccanismi e per migliorare alcune situazioni di gioco che ancora non funzionano a dovere. Vogliamo crescere e farci trovare pronti per l’inizio del campionato. Abbiamo interpretato bene la gara al servizio ma questo lo sapevamo. Mi è piaciuta meno la correlazione muro-difesa. Sono tutti aspetti su cui lavoreremo in settimana con maggiore attenzione per limare i nostri difetti”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:53 1550926380 Seduce le sue vittime e le deruba: due casi in poche ore a Terracina. Arrestata
11:26 1550917560 Lanuvio. 27 cani tenuti in condizioni igieniche sanitarie precarie
11:01 1550916060 Vanno avanti i lavori per riaprire il teatro D'Annunzio di Latina entro marzo
10:25 1550913900 Consiglio di Stato: demolire gli abusi della villa del premio Oscar a Sabaudia
10:21 1550913660 Rischio "mazzata" milionaria per Pomezia: scontro per l'affitto della scuola
10:05 1550912700 Vento forte in provincia di Latina, alberi caduti e pali pericolanti
10:00 1550912400 Professionista di Latina arrestato, poi ritenuto innocente e ora anche risarcito
09:56 1550912160 Italia in Comune, il partito di Coletta&Pizzarotti verso le europee
09:48 1550911680 All'Agenzia Spaziale Europea a Frascati al via il corso sull’evoluzione stellare
09:42 1550911320 Si sveglia nella notte, trova due ladri in casa e li mette in fuga
09:32 1550910720 Ariccia, stage di comunicazione innovativa efficace al Liceo James Joyce
08:51 1550908260 Nella caserma di Sabaudia si sperimenta il programma di difesa anti-drone
08:44 1550907840 Fondi persi per il teatro: danno da 1,7 milioni. 2 funzionari comunali nei guai
08:27 1550906820 L'insegnante elementare a Sabaudia diventa corteggiatore a "Uomini e donne"
08:24 1550906640 Ferisce bambino rom con un taglierino, torna libero dopo una notte in cella
22/02 1550858460 Ai domiciliari continuava a minacciare i genitori: 34enne portato in carcere
22/02 1550855640 Arrestato per le vessazioni all'ex compagna: in casa i carabinieri trovano spade
22/02 1550855460 Albano Laziale, avviato il progetto “Finestre Aperte sull’Europa”
22/02 1550852340 Lariano, presidente del consiglio Caliciotti ricevuto alla Camera coi colleghi
22/02 1550851980 Allerma meteo sul Lazio: vento forte da stasera e per 36 ore
22/02 1550851020 Incidente sulla Migliara a San Felice: si scontrano auto e scooter, un ferito
22/02 1550848740 A Genzano arriva il Carnevale 2019, al lavoro i volontari per realizzare i carri
22/02 1550846100 Appello del Capitano di Anzio Lorenzo Colantuono: “Raccogliete plastica in mare”
22/02 1550845980 “DiportAnzio”, ad aprile la manifestazione per lo sviluppo turistico sul molo
22/02 1550845920 Ex Divina Provvidenza, l'Associazione Ibis scrive: "Per noi triste epilogo"

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli