[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Acqua a Latina, Aprilia, Anzio, Nettuno

"Bio"gas sulle falde idriche di Carano: Velletri nega il terreno. Caos in vista

<
>
Tir portano via i percolati prodotti dall'ex discarica sulle falde idriche
Tir portano via i percolati prodotti dall'ex discarica sulle falde idriche
Una delle inchieste de Il Caffè che documenta a situazione furoi controllo del sito dov'è previsto il 'bio'gas Volsca dei Comuni di Velletri, Albano e Lariano
Una delle inchieste de Il Caffè che documenta a situazione furoi controllo del sito dov'è previsto il 'bio'gas Volsca dei Comuni di Velletri, Albano e Lariano
Pozzetto spia pieno di percolato: non dovrebbe essere così
Pozzetto spia pieno di percolato: non dovrebbe essere così

Non si farà la fabbrica da 30mila tonnellate l'anno di rifiuti sulle falde idriche di Carano, vicino alla strada provinciale cisterna - Campoleone. Il Comune di Velletri nei giorni scorsi ha infatti ritirato la propria disponibilità a far costruire l'impianto su un proprio terreno, in località Lazzaria – Colle Rosso. Un sito già da tempo controverso, visto che si trova sulla vecchia discarica comunale chiusa nel 1999 e da allora mai bonificata né messa in sicurezza. Da lì, la montagna di rifiuti sepolti continua a produrre pericolosi percolati fuori controllo. Come documentato dal giornale Il Caffè, l'emergenza è tamponata facendo arrivare grossi Tir autospurgo che prelevano i percolati e li portano via. Parliamo di milioni di litri, su falde che danno acqua potabile ad Aprilia, Latina nord, Cisterna, Anzio, Nettuno e Velletri oltre che a molte aziende agricole e abitazioni rurali. Il “no” del Municipio veliterno è contenuto in una lettera inviata alla Volsca Ambiente e Servizi Spa, la municipalizzata dei rifiuti di proprietà dei Comuni di Velletri, Albano e Lariano. La missiva è stata inviata anche a questi ultimi due enti. Ora la patata bollente passa a questi due Municipi, che nel 2017 avevano ribadito il proprio "sì" al progetto. Ora che Velletri si è tirato indietro, Albano e/o Lariano si renderanno disponibili a individuare un altro terreno – magari non inquinato – su cui realizzare l'impianto a rifiuti? L'operazione è molto delicata ma soprattutto appare necessaria per risollevare le sorti della Volsca Ambiente e Servizi, erede della già fallita Volsca Spa. I conti della “nuova” municipalizzata, infatti, destano una certa preoccupazione visto che ha accumulato debiti per oltre 26 milioni, come rivelato in una delle inchieste del giornale Il Caffè. Somma a cui vanno aggiunti gli interessi. Una cifra monstre per una società di proprietà di tre Comuni come Velletri, Albano e Lariano. Ma chi di dovere tace e sembra far finta di nulla. L'impianto previsto sulle falde idriche inizialmente doveva essere un cosiddetto “bio”gas: uno stabilimento per estrarre gas dall'immondizia organica. Poi il progetto - dicevano - è stato cambiato in stabilimento compostaggio, cioè per trasformare in terriccio l'umido. Variazione di progetto tutta da dimostrare. Se l'affare salta, le cose si potrebbero complicare molto per i tre Comuni e per le loro casse e anche per tutte le persone che hanno assunto. L'iniziativa di negare il terreno per l'impianto sarebbe partita dal nuovo Sindaco di Velletri, Orlando Pocci. In campagna elettorale aveva promesso lo stop definitivo allo stabilimento monnezzaro osteggiatissimo da molti agricoltori e residenti della campagna.

Daniele Castri e Francesco Buda

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
20/01 1548005640 Pallanuoto, Serie A2. Latina Pallanuoto Anzio, primo Ko stagionale
20/01 1548004980 Ardea, canale pieno di rifiuti, gli ambientalisti: "Comportamento criminale"
20/01 1548004380 San Sebastiano, si celebra domani la festa della polizia locale
20/01 1548001260 Serie D, Girone A. S. Giacomo Nettuno, è tua l’impresa di giornata
20/01 1547998380 Serie C1, Girone A. E’ un Atletico Anziolavinio Settebellezze
20/01 1547997960 Usucapione alla Ex Divina Provvidenza, ecco le ragioni di Rezza e Mastrella
20/01 1547997840 Appalto pulizia scaduto alla Scuola di Polizia a Nettuno, sospesi gli ingressi
20/01 1547997060 Serie C2, Girone A. United Pomezia, pareggio spettacolo con il Flora
20/01 1547995260 Serie C2, Girone B. Troppe assenze, l’Ardea Ca5 crolla nel big match
20/01 1547995260 Sversamento nel canale, acqua rossa e odore "chimico": paura per Rio Martino
20/01 1547994840 Grave incidente all'incrocio a Marina di Ardea: automobilista rifiuta i soccorsi
20/01 1547994060 Serie A2, Girone B. Mirafin, la vittoria è diventata un miraggio
20/01 1547992620 Serie B, Girone E. Remuntada Fortitudo Futsal Pomezia, steso il New Team
20/01 1547982480 Ennesimo incendio al campo nomadi di Castel Romano: fumo nero sulla Pontina
20/01 1547977620 Ciampino, controlli ai distributori di benzina: tre scoperti non in regola
20/01 1547974260 Da Ardea apre un ristorante a Sermoneta, ma finisce vittima di estorsione
20/01 1547973120 Agro romano Patrimonio Unesco: petizione rilanciata da associazioni di Pomezia
19/01 1547915040 Il centrodestra di Nettuno unito sceglie Sandro Coppola sindaco di Nettuno
19/01 1547911200 Controlli dei carabinieri alla circolazione nell'aeroporto di Ciampino, 15 multe
19/01 1547910660 Se la prendono con Zingaretti Davide pensando di parlare con Zingaretti Nicola
19/01 1547909280 Fece un furto a scuola: obbligo di dimora (nella casa che occupa illegalmente)
19/01 1547908980 Sbarco Alleato, a Nettuno mostre, concerti e rievocatori animano il centro
19/01 1547908860 La campionessa Vezzali conquista Anzio: “Date sempre il massimo”
19/01 1547908680 Ex Divina provvidenza, Rezza e Mastrella chiedono l’usucapione dei locali
19/01 1547908020 Detenuto nel carcere di Velletri tenta il suicidio in cella: "Sono innocente"

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli