[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

Buona la prima per il team di Antonelli

Girone B. Lavinio Campoverde, è un esordio da incorniciare

Lavinio Campoverde - Boreale, la stretta di mano dei capitani (Foto Francesco Cenci)
Lavinio Campoverde - Boreale, la stretta di mano dei capitani (Foto Francesco Cenci)

Buona la prima. Il Lavinio Campoverde si fa trovare pronto all’esordio in Eccellenza e conquista i tre punti superando al “Villa Claudia” la Boreale con il punteggio di 3 – 2. La prima rete granata nel massimo campionato regionale l’ha realizzate Rocco Giannone, su calcio di rigore, pareggio degli ospiti con Di Gioacchino, Lavinio nuovamente avanti dal dischetto con Barile, prima dell’intervallo pareggia la Boreale con Gambale ma nel secondo tempo arriva la rete che vale i tre punti realizzata con un pregevole gesto tecnico da Andrea Recupero. Parte forte il Lavinio che va a segno con Martinelli dopo 3’ ma il direttore di gara annulla per fuorigioco. Al quarto d’ora Seferi viene atterrato in area da Fogli e l’arbitro fischia il calcio di rigore. Dal dischetto va Giannone, Zonfrilli intuisce ma il pallone è imprendibile e il Lavinio passa in vantaggio. Cinque minuti più tardi Porcari lancia Barile che entra in area conclude con un bel diagonale ma il portiere respinge. Al 25’ Boreale pericolosa, da azione d’angolo la palla arriva a Barbetti, destro e palla fuori. Alla mezzora pareggio degli ospiti. Punizione di De Marco dalla sinistra, conclusione di Gambale respinta con una prodezza da Scarsella ma sulla ribattuta Di Gioacchino è il più lesto e mette in rete. Al 34’ uno scatenato Seferi conquista un altro calcio di rigore, questa volta è Di Gioacchino a commettere il fallo e riceve il cartellino giallo. Dal dischetto questa volta va Barile, che spiazza Zonfrilli e riporta in vantaggio i suoi. Al 37’ Andrea Recupero prova il diagonale di sinistro in area ma calcia a lato. Un minuto più tardi Scarsella si fa trovare pronto sul colpo di testa di Barbetti. Al 40’ punizione di De Marco, spizza di testa Di Gioacchino, Scarsella è attento e blocca. Spinge la Boreale e al 43’ giunge al pareggio, cross da destra di Ricci che trova libero e indisturbato sul secondo palo Gambale, deviazione vincente e palla in rete. La ripresa si apre con una bella giocata di Barile, da sinistra crossa al centro ma Giurelli conclude a lato. Al 17’ De Marco dalla sinistra prova il destro ma Scarsella respinge. Al 22’ nuovo vantaggio granata con un gran gol di Andrea Recupero. Sugli sviluppi di una punizione di Giannone dalla destra, Zonfrilli allontana di pugno, da fuori Porcari prova la conclusione ma viene respinta sulla linea da Terribili, la palla si impenna Recupero si coordina e con una splendida rovesciata batte il portiere avversario. Al 27’ il Lavinio resta in dieci per il doppio giallo a Capolei, secondo giallo molto discutibile. Al 32’ granata a un passo dal quarto gol, sugli sviluppi di un corner Martinelli da sinistra mette al centro, colpo di testa a botta sicura del neo entrato Cappelletti ma Zonfrilli respinge con i piedi. Un minuto dopo è Cannariato a impensierire il portiere avversario che respinge. Al 35’ ancora Cannariato pericoloso, destro da fuori area che tocca il palo e termina fuori. Al 39’ ancora granata pericolosi, cross di Giannone, colpo di testa di Cappelletti e para Zonfrilli. Nei minuti finali è la Boreale a sfiorare il gol. Al 41’ corner di De Marco, colpo di testa di Campi e palla alta. Al 45’ punizione dal limite di De Marco ma Scarsella vola e respinge in corner. Al 47’ brividi per i granata, Barbetti prova il destro da fuori, Scarsella è battuto ma è il palo a respingere la conclusione del centrocampista.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:47 1611157620 Zaccheo: «Un uomo ferito gravemente e non ucciso, ha voglia di riscatto»
16:37 1611157020 254 nuovi casi in provincia di Latina, boom di guariti ma ci sono 4 vittime
16:26 1611156360 «Nuova illuminazione sulla Pontina vicino al Gra». Ma l'asfalto resta a pezzi
16:14 1611155640 Arrestato stalker: la ex costretta a trasferirsi da Potenza ad Ardea e Aprilia
15:52 1611154320 Un punto unico di accesso anche ad Ardea per i servizi sociosanitari
15:08 1611151680 Asl di Latina, dirigenti vaccinati prima dei medici? Interrogazione parlamentare
15:07 1611151620 Porto di Anzio insabbiato e pericoloso, Pollastrini M5s: “Soluzione immediata”
15:05 1611151500 Protesta dei ristoratori a Roma il 25 gennaio, in piazza anche Anzio e Nettuno
14:58 1611151080 Ritrovato Valerio, l'apriliano scomparso da Roma dal giorno di Natale
14:56 1611150960 Italia Viva entra in consiglio comunale a Lanuvio con l'assessore De Santis
14:29 1611149340 Estorce con minacce oltre 2000 euro ai genitori per comprare droga
13:14 1611144840 Scuole: ad Albano aumentate le corse dei bus e i controlli anti-assembramento
12:14 1611141240 Atterrati altri lotti di vaccino anti Covid: da Ciampino verso Roma e Latina
12:02 1611140520 Continua lo sciopero degli studenti dei Castelli: sit in davanti alle superiori
11:49 1611139740 Pomezia celebra il Patrono della polizia locale nel ricordo di Francesco Caroli
11:26 1611138360 Caso asilo nido a Grottaferrata: sindaco e assessore ascoltati in Regione
11:12 1611137520 Dopo 53 giorni il Sindaco di Terracina Roberta Tintari sconfigge il Covid
10:59 1611136740 Assessore di Aprilia positivo al Covid. «Non è una semplice influenza»
10:58 1611136680 Furto notturno al liceo Vailati: rubati i soldi delle macchinette degli snack
09:55 1611132900 Pomezia, alla vista dei carabinieri gira e si allontana: in auto dosi di cocaina
09:16 1611130560 Covid: a Pomezia altri due deceduti. I positivi sono quasi il doppio di Ardea
09:04 1611129840 Pomezia, campetti polivalenti abbandonati: il Comune interviene e li riqualifica
08:53 1611129180 Carcasse di auto - forse rubate - abbandonate in via Tufello ad Aprilia
08:27 1611127620 Pazienti ricoverati, al Goretti via alle videochiamate gratuite su prenotazione
08:14 1611126840 Positivi alla Rsa di Villa Silvana ad Aprilia: «Situazione sotto controllo»

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli