[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

Buona la prima per il team di Antonelli

Girone B. Lavinio Campoverde, è un esordio da incorniciare

Lavinio Campoverde - Boreale, la stretta di mano dei capitani (Foto Francesco Cenci)
Lavinio Campoverde - Boreale, la stretta di mano dei capitani (Foto Francesco Cenci)

Buona la prima. Il Lavinio Campoverde si fa trovare pronto all’esordio in Eccellenza e conquista i tre punti superando al “Villa Claudia” la Boreale con il punteggio di 3 – 2. La prima rete granata nel massimo campionato regionale l’ha realizzate Rocco Giannone, su calcio di rigore, pareggio degli ospiti con Di Gioacchino, Lavinio nuovamente avanti dal dischetto con Barile, prima dell’intervallo pareggia la Boreale con Gambale ma nel secondo tempo arriva la rete che vale i tre punti realizzata con un pregevole gesto tecnico da Andrea Recupero. Parte forte il Lavinio che va a segno con Martinelli dopo 3’ ma il direttore di gara annulla per fuorigioco. Al quarto d’ora Seferi viene atterrato in area da Fogli e l’arbitro fischia il calcio di rigore. Dal dischetto va Giannone, Zonfrilli intuisce ma il pallone è imprendibile e il Lavinio passa in vantaggio. Cinque minuti più tardi Porcari lancia Barile che entra in area conclude con un bel diagonale ma il portiere respinge. Al 25’ Boreale pericolosa, da azione d’angolo la palla arriva a Barbetti, destro e palla fuori. Alla mezzora pareggio degli ospiti. Punizione di De Marco dalla sinistra, conclusione di Gambale respinta con una prodezza da Scarsella ma sulla ribattuta Di Gioacchino è il più lesto e mette in rete. Al 34’ uno scatenato Seferi conquista un altro calcio di rigore, questa volta è Di Gioacchino a commettere il fallo e riceve il cartellino giallo. Dal dischetto questa volta va Barile, che spiazza Zonfrilli e riporta in vantaggio i suoi. Al 37’ Andrea Recupero prova il diagonale di sinistro in area ma calcia a lato. Un minuto più tardi Scarsella si fa trovare pronto sul colpo di testa di Barbetti. Al 40’ punizione di De Marco, spizza di testa Di Gioacchino, Scarsella è attento e blocca. Spinge la Boreale e al 43’ giunge al pareggio, cross da destra di Ricci che trova libero e indisturbato sul secondo palo Gambale, deviazione vincente e palla in rete. La ripresa si apre con una bella giocata di Barile, da sinistra crossa al centro ma Giurelli conclude a lato. Al 17’ De Marco dalla sinistra prova il destro ma Scarsella respinge. Al 22’ nuovo vantaggio granata con un gran gol di Andrea Recupero. Sugli sviluppi di una punizione di Giannone dalla destra, Zonfrilli allontana di pugno, da fuori Porcari prova la conclusione ma viene respinta sulla linea da Terribili, la palla si impenna Recupero si coordina e con una splendida rovesciata batte il portiere avversario. Al 27’ il Lavinio resta in dieci per il doppio giallo a Capolei, secondo giallo molto discutibile. Al 32’ granata a un passo dal quarto gol, sugli sviluppi di un corner Martinelli da sinistra mette al centro, colpo di testa a botta sicura del neo entrato Cappelletti ma Zonfrilli respinge con i piedi. Un minuto dopo è Cannariato a impensierire il portiere avversario che respinge. Al 35’ ancora Cannariato pericoloso, destro da fuori area che tocca il palo e termina fuori. Al 39’ ancora granata pericolosi, cross di Giannone, colpo di testa di Cappelletti e para Zonfrilli. Nei minuti finali è la Boreale a sfiorare il gol. Al 41’ corner di De Marco, colpo di testa di Campi e palla alta. Al 45’ punizione dal limite di De Marco ma Scarsella vola e respinge in corner. Al 47’ brividi per i granata, Barbetti prova il destro da fuori, Scarsella è battuto ma è il palo a respingere la conclusione del centrocampista.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:54 1603623240 Firmato il nuovo Dpcm: ristoranti e bar chiusi alle 18. Stop palestre e piscine
24/10 1603560840 La Madonna e Sant'Anna tornano a "casa" dopo il furto all'edicola votiva
24/10 1603560540 Negativo al tampone il dipendente del Comune di Anzio, 'chiude' la Ragioneria
24/10 1603560480 Incidente sulla via Ardeatina ad Anzio, giovane finisce in un fossato
24/10 1603560300 Asta per le tombe a terra al Cimitero di Nettuno, proroga fino al 27 ottobre
24/10 1603560180 Verso l'ultimazione il primo step della ristrutturazione della piscina di Anzio
24/10 1603558500 Roccagorga chiude tutte le scuole: da lunedì solo didattica a distanza
24/10 1603557000 1687 nuovi positivi nel Lazio, solo a Roma 728. Alla Asl Roma6 sono 157
24/10 1603556040 Altro balzo di positivi in provincia di Latina: 209. Ecco le città coinvolte
24/10 1603553760 Verso la nuova stretta: ristoranti chiusi nel weekend, stop a palestre e piscine
24/10 1603547820 Muratore e pusher arrestato a Genzano mentre cede erba a un cliente
24/10 1603545240 Set blindatissimo per il film L'Ombra di Caravaggio con Riccardo Scamarcio
24/10 1603544760 Primo consiglio comunale ad Ariccia, si presenta la giunta Staccoli
24/10 1603534860 Abbazia di Valvisciolo in rosa come simbolo della prevenzione del tumore al seno
24/10 1603534500 I sindaci pontini al premier: subito aiuti a ristoratori e commercianti
24/10 1603527600 Ok al progetto del completamento della palestra della scuola Orzini di Aprilia
24/10 1603526940 Droga e astice in carcere a Latina, chieste condanne per 121 anni
24/10 1603526820 Trovato agonizzante sul ciglio della 148: due indagati per la morte di un 28enne
24/10 1603526160 Confagricoltura Latina, Luigi Nicolini confermato presidente per altri 4 anni
23/10 1603465380 Centro commerciale in via del Lido, archiviato il procedimento giudiziario
23/10 1603464900 Uil: nel 2020 66 contagi da Covid sul luogo di lavoro in provincia di Latina
23/10 1603464240 Asl Roma 6, 124 nuovi contagi da Covid-19 nelle ultime 24 ore
23/10 1603461420 Nemi senza vicesindaco da mesi: proposta la mozione di sfiducia al sindaco
23/10 1603460220 Coronavirus, boom di casi a Latina e provincia: 126 nuovi contagi in 24 ore
23/10 1603457400 «Geolocalizzazione dei contagi per fasce d'età», la strategia della Asl Latina

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli