[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Giovanile

La collaborazione col Futsal ci aiuterà

Scuola Calcio. Pomezia Calcio, Fittante: "il nostro un modello all'avanguardia"

DI Alessandro Bellardini

Non soltanto Prima Squadra. In casa Pomezia Calcio stanno per scaldarsi i motori anche per quanto concerne tutto il movimento delle giovanili con la scuola calcio che, come da tradizione, rappresenterà il fiore all’occhiello del club di via Varrone. L’idea di una vera e propria “cantera rossoblu” che possa partire proprio dal settore di base è da sempre un “pallino” del patron Alessio Bizzaglia che sulla scuola calcio ha voluto investire personalmente in termini di metodologie all’avanguardia ed istruttori quanto più qualificati possibili. “Rispetto allo scorso anno – spiega al Caffè di Pomezia il Responsabile della Scuola Calcio Christian Fittante – abbiamo implementato, e di molto, diversi aspetti legati alle metodologie di allenamento. I ragazzi sosterranno non più due ma tre allenamenti a settimana di cui due con i mister qualificati ed uno con un istruttore Iusm dell’Atletica Pomezia di Luca Zanoni”. “All’interno dello staff della scuola calcio poi – continua – avremo ben due istruttori di tecnica individuale che lavoreranno proprio su questo aspetto specifico. Novità riguarderanno anche i gruppi dei Piccoli Amici che reputo una delle categorie più importanti, anche loro sosterranno tre allenamenti a settimana di cui uno sarà dedicato esclusivamente alla tecnica individuale. In sede avremo anche un nutrizionista sempre a diposizione dei ragazzi perché tra i vari progetti che portiamo avanti come scuola calcio uno dei più importanti riguarda proprio l’educazione all’alimentazione, che ha come fine quello di sensibilizzare i bambini e le famiglie sull’importanza di un’alimentazione varia e sana ed al controllo di una serie di fattori che incidono sul benessere della persona”. “L’obiettivo finale – aggiunge Fittante – è la crescita esponenziale del ragazzo sotto tutti i suoi aspetti, primo su tutti la possibilità di integrare e completare la crescita fisico-motoria attraverso la stimolazione delle principali capacità e abilità coordinative e condizionali, mediante attività di gioco propedeutiche all’apprendimento della tecnica specifica del gioco del calcio e della tattica individuale e di squadra. Da questa stagione abbiamo introdotto i cosiddetti “compiti a casa”, ossia una modalità di apprendimento su situazioni come “ricezione”, “trasmissione”, “dai e segui” o “ricerca del terzo uomo” che non si svilupperà esclusivamente sul campo da gioco ma che verrà per così dire anche “studiata” a casa per presentarla poi al mister all’allenamento successivo, credo che sarà proprio in quel momento che il ragazzo farà proprio il determinato concetto”. “Non vorrei tralasciare poi – conclude Christian Fittante – la questione relativa alla collaborazione con il Calcio a 5 che io reputo una vera benedizione, basti pensare che ai Mondiali di Calcio in Russia la Spagna ha portato ben 7 giocatori che hanno fatto la scuola calcio nel Futsal ed il Brasile ne ha portati addirittura 12. Tutte le migliori Nazioni del Mondo fino alla categoria Esordienti giocano a 5 (poi a 7 e a 9) e non subito a 11 come noi, questo serve per abituarli a giocare a 2 tempi e a rubare di conseguenza un tempo agli avversari e anche ad abituare i ragazzi a giocare negli spazi stretti, cosa che nel calcio non è possibile. Il bambino che gioca a calcio a 5 è molto più abituato a stoppare palla e alzare la testa per cercare subito la collaborazione con il compagno. Non potremo che beneficiare da questa collaborazione”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:02 1563894120 Inaugurazione della Scalinata degli Angeli: per le vittime di femminicidio
16:58 1563893880 Aprilia, il sindaco riceve Alberto e Angelo: campioni di fuochi d'artificio
15:29 1563888540 Vasto incendio in un campo incolto a Marino: vigili del fuoco al lavoro per ore
14:58 1563886680 Castel Gandolfo senz'acqua, il Comune annuncia: presto soluzione all'impianto
13:07 1563880020 Litiga col padre e scappa con l’auto, la polizia cerca un 14enne di Nettuno
10:28 1563870480 Trovato con 10 dosi di cocaina in auto a Nettuno, 37enne in manette
10:14 1563869640 Tragedia in centro: uomo precipita dall'ottavo piano. Ipotesi suicidio
09:59 1563868740 Fiaccolata per Maria Corazza a Pomezia, cittadini commossi per l'estremo saluto
09:29 1563866940 Nuovi agenti di polizia penitenziaria in arrivo anche a Latina e Velletri
09:28 1563866880 Consiglieri sull'orlo di una crisi di nervi: veleno tra 5Stelle e Mengozzi
07:41 1563860460 Nei primi tre anni di Lbc i gettoni di presenza sono costati un milione di euro
07:39 1563860340 Albano, degrado in centro e periferia vicino ai contenitori degli abiti usati
07:36 1563860160 Ciak ad Albano per la fiction "Sei bellissima" sul femminicidio
07:29 1563859740 Due casi di trappole per cinghiali rinvenute in provincia di Latina
07:25 1563859500 Imputato per una maxi truffa: ex promoter ora accusato anche di bigamia
07:23 1563859380 Trasporto pubblico locale, sciopero dei lavoratori il 24 luglio
22/07 1563814140 Ingerisce una batteria: bimba di due anni trasferita in eliambulanza a Roma
22/07 1563813900 Ancora un grave incidente all'incrocio della tangenziale di Genzano: due feriti
22/07 1563813780 Cede una tubatura, si apre una voragine su via Laurentina
22/07 1563808620 I calciatori della Roma Kolarov e Dzeko domenica al Porto Marina di Nettuno
22/07 1563808500 L’arbitro di Nettuno Fabrizio Fabrizi aggredito con un pugno a Castenaso
22/07 1563808260 Federica Carta, Shade ed Anna Tatangelo, tornano i grandi eventi a Nettuno
22/07 1563808200 Torna il Padellone ad Anzio, appuntamento al porto dal 22 al 25 agosto
22/07 1563808020 Grandi eventi e opere pubbliche, tutte le iniziative del Comune di Anzio
22/07 1563803700 Altri rincari Acqualatina, il Pd del sud pontino: «I Sindaci votino no»

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli