[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Giovanile

La collaborazione col Futsal ci aiuterà

Scuola Calcio. Pomezia Calcio, Fittante: "il nostro un modello all'avanguardia"

DI Alessandro Bellardini

Non soltanto Prima Squadra. In casa Pomezia Calcio stanno per scaldarsi i motori anche per quanto concerne tutto il movimento delle giovanili con la scuola calcio che, come da tradizione, rappresenterà il fiore all’occhiello del club di via Varrone. L’idea di una vera e propria “cantera rossoblu” che possa partire proprio dal settore di base è da sempre un “pallino” del patron Alessio Bizzaglia che sulla scuola calcio ha voluto investire personalmente in termini di metodologie all’avanguardia ed istruttori quanto più qualificati possibili. “Rispetto allo scorso anno – spiega al Caffè di Pomezia il Responsabile della Scuola Calcio Christian Fittante – abbiamo implementato, e di molto, diversi aspetti legati alle metodologie di allenamento. I ragazzi sosterranno non più due ma tre allenamenti a settimana di cui due con i mister qualificati ed uno con un istruttore Iusm dell’Atletica Pomezia di Luca Zanoni”. “All’interno dello staff della scuola calcio poi – continua – avremo ben due istruttori di tecnica individuale che lavoreranno proprio su questo aspetto specifico. Novità riguarderanno anche i gruppi dei Piccoli Amici che reputo una delle categorie più importanti, anche loro sosterranno tre allenamenti a settimana di cui uno sarà dedicato esclusivamente alla tecnica individuale. In sede avremo anche un nutrizionista sempre a diposizione dei ragazzi perché tra i vari progetti che portiamo avanti come scuola calcio uno dei più importanti riguarda proprio l’educazione all’alimentazione, che ha come fine quello di sensibilizzare i bambini e le famiglie sull’importanza di un’alimentazione varia e sana ed al controllo di una serie di fattori che incidono sul benessere della persona”. “L’obiettivo finale – aggiunge Fittante – è la crescita esponenziale del ragazzo sotto tutti i suoi aspetti, primo su tutti la possibilità di integrare e completare la crescita fisico-motoria attraverso la stimolazione delle principali capacità e abilità coordinative e condizionali, mediante attività di gioco propedeutiche all’apprendimento della tecnica specifica del gioco del calcio e della tattica individuale e di squadra. Da questa stagione abbiamo introdotto i cosiddetti “compiti a casa”, ossia una modalità di apprendimento su situazioni come “ricezione”, “trasmissione”, “dai e segui” o “ricerca del terzo uomo” che non si svilupperà esclusivamente sul campo da gioco ma che verrà per così dire anche “studiata” a casa per presentarla poi al mister all’allenamento successivo, credo che sarà proprio in quel momento che il ragazzo farà proprio il determinato concetto”. “Non vorrei tralasciare poi – conclude Christian Fittante – la questione relativa alla collaborazione con il Calcio a 5 che io reputo una vera benedizione, basti pensare che ai Mondiali di Calcio in Russia la Spagna ha portato ben 7 giocatori che hanno fatto la scuola calcio nel Futsal ed il Brasile ne ha portati addirittura 12. Tutte le migliori Nazioni del Mondo fino alla categoria Esordienti giocano a 5 (poi a 7 e a 9) e non subito a 11 come noi, questo serve per abituarli a giocare a 2 tempi e a rubare di conseguenza un tempo agli avversari e anche ad abituare i ragazzi a giocare negli spazi stretti, cosa che nel calcio non è possibile. Il bambino che gioca a calcio a 5 è molto più abituato a stoppare palla e alzare la testa per cercare subito la collaborazione con il compagno. Non potremo che beneficiare da questa collaborazione”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15:59 1558360740 Pomezia, ancora esche avvelenate. Il Norsaa: «Mettete al cane la museruola»
15:20 1558358400 Virtus Basket Aprilia, il settore giovanile riparte da Marco Martiri
15:06 1558357560 Superlega. Top Volley Latina, preso Jean Patry
14:57 1558357020 I cimeli di Piana delle Orme scelti da George Clooney per la serie tv Catch 22
14:54 1558356840 Pallanuoto, gli Under 15 dell'Antares volano alle Finali Nazionali
14:46 1558356360 Pallanuoto, Serie C. L’Uragano Antares Nuoto Latina travolge Lariano
14:36 1558355760 Under 16. Virtus Invicta Pomezia, le Under 16 sbancano Ariccia
14:11 1558354260 Serie C. Pizzamore Anzio vola in Semifinale Play Off
14:09 1558354140 Serie C. Pizzamore Anzio vola in Semifinale Play Off
13:55 1558353300 Tir fuori strada per cercare di evitare le buche: traffico paralizzato
13:29 1558351740 Paura a Sabaudia: un fulmine spezza un albero in due
12:26 1558347960 Fratelli rubano generi alimentari all’Eurospin e picchiano la guardia: arrestati
12:23 1558347780 La donna di Anzio picchiata ieri dal compagno si è risvegliata dal coma
12:21 1558347660 Ultima settimana da Capitano per De Rossi, ad Anzio lo striscione dei tifosi
11:59 1558346340 «A Torvaianica i chioschi non potranno più vendere bibite e panini»: il caso
11:54 1558346040 Inaugurato oggi il nuovo reparto '4 Zampe con Te' all'Ospedale dei Castelli
10:45 1558341900 Se l'autista non ha i biglietti a bordo il passeggero rischia comunque la multa
10:43 1558341780 Incontri di scienza in libreria ad Albano: tutti gli ospiti e le iniziative
10:15 1558340100 Al comizio M5S l'incontro tra l'ex sindaco di Genzano e la sindaca di Roma
10:15 1558340100 Il 21 giugno torna la tradizionale Festa della Musica di Castel Gandolfo
09:06 1558335960 Sabaudia videosorvegliata: 70 nuove telecamere in centro e nei borghi
08:52 1558335120 Pomezia, la denuncia: «Molti assistenti scolastici Aec hanno perso l'incarico»
08:24 1558333440 Indice della salute: Latina al 62esimo posto su 107 province
08:17 1558333020 Un video per riflettere e spingere i giovani a votare alle elezioni europee
08:10 1558332600 Terracina verso l'inaugurazione dello sportello telematico polifunzionale

Sport
< <

Parla il tecnico dei 2003

Unipomezia, “punteremo al massimo”

Parla il tecnico dei 2003

In serie positiva da cinque turni, l'Unipomezia di mister Davide Gangemi si è avvicinata ulteriormente alle primissime posizioni...


Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli