[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

L'ha spuntata la Virtus Roma 3-1

Serie C. Onda Volley, che amarezza la finale Play Off!

La serie C femminile dell’Onda volley estate non è riuscita a chiudere il cerchio. La prima squadra femminile del club di Nettuno che gioca ad Anzio ha ceduto per 3-1 nella finale play off giocata contro la Virtus Roma. Nella cornice dell’impianto capitolino del PalaFonte, davvero gremito anche da tanti sostenitori delle ondine, le ragazze di coach Davide Garzi non hanno espresso la loro miglior pallavolo e alla fine sono stati costrette ad inchinarsi all’avversario. “E’ stata una finale non spettacolare dal punto di vista tecnico, ma comunque molto intensa da quello emotivo – spiega Garzi – Le nostre ragazze sono state abbastanza contratte e hanno messo in mostra una ricezione un po’ titubante, oltre a tanta imprecisione in battuta. I primi due set sono stati comunque molto tirati e li abbiamo persi 25-22, poi nel terzo la nostra squadra ha provato una reazione e ha portato a casa il parziale prima di cadere in maniera definitiva nel quarto perso per 25-20. Ma ringrazio davvero le ragazze per una stagione comunque straordinaria e anche tutti quelli che ci hanno seguito con grande affetto in questa finale: sono stati tantissimi e questo è motivo di orgoglio”. La stagione dell’Onda volley estate è stata caratterizzata da un bel quinto posto nel girone di campionato e poi dalla pazza doppia sfida di semifinale play off contro Cisterna con le ondine che prima si sono fatte sorprendere tra le mura amiche per 3-1 e poi sono andate a conquistarsi la finale con un memorabile 3-0 esterno. Nell’ultimo atto è indubbiamente mancato qualcosa, ma Garzi non è troppo amareggiato. “Non va dimenticato che questo è un gruppo “fatto in casa”, con diverse ragazze giovani provenienti dal nostro vivaio. Inoltre la stagione dell’Onda è stata nel complesso veramente positiva e davvero non potevamo chiedere di più tra trionfi nel settore giovanile e promozioni delle nostre Seconde divisioni e pure della Prima. Un’annata bellissima da cui ripartire nella prossima stagione con ancora maggiore entusiasmo, proseguendo su questa strada” conclude Garzi. Sulla stessa linea d’onda anche il capitano dell’Onda Volley Sara Congiu, martello classe 1985. “Purtroppo non siamo riuscite a esprimerci come sappiamo e possiamo, evidentemente la tensione non ci ha fatto giocare al meglio. Nel quarto set c’è stata l’opportunità di pareggiare i conti, ma abbiamo commesso quattro errori consecutivi e a quel punto la partita ci è sfuggita. Il futuro? Credo che a questo gruppo serva davvero poco per essere protagonista l’anno prossimo: un gruppo coeso con tante ragazze valide e tra l’altro giovani. Un’eccellente base da cui ripartire”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:26 1550917560 Lanuvio. 27 cani tenuti in condizioni igieniche sanitarie precarie
11:01 1550916060 Vanno avanti i lavori per riaprire il teatro D'Annunzio di Latina entro marzo
10:25 1550913900 Consiglio di Stato: demolire gli abusi della villa del premio Oscar a Sabaudia
10:21 1550913660 Rischio "mazzata" milionaria per Pomezia: scontro per l'affitto della scuola
10:05 1550912700 Vento forte in provincia di Latina, alberi caduti e pali pericolanti
10:00 1550912400 Professionista di Latina arrestato, poi ritenuto innocente e ora anche risarcito
09:56 1550912160 Italia in Comune, il partito di Coletta&Pizzarotti verso le europee
09:48 1550911680 All'Agenzia Spaziale Europea a Frascati al via il corso sull’evoluzione stellare
09:42 1550911320 Si sveglia nella notte, trova due ladri in casa e li mette in fuga
09:32 1550910720 Ariccia, stage di comunicazione innovativa efficace al Liceo James Joyce
08:51 1550908260 Nella caserma di Sabaudia si sperimenta il programma di difesa anti-drone
08:44 1550907840 Fondi persi per il teatro: danno da 1,7 milioni. 2 funzionari comunali nei guai
08:27 1550906820 L'insegnante elementare a Sabaudia diventa corteggiatore a "Uomini e donne"
08:24 1550906640 Ferisce bambino rom con un taglierino, torna libero dopo una notte in cella
22/02 1550858460 Ai domiciliari continuava a minacciare i genitori: 34enne portato in carcere
22/02 1550855640 Arrestato per le vessazioni all'ex compagna: in casa i carabinieri trovano spade
22/02 1550855460 Albano Laziale, avviato il progetto “Finestre Aperte sull’Europa”
22/02 1550852340 Lariano, presidente del consiglio Caliciotti ricevuto alla Camera coi colleghi
22/02 1550851980 Allerma meteo sul Lazio: vento forte da stasera e per 36 ore
22/02 1550851020 Incidente sulla Migliara a San Felice: si scontrano auto e scooter, un ferito
22/02 1550848740 A Genzano arriva il Carnevale 2019, al lavoro i volontari per realizzare i carri
22/02 1550846100 Appello del Capitano di Anzio Lorenzo Colantuono: “Raccogliete plastica in mare”
22/02 1550845980 “DiportAnzio”, ad aprile la manifestazione per lo sviluppo turistico sul molo
22/02 1550845920 Ex Divina Provvidenza, l'Associazione Ibis scrive: "Per noi triste epilogo"
22/02 1550845800 Ardea, è stato rimosso dal piedistallo l'airone della discordia

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli