[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Anzio, inchiesta Evergreen: i retroscena

Lettere anonime, corvi e intercettazioni clandestine: la spy story in Comune

L'ex assessore Patrizio Placidi
L'ex assessore Patrizio Placidi

C’è anche una storia di “corvi”, di ignoti e misteriosi postini, di intercettazioni clandestine attorno all’inchiesta che ha portato all’arresto di Patrizio Placidi, messo poi ai domiciliari dal Riesame con un’ordinanza di recente annullata dalla Corte di Cassazione. A rivelarlo è il funzionario comunale neroniano Aurelio Droghini, citato nella sentenza con cui la Suprema Corte ha rinviato l’ordinanza di arresto dell’ex assessore di Anzio al Tribunale della libertà, ritenendo sussistenti i gravi indizi ma avanzando dubbi sulle esigenze cautelari.

Lo scorso anno, nell’ambito dell’inchiesta “Evergreen”, Placidi è stato arrestato dalla Guardia di finanza di Nettuno. Dopo due anni di indagini nell’ambito degli appalti affidati dall’ufficio comunale ambiente di Anzio, gli inquirenti si sono convinti che a Palazzo fosse stato messo in piedi un sistema corruttivo, con imprenditori pronti a pagare fino al 20% delle somme ottenute pur di aggiudicarsi gli affari. Ritenendo sussistenti i gravi indizi a carico di Placidi, la Cassazione ha battuto tra l’altro sulle dichiarazioni del funzionario comunale dell’ufficio gare, Aurelio Droghini, specificando che il funzionario “ha denunciato l'ingerenza criminosa di Patrizio Placidi (assessore alle politiche ambientali) ai fini della aggiudicazione delle gare d'appalto aventi ad oggetto l'assegnazione del servizio di manutenzione del verde pubblico del Comune”. Ed ecco la storia dei “corvi”.

“Non ho fatto alcuna denuncia nei confronti di Placidi – assicura Droghini – ma ho semplicemente consegnato alla Guardia di finanza un cd, contenente la registrazione di una conversazione, che ho ricevuto da un anonimo per posta”. Si scopre così che mani ignote hanno lasciato nella cassetta delle lettere del funzionario comunale un cd audio, contenente una conversazione tra Placidi, il suo socio Marco Cappuccini e l’imprenditore Gianluca Crespi. Un dialogo “pesante”, che il funzionario comunale, visto che sulla lettera ugualmente anonima che accompagnava il compact disc si leggeva che era stato indirizzato anche alla Procura e alla Prefettura, ha ritenuto opportuno consegnare alle Fiamme gialle. “Ho dato tutto a loro, affinché ne facessero l’uso che ritenevano più opportuno”, precisa il funzionario. Qualcuno dunque, seppur in forma anonima, ha cercato di rompere il “sistema”. E man mano “Evergreen” ha preso il volo. Tanto che l’imprenditore Crespi, titolare della ditta individuale “Garden4you”, è lo stesso a cui Placidi avrebbe fatto pressioni per far vincere la gara per i rifiuti alla “Gesam”. Particolare confermato dallo stesso imprenditore agli investigatori, assumendosi anche la paternità di quella registrazione giunta in maniera rocambolesca nella cassetta delle lettere di Droghini.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
21/03 1553184240 Albano, incontro alla sede Arbitri con il commentatore Riccardo Cucchi
21/03 1553182740 Sabaudia, la palestrina di Borgo Vodice riconsegnata alle associazioni
21/03 1553181120 A Pomezia una piazza dedicata al regista Sergio Leone, sepolto a Pratica di Mare
21/03 1553178240 Stadio Roma, indagato per corruzione l'assessore allo Sport Daniele Frongia
21/03 1553177220 Tari, a Pomezia scadenze anticipate: quest'anno si paga ad aprile e ottobre
21/03 1553174580 A Cisterna il Giardino dei Giusti: studenti e istituzioni per l'inaugurazione
21/03 1553174040 Incidente sulla Nettunense a Campo di Carne: strada chiusa per soccorsi
21/03 1553173020 Aprilia, manifestazione contro le mafie al parco Falcone e Borsellino
21/03 1553171940 Aprilia, ok a progetto di manutenzione straordinaria della biblioteca comunale
21/03 1553171760 Furto al negozio del centro commerciale, tre giovani ladre beccate
21/03 1553168460 Latina, manifestazione contro le mafie al parco Falcone e Borsellino
21/03 1553167680 Accoltella il compagno della madre e fugge: rintracciato e portato in carcere
21/03 1553165880 Sciopero degli operatori del servizio mensa, salta il pasto a scuola ad Ariccia
21/03 1553161560 La rassegna Perle d'Inchiostro a Palazzo Savelli di Albano con Paola Benigni
21/03 1553160660 Come buttare correttamente i rifiuti e non rischiare multe? Chiedetelo al Caffè
21/03 1553160480 Centinaia di alunni ricordano le vittime della mafia in piazza a Velletri
21/03 1553160360 Svolta sui parcheggi a pagamento a Ciampino, ecco cosa dice la nuova ordinanza
21/03 1553160240 Assassinio in Cornovaglia (verso l'ora zero) al teatro Pistilli di Cori
21/03 1553160120 L'invenzione è donna, un convegno sul lato femminile della creatività a Frascati
21/03 1553159700 Ladri in casa: rubati orologi di valore e soldi. Cittadini esasperati
21/03 1553159700 Saperi e sapori siriani al Sottoscala9: pranzo sociale e musica a Latina
21/03 1553159520 Indian Slide Guitar con il maestro indiano Manish Pingle all'auditorium Caetani
21/03 1553159160 Giustizia in affanno, in arrivo quattro giudici di pace a Latina
21/03 1553158500 Quartiere Nicolosi: firmato il patto di collaborazione tra comune e comitato
21/03 1553158020 Una conferenza sul Mascarello: si valuterà una rampa di alloggio

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli