[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Il 21 aprile dalle 9 alle 23

Bio-blitz alla Sughereta di Pomezia: alla scoperta della biodiversità nel bosco

Il Parco Regionale dei Castelli Romani e il Comune di Pomezia, con il supporto operativo di CURSA (Consorzio Universitario per la Ricerca Socioeconomica e per l’Ambiente) e del comitato nazionale "BioBlitz Italia", organizzano nell'arco dell’intera giornata del 21 aprile un "BioBlitz" dedicato alla scoperta della biodiversità della Sughereta di Pomezia. 

BioBlitz è un evento nato negli Stati Uniti nel 1996, su iniziativa della National Geographic Society e del National Park Service, che vede ogni anno migliaia di partecipanti trasformarsi in naturalisti e in veri e propri esploratori di parchi o altre aree protette, che affiancano scienziati ed esperti biologi nelle loro ricerche sul campo. L’evento che si svolgerà a Pomezia vedrà impegnati a lavorare, insieme, per trovare e identificare il maggior numero possibile di specie di piante, di animali, di funghi e microrganismi, ricercatori universitari, volontari di associazioni ambientaliste, appassionati naturalisti, famiglie, studenti, insegnanti e altri membri della Comunità. I dati raccolti nel corso di 24 ore saranno analizzati e costituiranno un valido strumento per il monitoraggio della biodiversità della Sughereta di Pomezia, di recente inscritta come Riserva Naturale nell’articolato Sistema delle Aree Protette della Regione Lazio. La gestione della Riserva, istituita per conservare i valori di uno degli ultimi esempi del paesaggio esistente prima della bonifica della Pianura Pontina, è affidata all’Ente Parco Regionale dei Castelli Romani, che la esercita in collaborazione con l’Amministrazione comunale. 

L’evento BioBlitz di aprile coinvolgerà esperti naturalisti e specialisti di Università e Associazioni scientifiche, oltre al personale dell’Ente Parco, con la partecipazione attiva, oltre che di adulti e bambini, anche dei 29 studenti della classe IVD del Cantiere Scuola Lavoro I.I.S. “Blaise Pascal” di Pomezia che potranno così ri-scoprire e apprezzare la biodiversità del loro territorio, che è un vero e proprio “polmone verde” del centro abitato di Pomezia a disposizione dei suoi cittadini. 

In Italia la prima iniziativa BioBlitz è stata realizzata nel 2012 dal CURSA e dal Comitato Nazionale BioBlitz Italia nella Riserva Naturale Nomentum (RM) per conto della Provincia di Roma. Hanno fatto seguito altri eventi BioBlitz organizzati dal Comitato Nazionale: nel 2013 nel Parco Naturale Pantanello (LT), nel 2014 sui Monti Ernici (FR) e nel 2017 a Vastogirardi (IS) in Molise. Questa pratica ha dato il via ad altri BioBlitz, realizzati in altre Regioni e da altre Istituzioni ed è stata anche utile a promuovere iniziative di “Citizen Science-La scienza dei cittadini” che si stanno gradualmente diffondendo nel nostro Paese grazie all’impegno di diverse Università. 

Il BioBlitz nella Sughereta di Pomezia vuole essere un contributo alla tutela e conservazione di un luogo che è patrimonio della collettività di Pomezia e delle sue future generazioni. Per informazioni è possibile scrivere all’indirizzo mail [email protected] e [email protected]

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
26/09 1601136180 Ariccia, rinviata l'Ecofesta al Parco Romano del Biodistretto causa maltempo
26/09 1601132940 Minacce anonime al deputato di Terracina: «Ti devi fermare, altrimenti...»
26/09 1601131320 Premio Letterario Sportivo Invictus, presentati i nomi dei 7 finalisti
26/09 1601122620 Arrestati gli autori della rapina al supermercato di Borgo Santa Maria
26/09 1601122380 Nonostante la separazione, continua a essere aggressivo coi familiari. Arrestato
26/09 1601121900 Albano, convention sulle bellezze e la storia del territorio dei Castelli
26/09 1601117760 Società Nazionale di Salvamento Sezione Nettuno-Anzio, il bilancio dell’estate
26/09 1601117400 Uova sull’auto del consigliere Mancini di Nettuno, la solidarietà della politica
26/09 1601117340 Rissa a bottigliate a Lavinio mare, locale devastato e clienti in fuga
26/09 1601104980 Atti vandalici all'ISS Copernico di Pomezia, arrivano 30mila euro dal Ministero
26/09 1601103720 Rapinato e malmenato per pochi euro ad Anzio, arrestato un 31enne
26/09 1601102640 Offese social all'Ente Parco del Circeo, 5 indagati: c'è anche un ex sindaco
26/09 1601101260 Perseguitava le ragazze tramite social network: 18enne spedito in una comunità
26/09 1601100360 Intimidazioni di fuoco per far cadere l'amministrazione di Sermoneta: 4 arresti
25/09 1601055300 Agente penitenziario aggredito da un detenuto nel carcere di Velletri: ferito
25/09 1601054880 Nuove grane per la Roma-Latina, si dimette il presidente cda Autostrade Lazio
25/09 1601049720 “Cambierai” e “L’ultima volta”, primi brani del giovane cantautore Fabio Casillo
25/09 1601048700 L'incendio della Loas sul tavolo della Commissione parlamentare Ecomafie
25/09 1601048400 Ciampino e Frascati: fondi per progetti mirati a migliorare la qualità dell'aria
25/09 1601047500 Vandali all'istituto Copernico di Pomezia rubano 20 computer e una Tv
25/09 1601046060 Viene rapinato, lo portano in ospedale e scoprono che era ricercato: arrestato
25/09 1601045520 Nettuno, la maggioranza si spacca sul nuovo regolamento cimiteriale
25/09 1601045400 Nove nuovi casi positivi da Coronavirus ad Anzio, massima attenzione
25/09 1601045220 Partono i lavori per la bretella tra via dei Castelli Romani e via Laurentina
25/09 1601044980 Allerta Meteo Arancione, il Sindaco di Anzio attiva la Protezione civile

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli