[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Latina- Chiesto il risarcimento alla Asl

Al pronto soccorso non si accorgono dell'occlusione intestinale: rischia la vita

Nonostante due ricoveri all’ospedale “Santa Maria Goretti” di Latina, non le sarebbe stata diagnosticata la grave forma di occlusione intestinale di cui era vittima, non sarebbe stata per questo sottoposta ad alcun intervento e non le sarebbe stata assegnata una terapia valida. Una 59enne avrebbe così rischiato di morire e, operata alla fine d’urgenza presso l’ospedale di Formia, con una parte dell’intestino ormai in necrosi, ha riportato seri danni, che la renderebbero attualmente invalida al 30%, oltre a causarle tutta una serie di difficoltà. La donna ha quindi ora fatto causa all’Asl di Latina, chiedendo un risarcimento di oltre 190mila euro.

Un dramma che ha avuto inizio il 24 novembre 2014 quando la 59enne, in preda a forti dolori addominali, si è recata al pronto soccorso dell’ospedale “Goretti”. Dopo essere stata sottoposta a una serie di accertamenti, la paziente è stata ricoverata nel reparto di chirurgia per una sindrome subocclusiva intestinale e un versamento endo-addominale. Dopo cinque giorni è stata dimessa, con una diagnosi di subocclusione intestinale, e le sarebbe stato prescritto soltanto di mantenere una dieta leggera e di aiutarsi con tachipirina e antidolorifici. I dolori però sono proseguiti e il 15 febbraio successivo la donna si è recata al pronto soccorso dell’ospedale “Fiorini” di Terracina. Il giorno dopo è stata nuovamente ricoverata al “Goretti” e tenuta in osservazione in chirurgia. I dolori erano ormai talmente acuti che neppure la morfina avrebbe dato particolare sollievo alla donna, vittima anche di convulsioni. E che il quadro fosse peggiorato è emerso anche da una Tac a cui la donna è stata sottoposta il 18 febbraio. I medici si sarebbero però limitati a farla digiunare e a somministrarle della soluzione fisiologica. La paziente, temendo ormai per la sua vita, il 20 febbraio ha quindi lasciato l’ospedale e a sue spese si è fatta trasportare al nosocomio di Formia. Ricoverata in chirurgia, con un addome acuto e necrosi intestinale, ritenuta realmente in pericolo di vita, è stata operata d’urgenza per rimuovere l’occlusione intestinale. Il 27 febbraio è stata quindi dimessa e il successivo 11 agosto sottoposta a un nuovo intervento riparatorio, impiantando anche una protesi addominale.

Rivoltasi agli avvocati Benedetto e Roberto Guglielmo, dopo aver fatto esaminare il suo caso a dei consulenti medico-legali, la 59enne di Latina ha chiesto i danni all’Asl. Qualsiasi tentativo di risolvere in modo bonario la vicenda è però fallito e la donna ha quindi fatto causa all’Azienda sanitaria, chiedendo 191.134 euro come indennizzo. Citando l’Asl a giudizio, la 59enne ha specificato che attualmente, per quanto subito, ha tutta una serie di problemi, con dolori addominali frequenti, e che ha riportato anche un danno estetico, viste le due cicatrici che ha sull’addome. La donna ha inoltre precisato che è ormai costretta a seguire una dieta ferrea, non può fare sforzi fisici, non può fare sport, non può stare a lungo seduta e non può quindi fare viaggi lunghi, ha problemi a dormire ed è ormai compromessa anche la sua vita sessuale. Per gli avvocati Benedetto e Roberto Guglielmo, che hanno consegnato al Tribunale un’ampia documentazione clinica e una consulenza medico-legale, tutto è stato causato dall’omessa tempestiva diagnosi di occlusione intestinale e da una sottostima delle patologie in atto, che hanno infine portato alla resezione di parte dell’intestino, ormai necrotico, quando invece sarebbe stata sufficiente la laparoscopia e si sarebbe evitata la necrosi dei tessuti ileali. Avviato il processo, la prossima udienza si terrà a ottobre.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15/12 1576432080 Natale delle Meraviglie ad Anzio con il Presepe vivente e l'animazione in centro
15/12 1576431960 Alberi caduti a Nettuno, l’assessore Marco Roda ringrazia la Polizia locale
15/12 1576431840 Restituite dai cittadini le statuine rubate al presepe di Anzio Colonia
15/12 1576430760 Contributi integrativi per i canoni di locazione: i moduli sul sito del Comune
15/12 1576430580 Io Sono l'Altro: il presepe di Lanuvio ispirato ad accoglienza e multirazzialità
15/12 1576429500 500 alberi donati dalla comunità Sikh a Latina: piantati i primi
15/12 1576423560 Tragedia durante la Mezzamaratona di Latina: runner si accascia a terra e muore
15/12 1576422300 Chiuso un tratto di Appia: rimozione di alberi in corso
15/12 1576416840 Agenti di Polizia Locale aggrediti mentre lavorano: il caso a Frascati
15/12 1576416540 Beccato a spacciare di notte a Sermoneta: 23enne arrestato dai Carabinieri
15/12 1576416240 Denunciati due ladri di lavatrice: la trasportavano furtivamente in macchina
15/12 1576412340 Antiche rovine nel giardino di Ninfa: via al progetto di restauro
15/12 1576412100 Due auto parcheggiate in strada distrutte dalle fiamme: indagini in corso
15/12 1576407600 Roma-Latina, l'assessore regionale: i soldi ci sono, ma niente cantieri per ora
15/12 1576401420 Fotofinish: lo spettacolo di Rezza e Mastrella al teatro Vascello di Roma
15/12 1576401000 Un Natale che sa di Rodari: 200 bambini dell Matteotti di Aprilia in concerto
15/12 1576400400 Feste Sicure: aumentano i controlli dei carabinieri nei luoghi più frequentati
15/12 1576400220 Velletri, stretta sullo spaccio: arrestato un artigiano spacciatore
15/12 1576396860 Arrestato insospettabile commesso di Pomezia: a casa aveva 100 grammi di droga
15/12 1576396440 Camion della differenziata si sfrena e si schianta contro un'auto parcheggiata
15/12 1576395720 Incidente tra due auto sulla Pontina: una è fuggita. Un ferito in ospedale
15/12 1576390980 Quando il mare uccide delfini e tartarughe: i casi a Anzio, Latina e Torvaianica
14/12 1576345020 Le sardine riempiono piazza San Giovanni. Presenze record anche per la Questura
14/12 1576340220 Il discendente dei Kennedy a Latina: "La politica dovrebbe unire, non dividere"
14/12 1576337160 Genzano, anziano colto da un malore in piazza Frasconi. Ora in buone condizioni

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli