[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

La questione sanità coinvolge tutti

Ospedale, il Sindaco di Anzio chiederà un consiglio congiunto con Nettuno

Il consiglio comunale di Anzio, dopo il voto sulla Mozione della Biogas è poi ripreoso con le altre interpellanze e interrogazioni. Il primo a prendere la parola è stato il consigliere comunale Pino Ranucci che ha chiesto conto all’assessore Sebastiano Attoni sui ritardi nella concessione di autorizzazioni alla realizzazione di un progetto sportivo presentato dal campione del Mondo Bruno Conti. Un progetto che non si è potuto approvare perché ancora non è passato in commissione. Attoni ha replicato che tutte le certificazioni erano arrivate in consiglio solo il giorno precedente.

Poi è stata la volta del consigliere Eugenio Ruggiero che ha sollevato un’interogazione sull’ospedale e la sanità sui continui tagli ai servizi e la chiusura del Laboratorio analisi, su quella che sembra la volontà di ridurre l’ospedale locale ai minimi termini, infine ha sollevato la questione delle barriere architettoniche per la difficoltà di muoversi con un passeggino e una sedia a rotelle.

L’interrogazione di Ruggiero è stata sottoscritta anche dal consigliere Candido De Angelis e anche dal consigliere Maria Teresa Lo Fazio che con molta commozione ha fin troppo bene rappresentato le difficoltà che incontra chi esce di casa con una persona in carrozzina e deve pensare con molto anticipo quali strade può percorrere e quali sono impossibili anche per l’inciviltà di chi parcheggia sui pochi scivoli.

A rispondere il Sindaco Luciano Bruschini: “Capisco chi ha le difficoltà di chi si muove in sedia a rotelle, molti scivoli e uffici li abbiamo sistemati, capita spesso che ci sono gli incivili purtroppo capita che molti marciapiedi siano sconnessi e di difficile percorribilità anche a piedi. Faremo delle verifiche per migliorare la situazione e solleciteremo i vigili per punire gli incivili. Sulla questione del Laboratorio analisi il sindaco ha minimizzato la situazione, dopo essersi informato con il Dirigente della Asl”. Una versione quella della Asl, che tuttavia non convince molti. Il consigliere Candido De Angelis ha quindi chiesto al Sindaco, anche sulla base di un confronto con il consigliere di Nettuno Rodolfo Turano, di approfondire la questione sanitaria, non solo focalizzando sul laboratorio analisi, ma sulla visione dell’ospedale di Anzio da qui a vent’anni. “Abbiamo perso una cardiologia di primo piano a Nettuno – ha detto – abbiamo, come comunità, rinunciato all’ospedale di Nettuno, vogliamo sapere da qui a 5 anni dove andiamo. Come consigli comunali Anzio e Nettuno devono farsi carico della questione. I medici e i paramedici lavorano in maniera eroica, ma non si può continuare a tagliare. Dobbiamo fare fronte comune con Nettuno e chiedere conto delle intenzioni sul territorio”. Il consigliere del Pd Ivano Bernardone ha sottoscritto la proposta. “Insieme a Nettuno – ha detto – dobbiamo valutare le esigenze territoriali e muoverci in quella direzione. Proponiamo noi quello che ci serve su un bacino di 200mila persone”.

“Abbiamo pochi posti letto – ha aggiunto il sindaco Bruschini – e un pronto soccorso troppo piccolo. Ci sono carenze di personale serie e abbiamo in medicina generale 18 posti letto ce ne spettano 28 per le emergenze si va a Roma. Mi faro carico di contattare il sindaco di Nettuno per un consiglio congiunto con operatori sanitari e decidere insieme il percorso da fare”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
21/01 1548106800 Incendio alle Case Popolari della zona ex Pretura di Anzio, danni al piano terra
21/01 1548086940 Cisterna verso una giunta incompleta: «Ancora fibrillazioni in maggioranza»
21/01 1548084600 Cappellari e l’Università civica mettono in imbarazzo il Comune di Nettuno
21/01 1548083160 Porto per i pescatori a Torvaianica: tre borse di studio per i migliori progetti
21/01 1548080100 Rievocazione dello Sbarco, anziana donna prende a borsettate i soldati tedeschi
21/01 1548079560 Al via le attività culturali dell'Accademia di Belle Arti di Roma e Velletri
21/01 1548079500 Il liceo Foscolo di Albano a Cracovia per la Giornata della Memoria
21/01 1548078960 Segreteria Nazionale Pd: anche a Marino stravince Nicola Zingaretti
21/01 1548078180 Desirée, uno degli arrestati accusato anche di prostituzione minorile
21/01 1548075600 Scippa un'anziana e fugge su un'auto rubata: ammanettato sulla Pontina
21/01 1548075540 Ubriaco va a sbattere, toglie le targhe dell'auto e scappa lasciando due feriti
21/01 1548074700 Ardea, il 29 e 30 gennaio nuovo sciopero dei lavoratori dell'igiene urbana
21/01 1548067740 Controlli sulla sicurezza stradale vicino scuola, pioggia di sanzioni a Ciampino
21/01 1548067620 Brutale aggressione a un giovane, la Polizia arresta i due responsabili
21/01 1548067200 Cisterna festeggia il patrono della polizia locale: «La città ha bisogno di voi»
21/01 1548066900 Al via gli interventi di manutenzione nel parco di Villa Innocenti a Frascati
21/01 1548066900 Terreno ancora contaminato 4 anni dopo il tentato furto dall'oleodotto
21/01 1548065640 Rubata la cassaforte al poliambulatorio di Aprilia, dentro c'erano 3.000 euro
21/01 1548064320 Girone B. Il Pomezia Calcio ritrova il sorriso
21/01 1548063720 Girone A, Lo Sporting Genzano rallenta la corsa dell'Unipomezia
21/01 1548063480 Addio a Marcello Costa, per 33 anni è stato il sindaco di Castel Gandolfo
21/01 1548063120 Diffida e rettifica ex art. 8 legge n.47 del 1948 e art. 2 legge n.69 del 1963
21/01 1548062460 Serie C Gold. Virtus Aprilia, severa lezione a Viterbo
21/01 1548061680 Serie B1, Girone D. La Giovolley espugna Palmi e chiude l’andata al 1° posto
21/01 1548061140 Nuoto, Master. Forum Sprint, il Campus Primavera alza la Coppa

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli