[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

L'iniziativa a Pontinia

La Street Art per rilanciare il territorio pontino con l'artista Alaniz

Prosegue il lavoro dell'Amministrazione comunale di Pontinia nella rivitalizzazione e riqualificazione di alcune zone della città, attraverso la sensibilizzazione dei cittadini alla cura degli spazi comuni, il sostegno e la promozione di progetti che coinvolgano la cittadinanza, in particolare i giovani, anche per consolidare il senso di appartenenza alla comunità. Per questo il 23 e 24 Novembre, in collaborazione con ON Art&Culture, la città si prepara ad accogliere 25 novembre.org Stop Violence Against Women, il progetto artistico con cui Memorie Urbane – il grande festival di street art del Lazio a cura di Davide Rossillo - celebra la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne. "Per tutta l'Amministrazione è motivo di grande orgoglio dare il benvenuto anche a Pontinia a questa manifestazione che già da diversi anni si è affermata nel territorio in modo così significante, tanto più in occasione di un appuntamento importante come questo – sottolinea Matteo Lovato, l’Assessore alle Politiche Giovanili e Promozione del Territorio. Vogliamo valorizzare l'espressione artistica contemporanea in una città che al contemporaneo lega da sempre storia e cultura. Grazie alla collaborazione con Enel, abbiamo scelto di iniziare questo lavoro di riqualificazione dalla centralina elettrica di Viale Europa, per un coinvolgimento diretto di tutta la cittadinanza. Un intervento, quindi, che vuole diventare punto di partenza per un progetto più ampio: fare rete con le altre realtà pontine per portare le persone a conoscere la bellezza del territorio, riportando inoltre l'attenzione sulla rigenerazione urbana di zone della città altrimenti dimenticate.”


“Individuare l’arte come vettore di rigenerazione urbana in grado di interpretare e valorizzare la ricchezza dell’identità e delle risorse del territorio. Speriamo questo possa essere un primo passo per la creazione di un percorso museale di arte urbana che prevede la realizzazione di opere d’arte su superfici murarie presenti in alcune aree della città”, dichiarano i referenti di ON Art&Culture. E aggiungono: “La street art è una vera e propria forma d’arte che oltre a proporsi come strumento di limite al vandalismo ha una propria dignità artistica, non è solo arte di rottura ma assume, in particolare in questa occasione legata alla tematica della violenza sulle donne, una valenza ancor più significativa”.

Quest’anno, il portavoce dell’impegno di Memorie Urbane è ALANIZ, artista argentino di fama internazionale già ospite della da poco passata edizione del festival nel 2017, che dal 16 al 26 novembre realizzerà nei comuni di Pontinia, Fondi, Terracina, Minturno e Isernia 5 splendidi murales dedicati alle donne. Per la terza volta, dopo Frederico Draw e Apolo Torres, Memorie Urbane lascia che sia un uomo ad omaggiare e raccontare l’universo femminile: Alaniz, sarà lo straordinario interprete del progetto, che con la sua maestria e sensibilità, realizzerà volti di donne tra cui quelli delle tre sorelle Mirabal, immersi tra farfalle, esprimendo attraverso l’arte la volontà di riflettere sulla grave piaga sociale della violenze sulle donne cercando di sensibilizzare la popolazione attraverso dei monumenti pittorici artistici. 
 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:59 1581962340 Pronta la terza pensilina-opera d'arte ad Aprilia
18:56 1581962160 Installate le telecamere di videosorveglianza davanti a tre scuole di Aprilia
17:45 1581957900 Femminile. Nuovo Latina Lady, “remuntada” in Coppa Italia
17:33 1581957180 Pallanuoto, Under 20 Nazionale. L’Antares Latina balza in vetta alla classifica
16:35 1581953700 Genzano, furgone del Comune trovato senza assicurazione dalla polizia
16:34 1581953640 Nemi, coppia di fidanzati si perde nei sentieri del lago, recuperati in serata
16:30 1581953400 Attività della Polizia di Stato presso le stazioni del Lazio: 6036 identificati
16:21 1581952860 Area metropolitana pota i pini sull’Acciarella, ma solo nel tratto di Latina
16:20 1581952800 Potature degli alberi in zona Zucchetti a Nettuno, strada chiusa il 19 febbraio
16:18 1581952680 Lavori urgenti sul tetto, il Nido di Nettuno chiuso dal 21 al 24 febbraio
16:11 1581952260 Serie C, Girone B. Pizzamore Onda, si interrompe la striscia positiva
15:59 1581951540 Serie C2, Girone C. Lele Nettuno, tutto facile con la Buenaonda
15:25 1581949500 Pomezia, rinominare le vie intitolate a razzisti? Ecco cosa ne pensa il sindaco
15:14 1581948840 Karate, Gran Prix d’Abruzzo, brilla la New Line Pomezia
14:56 1581947760 Rocca di Papa, consegnate le attrezzature sportive alla scuola Montanari
14:47 1581947220 Dalla Serie D ai giovani, il “modello” vincente Nuova Florida
12:08 1581937680 A Genzano presentato ‘Rinascere da vecchi’ di Gianfranco Lauretano
11:26 1581935160 Genzano, grande successo del Carnevale Genzanese senza carri
11:12 1581934320 Cinghiale spiaggiato a Sabaudia: da giorni è sulla riva
10:53 1581933180 Segnalazione di un suicidio dal ponte di Ariccia... ma era un falso allarme
10:49 1581932940 Vendevano alcolici ai minori. Controlli a tappeto nei locali di intrattenimento
10:16 1581930960 Assaltano le slot di un bar, ma i clienti di un altro locale li mettono in fuga
09:53 1581929580 Carnevale, torna la sfilata dei carri a Latina: appuntamento martedì grasso
09:47 1581929220 Ariccia, donna investita mentre attraversa la strada in via Rufelli
08:41 1581925260 Sesso con una studentessa, bidello condannato a pagare 53mila euro alla scuola

Sport
< <

Eventi

a cura di ITALIA SOLIDALE

Chi non è amato può amare?

a cura di ITALIA SOLIDALE

Tutti vogliono la pace, eppure ci sono nel mondo molti gravi conflitti da cui può scaturire la terza...


Inchieste
[+] Mostra altri articoli